HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per aprile 7, 2012

Raison D’ Etre – Mouldering The Forlorn II


Avanza il lato inumano. Avanza, e converte, formatta, ogni emanazione biologica che incontra. Tutto può apparire oscuro e fetidamente siderale, ma è la nuova bellezza che s’impone; o si restaura l’origine.

Invisibile


Guardo oltre la mia cortina biologica, e scorgo colori di natura aliena, estensioni che non mi rendono visibile…

Slice D’art, di Francesco D’Isa


Segnalo la pagina Slice D’art, sito che l’indimenticato illustratore di alcuni NeXT, Francesco D’Isa, ha dedicato alla promozione delle sue stesse opere. In sostanza, Francesco ragiona così: se l’acquirente non riesce ad acquistare un’opera, forse può venire in possesso di una parte di essa. Ecco, è questo che è possibile fare su SliceD’art: comperare una porzione d’arte di Francesco D’Isa. Trovo l’idea semplicemente geniale.

Intervista a Roberto Guerra – Quaz-art: arte contemporanea


Estesa intervista a Roberto Guerra, sulle pagine di Quaz-Art. Roberto è un avanguardista puro, erede del Futurismo o forse, per usare le sue parole, meglio dire che è l’elemento di unione con Filippo Tommaso Marinetti.

Vi propongo un breve passo dell’intervista, con l’invito a leggerla tutta; in particolare, la mia proposta riguarda ciò che pensa Roberto del Connettivismo:

Connettivismo… Il tuo giudizio su questa realtà letteraria?

La prima autentica fantascienza italiana, Battisti, Verso, Milani, Kremo…, Tonelli, anche Ganzaroli, Brugnoli stesso e molti altri. Sul piano letterario la migliore e autentica letteratura appunto postfuturista e nativo digitale del nostro tempo ed in forte progress produttivo e mediatico.

In Italia possono nascere ancora avanguardie artistiche?

È il senso ultimo del nuovo futurismo: ci sono ancora, ma parziali, poco ”totali” . Noi intendiamo ridare libertà e autonomia all’arte contemporanea, terminando storici e critici d’arte che son parodie di Lorenzo Il Magnifico e mistificano l’arte di oggi, spesso.

La Future fiction di Francesco Verso: “Due mondi” – PostPopuli


PostPopuli recensisce la nuova pubblicazione di Francesco “Xabaras” Verso uscita per Kipple (anche in versione inglese), in formato eBook senza DRM. Vi lascio alle parole di Giovanni “Kosmos” Agnoloni che lo recensisce:

Un felice tentativo di coniugare fantasy e fantascienza, per affrontare un tema – lacrisi ecologica del pianeta– assolutamente attuale.

Una crisi climatica globale ha determinato l’innalzamento del livello dei mari, e le profonde trasformazioni del mondo si sono estese anche al genere umano, evolutosi in due distinte specie: Acquamanti e Aeromanti. I primi vivono sotto la superficie dei mari, i secondi sulle alte vette. Uno di loro, una giovane Aeromante, si spinge più in là di tutti i suoi simili, volando sull’oceano per compiere una missione fondamentale per il destino del mondo: raggiungere la Torre dei Semi, luogo remoto dove sono conservate delle sementi che devono servire a salvare la vita vegetale del pianeta. Ma crolla, stremata, fino a essere raccolta e soccorsa dagli Acquamanti, a cui chiederà aiuto per raggiungere il suo scopo.

Nel post, poi, segue un’intervista a Verso. Questi sono i passaggi più salienti:

Leggi il seguito di questo post »

Oui Magazine

Per me cultura significa creazione di vita. (Cesare Zavattini)

Nebulaspage.org

- thoughts to go.

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, o...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

COINCIDENZE

Non siamo soli

Roccioletti

Arte altra e altrove.

La Nuova Verde

Protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

My Mad Dreams

Sognatore è chi trova la sua via alla luce della luna... punito perché vede l'alba prima degli altri. [Oscar Wilde]

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Francesca Di Meo

Rosa Francesca Di Meo. Ua poetessa ,tra Spleen, Horror e Masochismo

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

il blog di Gaetano Barreca

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: