HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

About Me


Sono uno dei fondatori del movimento letterario del Connettivismo. Sono tra gli autori pubblicati dalla Giulio Perrone Editore nell’antologia di racconti Noir no War, nell’antologia connettivista Supernova Express (Ferrara Editore), nella Frammenti di una rosa quantica (Edizioni Kipple) – la seconda antologia del Movimento – e in Notturno alieno (Bietti editore, (Impero Connettivo)); per la Graphe.it sono uscito in eBook senza DRM col racconto La mappa è una contrazione e con EDS (sempre in eBook senza DRM) col racconto L’elemento quantistico, Alieni in Roma, da un tempo spostato (Impero Connettivo) e HPL. Con La Mela Avvelenata sono uscito, sempre in eBook senza DRM, col racconto Ancient name (Impero Connettivo) e nell’antologia 50 sfumature di SF. Sono curatore (e autore di un racconto) per la terza antologia del Connettivismo A.F.O. – Avanguardie Futuro Oscuro (EDS e Kipple/Avatar), (Impero Connettivo) e autore del romanzo Olonomico (Impero Connettivo), edito dalla CiesseEdizioni. Collaboro con il sito Fantascienza.com, mentre sono tra i cofondatori della fanzine NeXT che ora dirigo. Sono stato sceneggiatore di fumetti per la Cagliostro ePress che ha pubblicato un volumetto di strisce tratte dal mio romanzo L’Impero (iniziatore della saga dell’Impero Connettivo): Florian dell’Impero. Assieme ad altri connettivisti ho scritto il mediometraggio La trentunesima ora, partecipandoci come attore non protagonista. Sono Ministro dell’Inumano, della Mistica Tecnologica e Matematica, nonché Ambasciatore a Roma e sul Web della NeoRepubblica Kaotica di Torriglia, al cui comando siede Lukha B. Kremo. Prima di questo blog sono stato tenutario delle pagine di Cybergoth.

Nel 1991 ho pubblicato un racconto sui Mille Lire di Stampa Alternativa dal titolo Il gioco e da qualche anno mi dedico allo sviluppo della saga dell’Impero Connettivo, ovvero uno Stato modellato sull’esempio dell’Impero Romano, in cui il dominio si estende sia sullo spazio ma anche sul tempo; a capo di quest’impero vi è una stirpe di alieni semieterni, causa prima dell’umanità e poi della postumanità.

Nel 2010 entro a far parte della Kipple Officina Libraria come coeditor (insieme a Francesco “Xabaras” Verso) della collana Avatar. Per Kipple sono uscito con due racconti (Electronic noises e L’occhio delle stelle (Impero Connettivo), scritto a quattro mani con Giovanni “X” De Matteo) e versi, mentre per Edizioni Diversa Sintonia con il romanzo scritto insieme a Marco “Pykmil” Milani, PtaxGhu6 (Impero Connettivo). Conduco un programma radiofonico, Tersicore, su radionation.it.

Questo è il mio indirizzo su Facebook: http://www.facebook.com/zoon.conn. La mail di riferimento è cybergoth@domist.net.

Ancora nessun commento»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 205 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: