HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per agosto 8, 2011

Cosmic beach


Ecco la sensazione di disfacimento. Poi, subodoro soltanto un attimo e lo stomaco si scompone, ogni essenza del mio fisico diviene aria da disgregare e ricostituire in altro modo, tutt’altro modo, folle modo. Il cuore batte altrove, perso in un neoneurone su una spiaggia cosmica.

Annunci

Erox


Accedo ai tuoi piani psichici e manovra ogni sensazione dal tuo interno. Sei carne come la mia, intrinsecamente come la mia.

Identify


Disponibilità appese su pareti agravitazionali. Rimangono solo le idee e le sensazioni, il desiderio esplode in frammenti olografici che m’identificano.

∂| Fantascienza.com Blog |uno Strano Attrattore » Blog Archive » Revenant: a volte ritornano


L’occasione è importante. Come dice Giovanni “X” De Matteo sul suo blog, il suo primo lavoro editoriale – Revenant – è diventato oggetto di tesi universitaria (facoltà di Psicologia dell’Università “La Sapienza” di Roma, corso di Antopologia Culturale).

In breve, parte della tesi verte su alcune domande strutturate poste a Giovanni, e qui vi indico solo alcune di queste domande, tanto per farvi capire quanto è stata forbita e arguta tutta l’operazione:

1. Perché un giovane ingegnere elettronico si cimenta o, se pensi che meglio rappresenti il tuo processo creativo, decide, di scrivere di questa tematica così originale per il campo in cui tu hai studiato?

4. Con quale immagine meglio ti rappresenti questo concetto? Perché?

5. Qual è il motivo, interiore o esteriore, che ti ha portato ad accostare la figura dell’anima che ritorna al senso di colpa?

6. Ti sembra plausibile, considerando il contesto in cui viviamo, gli sviluppi della società di oggi, ammettere che possa il senso di colpa essere un motivo, se non il principale e unico, di un fantomatico ritorno in vita dei morti? Perché?

6.3 Puoi spiegarci brevemente la corrente letteraria del “Connettivismo” della quale ti attribuiscono (fonti online: Wikipedia) la cofondazione? Connettivismo e Revenant sono tra loro, scusa il gioco di parole, particolarmente “connessi”?

7. Guardando al passato, mi sembra chiaro che non si possa assolutamente decontestualizzare la nascita dell’immagine dello zombie, che non si possa porre questa come scollegata e autonoma dall’ambiente, dal periodo storico e dai problemi socio-politico-economici che affliggevano il mondo nel momento storico in cui è stata concepita. Alla luce di questa osservazione, è presente un punto di incontro (oppure scontro) tra il tema del tuo libro e le idee, credenze, i valori imperanti nel 2011 non solo in Italia, ma nel mondo intero?

Ora, vi rimane solo da leggere tutto il post 😉

Eccomi nella Horror Writers Association. | Daniele Bonfanti


La segnalazione è d’obbligo: Daniele Bonfanti, editore di Edizioni XII, è il secondo italiano a far parte, come Associate Member, della prestigiosa Horrors Writer Association. Ne dà notizia lo stesso Daniele qui e io non posso fare altro che complimentarmi con lui, per quello che scrive e per l’eccellente lavoro che svolge assieme agli altri di Edizioni XII. Avanti così!

Il Calamaio Elettrico

Versi di Mauro De Candia e influenze varie

ON THE ROAD

Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti

Evelyn

✨ Artistic spirit ✨ Freelance illustrator/cartoonist 👩‍🎨 🇮🇹 🌙 26 🔮

Sull'amaca blog

Un posto per stare, leggere, ascoltare, guardare, ricordare e forse sognare.

Espedienti editoriali

parlo di editoria e creo eBook

sabbiature

Culture seriali

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, studi tradizionali, antropologia del sacro, storia delle religioni, esoterismo. A cura di Marco Maculotti.

Gwynto

Aspirante scrittrice, lettrice avida, amante delle parole

Chiara Prezzavento

editing, scrittura, lettura

patrizia arcari

LIFESTYLE BLOG - appunti e brevi considerazioni su economia circolare, slow life, trasporto sostenibile, cucina del riuso e ... quantistica

The Darkest Art

A journey through dark art.

PAROLE LORO

«L'attualità tra virgolette»

Ottobre

giornale dei lavoratori

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

bertolinometalartist

GIACOMO BERTOLINO

Diario Esoterico

Un diario non è altro che un registro di viaggio.

mayoor

Questo blog è il mio taccuino personale, lo uso infatti per appuntare poesie che poi modificherò immancabilmente. Quindi siete avvertiti: quel che leggete oggi domani potrebbe essere diverso, o non esserci affatto.

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Come mi va...

E si femò a raccontare le sue storie al mare e il vento

eliomarpa

Scrittore fantasma

Maelstrom

Un moto ondulatorio nel fluido e lineare scorrere dei miei pensieri

poesiaspontanea

improvvisazioni di poesia

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

La Biblionauta

Chiacchiere sui libri e altre amenità

Archeocake

Torte del passato riviste in chiave moderna

VERDE RIVISTA

protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Il Canto delle Muse

Se ho provato momenti di entusiasmo, li devo all'arte; eppure, quanta vanità in essa! voler raffigurare l'uomo in un blocco di pietra o l'anima attraverso le parole, i sentimenti con dei suoni e la natura su una tela verniciata. Gustave Flaubert

ArcheoTime

il tempo dell'archeologia. il tempo di guardare, vedere, scoprire, conoscere, viaggiare nel tempo e nello spazio attraverso il tempo dell'archeologia

Laboratorio di poesia povera

Versi essenziali per cuori semplici

Somnium Hannibalis

L'ultimo dei Barca, la cenere e il sangue

Michele Valente |Blog

Blogger e studente di Comunicazione e ricerca sociale. Scrivo di geopolitica ed ecologia, diritto e tematiche ambientali con un'ottica globale sulla società europea ed internazionale.

Sonia Cenceschi

La musica è una pratica occulta dell'aritmetica, dove l'anima non sa di calcolare - Leibniz

Necrologika

Se muori te lo diciamo noi.

ITINERARI LAZIALI

borghi, castelli, ville, città perdute, monasteri ed abbazie, leggende e segreti, paesaggi fantastici e luoghi insoliti della regione di Roma e dei territori limitrofi.

CollettivoD

Il punto di vista delle donne

GamberoSolitario

A great WordPress.com site

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: