HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per maggio 9, 2012

Unplugged


Ovula costellata J. B. Lamarck, 1810, a sea sn...

L’illuminazione arriva per gradi, questa volta, c’è voluto molto più tempo entropico rispetto ad altri cambiamenti e la via ora appare semplicemente giusta, costellata di semplificazioni che lasciano in luce soltanto le architetture spoglie di tecnologia. L’unplugged si materializza come una magnifica strada rilucente di buio puro.

“ALTA – Ruins Aren’t Here. Secondo capitolo”


[Letto su Peja’s blog]

Si è svolta sabato 5 maggio 2012, alle ore 19,00, presso l’Ex Arena Forlivense di Forlì, l’inaugurazione di RUINS AREN’T HERE, all’interno del festival Fuori le Stelle – Notte verde di Forlì, organizzato dai nostri nuovi di Spazi Indecisi. Secondo capitolo, seconda mostra del ciclo di 10 eventi tesi ad indagare il rapporto tra rovine e contemporaneità. Un rapporto paradossale, che vede proprio nell’ora della distruzione totale la scomparsa delle rovine come realtà e come memoria. L’iniziativa si propone di dare una rilettura di natura estetica ad alcuni ruderi creati dall’uomo ma assenti in forma fisica: esse sono rovine appartenenti più alla sfera comunicativa che a quella dell’architettura, dell’arte o dell’archeologia…

Questo è quanto ci riporta Emmanuele “Peja” Pilia sul suo blog, per l’evento che c’è stato la settimana scorsa a Forlì e che ha riguardato Alta, il laboratorio architetturale transumanista. Complimenti agli amici di Alta per questo nuovo successo.

The Cure – The figurehead


Tagliente di buio interiore, la lascio adagiare lì, questa song, con la sua splendida copertina che dopo anni di distanza, rende intatto tutto il suo disagio monumentale.

Il ponte matematico


Fantastiche astrazioni matematiche accompagnano il mio delirio con brividi di potenza inumana.

Metempsicosi


Ricordo di aver conosciuto anni fa, in Rete, una persona che provava sconvolgimenti fisici quando rivedeva scene tipo l’inizio del Gladiatore, il film di Ridley Scott, in cui si preparava la battaglia con i barbari. Quella persona era sconvolta perché riviveva nitidamente scene del suo passato, era convinto di essere stato un legionario della XVI (credo) di stanza in Tracia, dove aveva conosciuto la moglie dell’epoca che aveva poi ritrovato nell’attuale vita (ovviamente, anche lei aveva flash del loro passato).

Dico tutto ciò perché la pix qui sotto mi ha riportato alla memoria proprio quel fatto, quegli aneddoti, e il senso del passato che preme all’improvviso sui nostri sensi è qualcosa che conosco bene anche io, e so quanti e quali brividi può dare. Il mio  è un omaggio all’artista che ha disegnato l’immagine, che forse sa bene cosa si può scatenare in determinati momenti artistici.

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Fuliggine

“The books gave Matilda a comforting message: You are not alone." Roald Dahl

Oui Magazine

Per me cultura significa creazione di vita. (Cesare Zavattini)

thinkingmart.com

– Daily thoughts to go.

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, o...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

COINCIDENZE

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

La Nuova Verde

Protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: