HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per marzo 5, 2012

Cicla


Ecco, il mio respiro; eccolo, mentre i cristalli di variopinte matematiche aliene si solidificano in semplici impressioni aromatiche di vapore: non tutto è come appare, non tutto è come lo enuncio. Lascia che il dubbio scorra tra le tue pieghe cerebrali del Sistema Complesso Olografico.

La miglior tecnica


La destinazione è resa viscida dalle intenzioni fameliche del brulichio biologico. In ogni caso, rimanere sulle proprie posizioni fino all’evaporare degli avamposti_fortificazioni, è la tecnica migliore per penetrare le carni rese viscide dagli umori.

∂| FantasyMagazine | Il ciclo di Mondonove di Dario Tonani


Italiano: Dario Tonani Italiano: Dario Tonani

Image via Wikipedia

Su FantasyMagazine.it una bella disanima su uno dei cicli letterari di cui si è reso protagonista Dario Tonani, quello di Mondonove.

Emanuele “Manex” Manco, da direttore dello zine elettronico, spazia agevolmente e autorevolmente nella produzione di Dario, lasciando al lettore che ancora non ha letto questa produzione di Tonani la voglia forte di andare a reperire, il più presto possibile, gli scritti in questione (tra l’altro disponibili in eBook).

Mondonove è l’ambientazione introdotta da Dario Tonani in Cardanica, racconto pubblicato nel numero 54 della rivista Robot della Delos Books.

Essa non è una rappresentazione del futuro del nostro mondo, ma quello di un universo in cui dal vapore si è passati a successive evoluzioni della meccanica, senza scoprire l’elettricità, tanto meno l’elettronica, o l’informatica.

Su questo pianeta i grandi deserti, forse contaminati da radiazioni, sicuramente infestati di letali creature, sono solcati da autotreni enormi come vascelli. Questi veicoli navigano sulla sabbia mantenendosi su un equilibrio molto precario. Cuore di questi convogli sono gli pneumosnodi, mirabili artifici della meccanica, moduli di raccordo tra i vagoni degli autotreni, che consentono a questi, ormai battezzati come “navi a ruote”, di inclinarsi  in curva e muoversi sul terreno incidentato.

Ma c’è un altro compito di questi congegni: se una nave a ruote si impantana nel deserto, e l’evento è tutt’altro che raro, i pneumosnodi diventano delle capsule di sopravvivenza autonome nelle quali gli occupanti delle navi possono trovare rifugio.

Un’avvampante Furia, Peste feral, piomba… « HyperNext


In uscita oggi su HyperNext una breve (ma sapida) critica al romanzo di Jack London La peste scarlatta. Oedipa_Drake tratteggia abilmente le caratteristiche salienti di questo romanzo e getta il ponte con altri riferimenti letterari, in un abile gioco di rimandi ed estensione della tela narrativa che hanno come comune denominatore il virus umano, a sua volta regolato da altri virus biologici.

Visionario, lacerante nel suo realismo e nel linguaggio potente, è il racconto dei pochi scampati alla letale epidemiache sterminò l’umanità nel 2013.

Nei dintorni di quella che fu San Francisco, sessant’anni dopo la pandemia, vagano un anziano malconcio e un giovane dodicenne, Edwin. Sono due dei pochissimi superstiti, che insieme a un manipolo di ragazzi selvaggi, nipoti di altri sopravvissuti, si raccolgono intorno al fuoco dopo la caccia, occasione per il vecchio di narrare la rovina della civiltà, allorché l’umanità, sfasciata dal morbo incontrollabile, precipitò a livelli inconcepibili di crudeltà e arretratezza (“La civiltà crollava e ognuno doveva pensare a se stesso”, “Imperavano l’assassinio, la rapina, l’ubriachezza”).
London, reduce dall’esperienza di reporter del conflitto russo-giapponese e alle soglie della Grande Guerra, ravvisava il mondo slittare verso uno sfacelo ineludibile. Sensazione che si ripercuote nel cupo pessimismo del racconto, che riconosce all’essere umano la capacità solo di moltiplicarsi, edificare, distruggere, in un ricorrente eterno ritorno, suggellato dalla sentenza “La stessa vecchia storia si ripeterà. L’uomo si moltiplicherà e gli uomini si combatteranno. […] Come la vecchia civiltà si è estinta, così si estinguerà la nuova”.

Kipple.it: Due mondi – di Francesco Verso


[Letto su KippleBlog]

Una nuova pubblicazione in eBook per Kipple Officina Libraria: Due mondi, di Francesco “Xabaras” Verso, che si conferma come sperimentatore a tutto tondo del genere Fantastico, un esperimento di superamento dei confini tra il genere fantascientifico e il Fantasy, quest’ultimo inteso però in un’accezione “biotecnologica”, perfettamente riuscito.
La vicenda è ambientata in un futuro remotissimo, su una Terra molto diversa da quella attuale: l’evoluzione umana ha intrapreso percorsi che hanno portato all’avvento di altre razze. Razze che si pongono domande angoscianti sul proprio futuro. La presenza misteriosa di una Torre dei Semi riaccenderà in alcuni
individui nuove speranze e il desiderio, forse utopistico, di ristabilire gli antichi equilibri ambientali.
Da una delle firme più promettenti della nuova SF italiana, un testo che può essere a buon diritto considerato una vera e propria pietra miliare della nuova narrativa fantastica. Quando la speculazione scientifica sposa il pathos del migliore Fantasy.
Il libro digitale è in vendita al prezzo di 1€ sul sito Kipple, mentre sugli altri negozi digitali (Amazon, Simplicissimus etc.) a un prezzo lievemente maggiore; è rigorosamente senza lucchetti digitali DRM ed è scaricabile in formato ePub e Mobi. Ci sembra un’offerta eccezionale, non esitate a scaricarla.
ONLINE GRAPHIC DESIGN MARKET

An Online Design Making Site

Sanguinarie Principesse

E del viaggio nulla mi resta se non quella nostalgia. (N. Hikmet)

Cavallette neanche tanto Criptiche

it takes a fool to remain sane

CARTESENSIBILI

Colui che non riesce a trovare spazio per gli altri manca di comprensione, e a chi manca di comprensione tutti risultano estranei.- Zhuāngzǐ

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

J. Iobiz

Scrittore. In realtà, sono solo un personaggio di fantasia, ma di quale fantasia non ricordo più

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

Mágica Mistura✨

Uma mistura mágica de poesia, imagens, música, citações, atualidades e velharias do Brasil e do mundo,sempre com um toque de inconformismo ...

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Music, and Television Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

osirisicaosirosica e colori

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Paesaggi dell'Anima

Gallerie da Vinci

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: