HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Meccanotoys


Meccanotoys in selvaggia parata matematica frattale.

Disossati


Non sai più dove trovare la raccolta effimera delle parole, né conosci il metodo di dichiarazione interiore per liberarti dei gravami incarnati, sai solo che il Liberismo può portarti alla deriva della tua stessa carne, disossandola dimensionalmente.

Complessità sciamanica


Le reazioni sono scomposte, dettate da angosce di pura resilienza sintetica – a tal fine, le notizie filtrano in un’angoscia espansa dalla complessità sciamanica.

Il nutrimento


Ho tolto i contrappassi dal perfezionamento estatico del suolo, ne ho ricavato benefici a medio termine, soltanto perché l’abisso si sta nutrendo di altro.

La via delle stelle


Le avvisaglie sono portate come esempi dalle rimostranze del tuo superiore, colui che ha già esperito la via per le stelle…

Lo sviluppo


Affidando la complessità della ricerca a estensioni sottopelle della disciplina, mi ritrovo a contenere gli istinti in un coacervo di fughe dimezzate e stroncate poco dopo lo sviluppo.

IL FILO A PIOMBO DELLE SCIENZE > Nosferatu & Nosferatu


Recensione monstre di Marco “Antares666” Moretti che in due puntate successive recensisce due film capolavoro del Cinema fantastico, il primo è Nosferatu il vampiro, di Murnau, e poi il conseguente Nosferatu, il principe della notte, di Herzog.

Il secondo conseguenza quasi diretta – anche se a distanza di più di mezzo secolo – del primo, estetiche diverse e sfumature che Marco coglie in pieno, con grande merito e perizia – ma chi lo conosce sa quanto il suo essere arguto e sottile sia un’arte che impiega in ogni risvolto vitale. Buona lettura!

Pilastro portante del genere horror e massima manifestazione dell’espressionismo nel cinema, il Nosferatu di Murnau è stato definito da Mymovies.it “il solo film vampirico ammesso nelle discussioni colte dei critici”. La complessità di questa pellicola è tale che difficilmente può essere esaurita in un singolo intervento. Cercherò in ogni modo di iniziare un’analisi, seppur abbozzata.

Classificato come “remake” del Nosferatu di Friedrich Wilhelm Murnau e senza dubbio da esso ispirato, in realtà vi apporta novità sostanziali, al punto che a parer mio si tratta di un’opera del tutto dissimile e non ben comparabile con l’originale. Sono convinto che per questo genere di film il bianco e nero sia insuperabile, eppure il capolavoro di Herzog riesce a rendere bene il disfacimento e la Tenebra nonostante sia un film a colori. È altrettanto vero che Herzog disponeva sul finire degli anni ’70 di una serie di mezzi che all’epoca di Weimar erano inconcepibili, come ad esempio il sonoro. Rispetto all’originale la trama ha una notevole complessità. Numerose sono le sequenze memorabili, squarci onirici sul Mondo dell’Abisso che restano impressi in modo indelebile fin che si vive.

Diario Esoterico

Un diario non è altro che un registro di viaggio.

mayoor

Dragon - cm. 75 x 20 inchiostro su legno. Agosto 2016

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Come mi va...

E si femò a raccontare le sue storie al mare e il vento

eliomarpa

Scrittore fantasma

My Alethεiα

Un moto ondulatorio nel fluido e lineare scorrere dei miei pensieri

mondo dolce

Food Lover.

poesiaspontanea

improvvisazioni di poesia

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

Archeocake

Torte del passato riviste in chiave moderna

VERDE RIVISTA

protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Il Canto delle Muse

Se ho provato momenti di entusiasmo, li devo all'arte; eppure, quanta vanità in essa! voler raffigurare l'uomo in un blocco di pietra o l'anima attraverso le parole, i sentimenti con dei suoni e la natura su una tela verniciata. Gustave Flaubert

ArcheoTime

il tempo dell'archeologia. il tempo di guardare, vedere, scoprire, conoscere, viaggiare nel tempo e nello spazio attraverso il tempo dell'archeologia

Laboratorio di poesia povera

Versi essenziali per cuori semplici

Somnium Hannibalis

L'ultimo dei Barca, la cenere e il sangue

Michele Valente |Blog

Blogger e studente di Comunicazione e ricerca sociale. Scrivo di politica ed economia, europea e internazionale, attraverso un'ottica globale dei fenomeni della società

Sonia Cenceschi

La musica è una pratica occulta dell'aritmetica, dove l'anima non sa di calcolare - Leibniz

Necrologika

Se muori te lo diciamo noi.

ITINERARI LAZIALI

borghi, castelli, ville, città perdute, monasteri ed abbazie, leggende e segreti, paesaggi fantastici e luoghi insoliti della regione di Roma e dei territori limitrofi.

CollettivoD

Il punto di vista delle donne

GamberoSolitario

A great WordPress.com site

Perversamente Tua

Come stelo mi piego e ti raggiungo, angelo nel tuo inferno, demone di un perverso paradiso.

PINK FLOYD ITALIA

Il primo blog italiano sui Pink Floyd, news e non solo. Fatto da un fan... per i fans!

lucangreenwaters

Lucania dalle Verdi Valli e dalle Acque Cristalline

L'AlTrO (lato)

" Per sentire e sognare in pace, bisogna spegner la luce della ragione... almeno per un po'. "

Simone Morana Cyla Official Blog

Blog ufficiale dell'artista digitale Simone Morana Cyla.

LA FLOTTA DI VEGAN

Cucina verde e ispirazioni nerd

Lezioni Sul Domani

Blog di Fantascienza

Salvatore Leone

Il vizio dell'aria

la Ciarla

a cura di Giovanni Pistolato

Luna in Cancro.

Sia il discorso che il silenzio trasgrediscono

Antares666's Weblog

Just another WordPress.com site

Dimensione Visiva Personale

.....semplicemente quello che vedo e niente più

Indice di lettura

Fantastico e immaginario

Critica.Mente: la sola costanza è il cambiamento

divagazioni letterarie, sociali e politiche

Associazione LiberoLibro

Associazione letteraria e culturale

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: