HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per ottobre 29, 2012

Di ritorno dalla NeXT-Fest


Ho sentimenti contrastanti riguardo l’evento della NeXT-Fest, la prima convention romana del Connettivismo, conclusasi proprio ieri; il weekend appena passato è stato intenso, intensissimo, pregno di incontri e fatica ed elucubrazioni. Attenzione esponenziale rivolta a chi è stato ospitato all’interno della convention, preoccupazioni logistiche, preoccupazioni affinché nulla o il meno possibile sfuggisse di mano e lasciasse, quindi, scivolare verso il baratro l’intera manifestazione.

Abbiamo avuto un buon successo di persone accorse; volti noti, è vero, ma anche qualche altro viso prima mai visto. Abbiamo ascoltato discorsi che hanno rasentato l’iperbole, l’avvitamento, poi ricondotti nell’alveo del Connettivismo o, comunque, della SF e del Fantastico. Abbiamo visionato suggestioni, ricordi, brividi di un passato che è stato ispiratore e abbiamo rivangato ancora le nostre radici, affinché fosse chiaro una volta per tutte che noi abbiamo dei padri, che li riconosciamo e onoriamo, ma che alla fine il nostro sguardo vertiginoso è rivolto al futuro, all’olistico, all’olografico, alla concatenazione di cause eventi risposte, all’assurdità della quantistica e alla precisione caotica della matematica portata a livelli mistici e trascendentali. Abbiamo indagato in questi tre giorni come non mai, mi sembra, il territorio che ci compete e quello che ci è limitrofo, espandendo le zone di influenza anche in territori barbari. Io credo che la perfezione non esista, e quindi nemmeno questa NeXT-Fest lo è stata, però il grado di riuscita può forse essere soddisfacente e per le pecche che ci sono state cercheremo di fare tesoro per il futuro, lo stesso futuro che indaghiamo con così tanta passione.

Grazie, profondamente grazie a tutti, e grazie infinitamente a Gabriele Calarco (senza il quale questa manifestazione non sarebbe stata nemmeno concepita) e a Giovanni “X” De Matteo, monumentale organizzatore e ispiratore, come sempre, del vademecum sul come realizzare le cose. Entrambi, persone eccelse e con sempre qualcosa di interessante da dire, con l’indicazione che ci ha fatto capire insieme a tutti i partecipanti dove stiamo volando, ora.

Alla prossima deflagrazione.

Il più velocemente possibile


Introverso, poi rischiarato, infine adombrato. L’esercizio lessicale performa incresciose sonorità psichiche, te hai soltanto l’incombenza di dover morire su questo continuum, il più velocemente possibile.

Quello che hai reso vero


Hai diffuso le discrepanze su base logaritmica, le hai esposte al pubblico ludibrio elettronico e ogni passo è una deflagrazione estetica, un bisogno di non essere qui.

Due nuove uscite discografiche per ODRZ


Diffondo il comunicato stampa del combo noise ODRZ.

“ODRZ28” è un DVD in collaborazione con il pittore torinese Stefano Giorgi. Un progetto video in cui la colonna sonora Barocco-Noise di ODRZ accompagna le suggestive immagini in movimento di Stefano. È pubblicato da KIPPLE Edizioni nella collana Intonarumori (www.kipple.it).
“ODRZ25” è uscito per l’etichetta norvegese Tibprod Records (www.tibprod.com), ed è la registrazione live di uno degli interventi di ODRZ durante le 24 ore di “IN HORAS”, tenutasi nel Giugno 2011 a Luserna San Giovanni (Torino). Un estratto video di “ODRZ28” a questo link su youtube: http://youtu.be/ZnwLyC2NuNw.

Current 93 – A Sad Sadness Song


La necessità è insopprimibile, strali incessanti di umore nero e romantico, differenze incalcolabili di vibrazioni vitali mentre scendo nel sudario: il momento giusto.

Leggi il seguito di questo post »

Oui Magazine

Per me cultura significa creazione di vita. (Cesare Zavattini)

nebulaspage.org

- Universal thoughts to go | Pocketphilosoph.

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, o...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

COINCIDENZE

Non siamo soli

Roccioletti

Arte altra e altrove.

La Nuova Verde

Protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

My Mad Dreams

Sognatore è chi trova la sua via alla luce della luna... punito perché vede l'alba prima degli altri. [Oscar Wilde]

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Francesca Di Meo

Rosa Francesca Di Meo. Ua poetessa ,tra Spleen, Horror e Masochismo

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

il blog di Gaetano Barreca

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: