HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per novembre 21, 2012

L’essenza del comunicare


Ne discuti con piglio argomentato, sembra di evocare dialetti vetusti e ancora vivi – con tutte le derivazioni e commistioni che implicano il latino e non solo – eppure il senso della discussione è palese, qualcosa filtra attraverso le pieghe del linguaggio: è l’essenza stessa della comunicazione, della personalità che si espande verso te.

Conosco il percorso


Traffico imploso dietro una scadenza immemore e psichedelica; ho la partecipazione al lutto interiore pronta, la definizione dell’iter è conosciuta.

Partizione olografica


L’esplosione arriva deflagrando sulle balze psichiche del mio promontorio.
Risplendo di una strana luce, il desiderio di essere altrove permea tutto me stesso
tutta la mia partizione olografica.

GIAN FILIPPO PIZZO RECENSISCE “SENTIERI DI NOTTE” « Giovanni Agnoloni – Writing and Travelling


Gian Filippo Pizzo recensisce su Anobii il romanzo Sentieri di notte, di Giovanni “Kosmos” Agnoloni; ce ne dà notizia l’autore stesso con questo suo post.

Immaginiamo un futuro non proprio lontanissimo, con un’Europa praticamente unificata grazie all’informatica, in cui c’è solo da compiere un ultimo passaggio: l’unione di due reti telematiche che comporterà l’integrazione definitiva. Il compito è affidato ad un programmatore cieco, ma l’ultimo input del suo lavoro provoca qualcosa, che presto si saprà essere un colpo di Stato dovuto proprio alla ditta che cura l’informatizzazione e di cui Krueger è ovviamente ignaro. In questo quadro, in questa Europa decadente e ancora preda dei fantasmi del nazismo, da città come Berlino, Stoccolma, Bruxelles si muovono indipendentemente vari personaggi – Krueger il cieco che “sente” la Rete, Luther l’androide appena attivato, Desmond l’uomo senza memoria, Kristine la scrittrice ossessionata da un suo personaggio – che convergono verso Cracovia spinti da impulsi inconsci. Perché la situazione non richiede l’uso della tecnologia (se non di supporto) ma il ricorso a qualcosa di più alto, alla preveggenza dello scienziato eretico Joseph Hermann, alla predestinazione dei protagonisti, al Chakra del Castello di Cracovia. Alla Spiritualità. E alla fine di quello che è un futuristico viaggio iniziatico, la Luce sopprimerà l’Ombra. Giovanni Agnoloni, noto fin’ora come esperto tolkieniano e autore di saggi sul fantasy, fa un buon esordio come narratore con questo Sentieri di notte (Galaad, 228 p., € 12).

Situazionismo e fantascienza oggi: intervista a Ray Galante | EccoLaNotiziaQuotidiana


Segnalo quest’intervista a Ray Galante, apparsa su EccoLaNotiziaQuotidiana, in cui si parla molto anche di Connettivismo. Se ne parla, forse, senza aver capito bene cosa cerca di esprimere il Movimento arrivando, alla fine, a dire le stesse cose  che noi connettivisti sosteniamo da sempre. Mi riferisco, in particolare ma non solo, a l passaggio sottostante. A voi altri commenti.

D- Galante, secondo certa critica la new wave Connettivista è una svolta anche mediatica, per la fantascienza italiana; esatto?

R- Sicuramente il Connettivismo, a mio avviso, è un fenomeno letterario interessante nel panorama della Fantascienza italiana ed anche del mondo delle avanguardie che però è molto più vasto ed aticolato di quanto possa apparire di primo acchito..

Il Connettivismo dunque concettualmente sarebbe piaciuto assai a scienziati brillanti ed illuminati del secolo scorso come Albert Einstein ed anche il fondamentale anche se ancora poco conosciuto Nikola Tesla che era pienamente convinto che la Scienza senza un forte vocazione etica tesa al miglioramento dell’essere umano e della sua vita, fosse solo una perversione. Questo fermo restando che Io vado oltre al Connettivismo stesso forse perché la scienza o bisognerebbe dire le scienze che mi interessano sono un ambito molto più vasto e poliedrico del ristretto ambito costituito dall’alveo chiuso della cosiddetta scienza ufficiale che è barricata nelle sue divisioni specialistiche che non riescono a rendere minimamente la complessità di certi fenomeni e riescono in realtà a spiegare una parte infinitesimale della realtà Per questo e per altre ottime ragioni ritengo il Connettivismo interessante come modello concettuale per la Fantascienza Contemporanea ma assolutamente non sufficiente mella sua singolarità ma comprensibile quindi solo se concepito in relazione alle su sue possibili ed auspicabili relazioni con le altre avanguardie . Tutto questo al fine di poter cogliere tutte le sfumature dello straordinario e repentino mutamento storico, economico , sociologico e d in ultima analisi anche antropologico che ora stiamo vivendo.

The Nefilim

Fields Of The Nephilim

AppartenendoMI

Ero roba Tua

AERIA VIRTUS

"L'unico uccello che osa beccare un'aquila è il corvo. Si siede sulla schiena e ne morde il collo. Tuttavia l'aquila non risponde, nè lotta con il corvo, non spreca tempo nè energia. Semplicemente apre le sue ali e inizia ad alzarsi piu'in alto nei cieli. Piu' alto è il volo, piu' è difficile respirare per il corvo che cade per mancanza di ossigeno".

ONLINE GRAPHIC DESIGN MARKET

An Online Design Making Site

Sanguinarie Principesse

E del viaggio nulla mi resta se non quella nostalgia. (N. Hikmet)

Cavallette neanche tanto Criptiche

listen to the tales as we all rationalize

CARTESENSIBILI

Colui che non riesce a trovare spazio per gli altri manca di comprensione, e a chi manca di comprensione tutti risultano estranei.- Zhuāngzǐ

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Music, and Television Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

osirisicaosirosica e colori

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Gallerie da Vinci

Paesaggi dell'Anima

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: