HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per maggio 11, 2012

Lapislazzuli emozionali


Espressioni matematiche indefinite, il fulcro della disattenzione è centrato su lapislazzuli emozionali di pura catarsi: dimensioni postumanamente non plausibili.

Estrapolazioni


Incandescente, il fluido si spostava ad alte temperature Kelvin trasportato da un flusso quasi senziente di dati, notevoli estrapolazioni del Nulla senziente.

Contrazioni matematiche


Fantastiche estrusioni abitative rimandano a contrazioni di continuità con altri continuum…

Aldous Huxley recensisce George Orwell ∂ Fantascienza.com


Aldous Huxley

Aldous Huxley (Photo credit: Wikipedia)

Articolo da leggere assolutamente, questo di Fantascienza.com, per comprendere quanto Aldous Huxley fosse lucidamente preveggente sulle potenzialità di controllo che la classe governativa e capitalistica mondiale avrebbe adottato di lì a poco. Parlando di Geroge Orwell, che recensisce, Huxet dice:

Huxley continua affermando di aver studiato le teorie dell’ipnotismo e di essere rimasto stupito di come — per oltre cent’anni — il genere umano sia riuscito a ignorare le scoperte di Mesmer, Braid, Esdaile e altri. Siamo alla fine degli anni Quaranta e Huxley già da tempo ha manifestato interesse per teorie della conoscenza alternative, parapsicologia compresa, tanto che ha elaborato una sua personale teoria sull’ipnosi: “Essendo il materialismo oggi la cultura prevalente, gli studiosi evitano di affrontare gli aspetti più strani della psicologia umana, mentre i politici non applicano forme di ipnosi. È per questo che la rivoluzione finale è slittata di qualche generazione”.

Ma il momento sta arrivando, perché — nella visione di Huxley — la psicoanalisi sta di nuovo avvicinandosi all’ipnosi. “E tutto diventa più facile grazie ai barbiturici, con i quali si può indurre uno stato di ipnosi anche nei soggetti più recalcitranti.”

Ed ecco la predizione: “Entro la prossima generazione chi tiene le redini del mondo scoprirà che il condizionamento infantile e l’ipnosi indotta dalle droghe sono strumenti di dominio ben più efficaci di armi e prigioni. E che la sete di potere può essere soddisfatta nella sua pienezza inducendo le persone ad amare il loro stato di schiavitù, piuttosto che ridurle all’obbedienza a suon di frustate e calci. Insomma, penso che l’incubo descritto in 1984 sia destinato a evolversi in quello descritto in Il nuovo mondo, se non altro come esito di una necessità di maggiore efficienza”.

∂| ThrillerMagazine | Sub Terra


Esiste un “regno nascosto”, una realtà musicale sotto la superficie che resiste ai tentativi di catalogazione o semplicemente di spiegazione. Da alcuni giorni in libreria c’è un saggio che la cattura e ce la illustra, con stile scorrevole ma pregno, illuminante e illuminato.
Sub Terra, Rock estremo e Cultura Underground in Italia (Tsunami, Le Tempeste 11) vede il ritorno di Eduardo Vitolo nel campo della saggistica musicale, rivolto tanto agli esperti quanto ai neofiti.

Il concetto di “Underground Music”, da sempre alquanto elusivo, è stato oltremodo influenzato da visioni personali e fratture profonde. La scena estrema italiana non è da meno, presentandosi come un fenomeno complesso, sfuggente, da sempre in lotta per il riconoscimento definitivo.

Questo è l’incipit di un articolo uscito su ThrillerMagazine.it  che segnala l’uscita del libro su menzionato. È un viaggio completo e complesso all’interno della scena alternative italiana, nel recente passato che ha visto deviazioni e divagazioni di ogni genere; quest’opera vuole esserne una fedele cronaca.

Con dichiarazioni in esclusiva di:
Steve Sylvster (Death SS), Mario Di Donato (The Black), Roberto Mammarella (Monumentum/Avantgarde Music), Nicola (Nick) Curri (Flash Magazine), Fabban  Funeral (Oration/Aborym), Mark “Peso” Pesenti (Ghostrider/Necrodeath), Ac Wild eAndy Panigada (Bullldozer), Vincenzo Barone (H/M), Francesco Palumbo (My Kingdom Music), Massimo Cottica (H/M/Mad Poltergesit/Expiatoria), Agghiastru (Inchiuvatu, Mediterranean Scene) Massimo Gasperini (Black Widow Records), Carmelo Orlando (Catacomb/Novembre), Mauro Berchi (Ras Algethi/Canaan/ Eibon Records), Achille Testa (Black Prophecies), Stefano Zanardin (Terror From Hell Records), Giulio “The Bastard” (Cripple Bastards), Francesco Morese/Verminaard (Ugluk/From Depths/Apolokia), Von Blackfrost (Apolokia), Umberto Giannini eRoberto Figliolia (Mayhem/Enslaved), Fabio Calluori (From Depths), Tony D’Alessio e Marco Di Filippo (Lost Innocence), Rosario Reina (Hidden Hate),  Jaiko (Detestor), Walter Maini (Mortuary Drape), Trevor e Tommy Talamanca (Sadist), Max Marzocca (Natron), Alberto Penzin (Schizo), Ain Soph Aour, Nachzehrer Mara,John Cordoni (Necromass), Andrea Signorelli (Braindamage), Gianni Colonna (Incinerator, Social Mayhem), Michele Montaguti (Electrocution), Cristiano Borchi (Stormlord), Tommy Massara (Extrema), Gianluca Molè (Glacial Fear), Nicola Bianchi (Handful Of Hate), Samael Von Martin (Evol), Manul Merigo (IN.SI.DIA), Andry Verga (Broken Glazz), Diego Banchero  (Malombra), Carlo Ortolano (Dracma Records), Ossian (Opera IX), Sophya Baccini (Presence), Adriano Cucinotta (Sinoath), Maurilio Rossi (Goad), Ivo Punzo (Randagi), Antonio Pucciarelli (Undertakers), Claudio Nigris (Dunwich), Anthony Drago (Fingernails), Claudio Callegari (Jesterbeast).

Sub Terra: Rock estremo e Cultura Underground in Italia (1977-1998) di Eduardo Vitolo (Tsunami), 352 pagine, euro 20,00 — ISBN 978-88-96131-41-1

Oui Magazine

Per me cultura significa creazione di vita. (Cesare Zavattini)

Nebulaspage.org

- thoughts to go.

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, o...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

COINCIDENZE

Non siamo soli

Roccioletti

Arte altra e altrove.

La Nuova Verde

Protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

My Mad Dreams

Sognatore è chi trova la sua via alla luce della luna... punito perché vede l'alba prima degli altri. [Oscar Wilde]

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Francesca Di Meo

Rosa Francesca Di Meo. Ua poetessa ,tra Spleen, Horror e Masochismo

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

il blog di Gaetano Barreca

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: