HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per maggio 21, 2011

Velvet Acid Christ – The dark inside her


Realmente approvo le mie condensazioni cerebrali in un caustico moto alternato di devastazioni interiori. Suoni digitali esplorano e mappano me stesso in continuum avatar.

Leggi il seguito di questo post »

Inconsistente


se guardate l'immagine ingrandita, qualcosa si...
Image via Wikipedia

Distratto da qualcosa che compare all’angolo della mia attenzione psichica. Come se qualcosa continuasse a richiamare la mia concentrazione su diffrazioni aliene, un vuoto denso di nero a contatto che esplora ed esplode la mia inconsistenza umana.

«Gulp» sonori e strisce interattive Il fumetto è digitale


Geronimo Stilton sull'iPad

Ovvero i fumetti al tempo dei tablet e della tecnologia digitale. Questo articolo del Corriere.it estende il concetto espresso da Manex, non appena uscì sul mercato l’iPad, con un articolo apparso su NeXT 15.

Cosa c’è di nuovo, ora? La costruzione dell’universo fumettisco si completa con rumori supposti di ambiente, quali rombi di motore o esclamazioni, e anche nel modo di fruire della striscia, come zoom o finestre che comprendono una selezione mirata delle scene, rendendo il tutto come un evento multimediale, a patto che ovviamente si possieda un tablet e non un ereader, oggetto quest’ultimo che limita fortemente – al momento – le possibilità di vivere un’esperienza da intrattenimento totale.

Il mondo della lettura è davvero cambiato.

Nimiel’s artwork


La nuova realizzazione grafica di Nimiel, Dedicata al programma radiofonico Tersicore. Eccellente, no? I miei complimenti per l’ennesima conferma della brava autrice.

Gliese 581d


Gliese 581 d

Image by Dallas1200am via Flickr

L’esotismo di una nuova vita da vivere su un pianeta lontano, eppure simile alla Terra, è un tòpos fantascientifico classico eppure potente, una sensazione di rinascita e di mistero al contempo che ha pochi paragoni.

Repubblica.it ci dà dettagli tecnici di questo pianeta e info su come arrivarci:

Si stima che il pianeta possa avere una massa sette volte superiore alla terra, ed estendersi per circa il doppio della superficie. E’ dal 2007 che ne è nota l’esistenza, ma un nuovo studio ne definisce l’abitabilità, dopo una ricerca più accurata sull’atmosfera, che permetterebbe la presenza di acqua.

Gliese 581d orbita infatti all’esterno della cintura verde della relativa stella, nella cosiddetta “zona di Goldilock”, una posizione in cui la temperatura è ideale per l’esistenza dell’acqua in forma liquida. Non è così caldo da farla evaporare e nemmeno così freddo perché congeli. E con il tipo di atmosfera ad alta densità di diossido di carbonio, che gli scienziati ritengono probabile per un pianeta così grande come quello individato, potrebbero quindi esserci piogge, nuvole, oceani. E quindi la vita, in forma vegetale e anche animale. E addirittura intelligente, sempre nel campo delle ipotesi. Gliese 581d è solo uno degli oltre cinquecento pianeti extrasolari scoperti negli ultimi 15 anni

Ma secondo chi l’ha scoperto, 581d potrebbe non avere un ambiente del tutto simile alla Terra. Anzi, sarebbe “un posto piuttosto strano da visitare”. L’aria più densa e le nuvole più compatte, secondo il Cnrs, manterrebbero la luce in superficie in una perpetua colorazione rosso-tramonto, piuttosto scuro. E la grande massa del pianeta lascia ipotizzare una gravità doppia rispetto alla Terra. E comunque, arrivarci non è possibile per la nostra attuale tecnologia. Venti anni luce significa che per raggiungere Gliese ci vorrebbero circa 20 anni, viaggiando alla velocità della luce. Utilizzando le nostre attuali tecnologie, ci vorrebbero circa 300mila anni.

Significa che il fascino e l’aurea di mistica oscurità di questo nuovo mondo potrà rimanere intatta per molto tempo ancora, forse per sempre.

Poiesis

La poesia è l’elaborazione profonda di un pensiero. Collana Letteraria Poiesis per Il Vajo del Libro Verona

Perversamente Tua

Come stelo mi piego e ti raggiungo, angelo nel tuo inferno, demone di un perverso paradiso.

PINK FLOYD ITALIA

Il primo blog italiano sui Pink Floyd, news e non solo. Fatto da un fan... per i fans!

lucangreenwaters

Lucania dalle Verdi Valli e dalle Acque Cristalline

ludmill@nte

" Per sentire e sognare in pace, bisogna spegner la luce della ragione... almeno per un po'. "

LA FLOTTA DI VEGAN

Cucina verde e ispirazioni nerd

Lezioni Sul Domani

Blog di Fantascienza

La Ciarla

a cura di Giovanni Pistolato

A Place For My Head

La vita è una commedia per coloro che pensano e una tragedia per coloro che sentono.

Frattali di Nuova Aurora

racconti dall'Universo Perpendicolare

Diventare.

Sia il discorso che il silenzio trasgrediscono.

Antares666's Weblog

Just another WordPress.com site

Dimensione Visiva Personale

.....semplicemente quello che vedo e niente più

Indice di lettura

Fantastico e immaginario

Critica.Mente: la sola costanza è il cambiamento

divagazioni letterarie, sociali e politiche

Associazione LiberoLibro

Associazione letteraria e culturale

Kipple Officina Libraria

Let the vision flow

Ivano Mingotti

Pagina ufficiale autore

Psicologia INcambiamento

"Ciò a cui opponi resistenza persiste. Ciò che accetti può essere cambiato" Carl Gustav Jung

Il Vecchio Mente

Memorie di uno scrittore dell'immaginario coi Baffi.

HOMO RADIX

TIZIANO FRATUS ~ LIBRI, VISIONI & AZIONI PER DISEGNATORI DI RADICI E CERCATORI D'ALBERI SECOLARI

Free Animals, Loved & Respected

Sustainable Development

La lanterna del pescatore

laboratorio di scrittura di Giorgio Galli

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

sogno di crudele farfalla

"A questo mondo ci sono persone che odiano la realtà. Io vendo sogni a quelle persone"

Verso Ercole

Il blog di Stefano Paparozzi

The Connective World

Siamo i Custodi della Percezione, i Guardiani degli Angeli Caduti in Fiamme dal Cielo, Lupi Siderali. Un gruppo di liberi pensatori indipendenti. Viviamo nel cyberspazio, siamo dappertutto. Non conosciamo frontiere.

1001 Scribbles

Random and Abstract Lines

rogueclassicism

quidquid bene dictum est ab ullo, meum est

Astracon

Blog connettivista e virale

Aquinum muro ducta colonia, a triumviris deducta (Lib. Col., 229)

Nuclear Family

Life without art is stupid

Kira A

|||||||blood is my warm blanket|||||||

il piccolo viaggiatore

consigli di viaggio per ventenni in giro per il mondo

architettura ecosostenibile

Contemporary green building

novecentosessantadue

Pensieri Longobardi.

Il Bloggo di Herr Joe & Ma'am Freida

psichedeliche recensioni & racconti opinabili digitati su una tastiera insettoide

nonquelmarlowe

le indagini di un investigatore bibliofilo

Humani nihil

Angolo di riflessione sui miracoli della creatività umana

Cucina Veg for Dummies

Tra un morso e l'altro

Giorgia Penzo 🌹

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 340 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: