HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Cristina Bellon futurismo transumanesimo connettivismo Veritatis Splendor


Bellissima segnalazione che ho preso da Giovanni “X” De Matteo. Un compendio di nuova SF frammista ad analisi sociologiche, umane e transumane, a opera di Cristina Bellon, che trovate su FutureShockOnline.

Nell’analisi accurata e profonda c’è spazio anche per il Connettivismo, e devo dire che tra singolarità tecnologiche e derive software e firmware della razza umana, vederci inseriti lì a livello mondiale ci fa solo che piacere. Qui sotto il passo che ci descrive:

Con forza travolgente, una new wave letteraria italiana, figlia di Internet e dell’immaginario tecnologico, ci deborda nel reale dove umanità o post-umanità, la matematica del caos, la fisica quantistica e l’esoterismo trovano un filo rosso che li unisce. È il connettivismo. Senza frontiere, su web, face book e blog, sostenuto da transumanisti e neofuturisti, turba i lettori con i loro racconti post-Singolarità. Giovanni De Matteo ci propone il suo romanzo Sezione p² (premio Urania2006): un thriller ambientato a Napoli, dopo la terza guerra mondiale, in un ipotetico futuro post-Singolarità reso possibile dalla convergenza tra nano-tecnologie, computazione quantistica, genetica e intelligenza artificiale. Sulla Terra il progresso ormai fuori controllo ha esasperato la frammentazione del tessuto sociale.

È di questa frammentazione che dovremo preoccuparci. La causa principale è l’eccessivo individualismo da cui sarà afflitto l’uomo sintetico. Non siamo molto distanti da quei giorni. L’individualismo ci colpisce già nel quotidiano presente: un egoismo sfrenato che farà sorgere tante isole umane, indipendenti una dall’altra. Allora, più che di Singolarità tecnologica parleremo di Singolarità ex-umana. Addio alla solidarietà e la parola “insieme” scomparirà dai nostri vocabolari. «È la solitudine, la sensazione di non appartenere più a niente», citazione che troviamo in Distruggete le macchine (Player Piano, 1952)  di Kurt Vonnegut.

Il giovane scrittore Francesco “Xabaras” Verso,  Lupo Siderale connettivista, in Antidoti umani(2008) ci parla di tecnologie e strumenti ideati appositamente da una cerchia di plutocrati per la vita quotidiana, della fattibilità di connettere le menti a distanza, del poter penetrare nei sogni per meglio “educarne” le utenze, di apparati di sicurezza umani olografici, di una serie impressionante d’innesti per rendere i corpi più attraenti o per correggere alcuni problemi dell’uomo, come udito, olfatto, gusto e vista.

1 commento»

  X wrote @

Fa piacere, certo, trovarsi in una simile compagnia… Anche se per l’autrice quella è la compagnia dei cattivi! 😉

"Mi piace"


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

J. Iobiz

Scrittore. In realtà, sono solo un personaggio di fantasia, ma di quale fantasia non ricordo più

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

Mágica Mistura✨

Uma mistura mágica de poesia, imagens, música, citações, atualidades e velharias do Brasil e do mundo,sempre com um toque de inconformismo ...

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Television, and Music Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

corruptio pessima optimi

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La community italiana sul cinema

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Astro Orientamenti

Ri orientarsi: alla ricerca del nostro baricentro interiore

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: