HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per gennaio, 2013

Tersicore questa sera, mercoledi 30 gennaio alle ore 22.00


Erato, la musa che provoca desiderio #2

Erato, la musa che provoca desiderio #2 (Photo credit: flavio.leone)

Su RN1 questa sera, alle ore 22.00, va in onda Tersicore, programma radiofonico di SF, Connettivismo e oscurità varie. Musica electrogoth, noize, ambient & gothic + psichedelia varia. SMS +393343844411.

Altrisogni: l’intervista « false percezioni


Due segnalazioni che riguardano Luigi Milani sono uscite in Rete: la prima sul suo blog, dove c’è il rimando a un’intervista fatta a Luigi su Altrisogni, e l’altra è una recensione de L’estate del diavolo, raccolta di racconti di Milani analizzata sul blog della Graphe. Attendiamo le prossime prove dell’autore, sempre in grado di stupirci e dimostrarci realtà affini a noi, molto vicine a noi eppure pronte al salto fantastico.

Mondo9? Avrà un seguito ∂ Fantascienza.com


Bella notizia che riguarda Dario Tonani, fornita fresca fresca da Fantascienza.com: l’universo di Mondo9 avrà un seguito e sarà edito in eBook da Delos Books e in seguito le storie verranno riunite in volume cartaceo.

Tutto è cominciato su Robot, nel 2008, con l’uscita del racconto lungo Cardanica. Qualche tempo dopo lo stesso racconto usciva dall’editore 40k in versione ebook, diventando in breve tempo un bestseller. Tanto che l’editore commissionava altri racconti con la stessa ambientazione e curava la pubblicazione in versione inglese, collezionando altri successi su Amazon USA.

Lo scorso novembre i quattro racconti del ciclo sono stati raccolti e collegati in Mondo9, uscito nella collana Odissea Fantascienza: il libro ha avuto un’ottima accoglienza, se ne è parlato moltissimo tanto da stimolare una nuova iniziativa: un contest sulla Writers Magazine per racconti con la stessa ambientazione.

Di fronte a tanto interesse a chi non sarebbe venuta voglia di tornare a scrivere sullo stesso argomento?

E alla fine Dario Tonani ha ceduto alla tentazione.

Stiamo attendendo gli sviluppi di questa bella notizia; intanto i miei complimenti a Dario e gli auguri di un bel lavoro creativo.

∂| ThrillerMagazine | Allucinazioni dalla Finlandia


English: Finnish writer Marko Hautala at the T...

English: Finnish writer Marko Hautala at the Turku Book Fair 2009. Suomi: Kirjailija Marko Hautala Turun kirjamessuilla 2009. (Photo credit: Wikipedia)

Non mi sembra per niente male questo romanzo segnalato da ThrillerMagazine: Allucinazioni, di Marko Hautala.

Mentre la Finlandia intera festeggia la vittoria del campionato del mondo di hockey su ghiaccio, tra le mura di una tranquilla abitazione si consuma un orribile delitto.
Olavi Finne, un uomo anziano, uccide il nipote di quattro anni. L’uomo, ritrovato in evidente stato confusionale, non è in grado di spiegare ciò che è successo e viene perciò rinchiuso in un istituto psichiatrico.
Col passare degli anni il paziente passa di mano in mano finché Finne viene affidato alle cure di Mikael, un giovane infermiere che sta attraversando un momento difficile: sua moglie Saana è gravemente malata e lui non riesce a starle accanto come vorrebbe. Accudire un innocuo vecchietto dovrebbe essere un incarico semplice, ma pian piano, senza rendersene conto, Mikael si lascia coinvolgere dagli strani racconti di quell’uomo, fino a dubitare della diagnosi di schizofrenia riportata sulla sua cartella clinica. Così, mentre le distanze tra infermiere e paziente si accorciano, in Mikael comincia a farsi largo un’insana speranza: e se le farneticazioni di Finne sulla sapienza degli Egizi e sulla vita eterna avessero un fondo di verità? E se esistesse davvero un modo per vincere la morte?
Dosando con maestria suspense e colpi di scena, Marko Hautala esplora il lato più oscuro dell’inconscio e dell’animo umano, in una storia che rivela quanto sia facile perdersi nel labirinto della mente.

Aggiunto nella personale wishlist, questo romanzo sembra avere quel senso di ineffabile oscurità posta sul limitare delle dimensioni umane, storiche, metafisiche, che mi avvinghia.

Le manifestazioni…


Il suono è delle falene, non del flauto. Il suono attira le anime psichiche, non le inutili manifestazioni della materia.

Non hai alcuna certezza


Non hai alcuna certezza quando racconti le cortesie esposte sul tuo banco di vendita, quando racconti delle nefandezze estreme eseguite al suono di una musica, quando la discesa è una pittura olografica di interpretazione incerta.

Certezze quantistiche


I segni sulla carta muro elettronica sono simboli lasciati identificare dalle particelle esotiche in libera aggregazione: ogni certezza è quantistica, indefinita quindi valida come la realtà.

La fede


Mi affretto a dirigere le percezioni verso un angusto corpo esoterico in cui rintanarmi, sul far del giorno, per essere pronto a raccontare il lato scientifico della fede.

Da repubblica oligarchica a democrazia diretta: ecco la nuova Costituzione « NeoRepubblica Kaotica di Torriglia


[Letto su NeoRepubblicaKaoticaTorriglia‘s blog]

Oggi 27 nevoso 132 (17 gennaio 2013 d.C.), si concludono le votazioni per approvare la Costituzione della neorepubblica kaotica di Torriglia e viene ufficialmente promulgata dal Capo di Stato Lukha B. Kremo che assume ufficialmente la nomenclatura di Presidente della repubblica democratica diretta. Fino a oggi, infatti, potendo votare solo i ministri e non tutti i cittadini che acquistavano il passaporto, si poteva parlare di repubblica oligarchica (ancora non rappresentativa perché i ministri non erano stati scelti dai cittadini). Con questa Costituzione la neorepubblica fa un doppio salto e passa alla democrazia diretta, grazie al fatto che tutti coloro che sono in possesso di un passaporto potranno votare chiedendone il diritto. Siamo arrivati quindi prima di Grillo e Ingroia.
Di seguito il voto e il testo ufficiale. La Costituzione è stata approvata all’unanimità in seconda votazione, dopo che in prima votazione alcuni comma dell’articolo 1 avevano avuto un risultato di 6 favorevoli e 6 contrari. L’articolo è stato successivamente modificato e approvato.

Leggi il seguito di questo post »

“Call Center”, un racconto social fantasy « N I G R I C A N T E


Michele “Dottore in Niente” Nigro ha pubblicato un suo racconto su Amazon.it dal titolo Call Center. Dal suo blog estrapolo i dati fondamentali. Chiaramente, questo è anche un forte consiglio di lettura e, al contempo, l’occasione per complimentarmi con Michele.

“Call Center” è un racconto social fantasy: alcune scomode verità socio-economiche e culturali riguardanti i nostri tempi evolvono in una specie di realismo magico lovecraftiano crudele e inesorabile. Partendo da temi caldi quali il lavoro, la precarietà, la mancanza di sicurezza economica in un futuro nebbioso, l’Autore cerca di descrivere la condizione ambigua dell’uomo moderno e ne approfitta per toccare il cuore dell’inganno consumistico: il lavoro è diventato un prodotto e i lavoratori-consumatori sono dei complici più o meno consapevoli. L’informazione, la conoscenza dei desideri, diventano risorse preziose per un Sistema che non lascia scampo. La libertà è un’utopia luminosa ma per conoscere la verità (e quindi riscattarsi dalle regole del Sistema) bisogna avere il coraggio di scendere in zone oscure.

Una ‘non storia’ didascalica scritta utilizzando un tempo presente invadente e caratterizzata da una struttura testuale eterogenea (stralci poetici frammisti a “corsivi mentali” e brevi dialoghi) che segue una precisa logica di decostruzione della narrazione classicamente intesa. Howard Phillips Lovecraft, William S. Burroughs, Marc Augé, Karin Boye, Noam Chomsky, Marshall McLuhan, Jorge Luis Borges, Dylan Dog: questi, e molti altri, gli ispiratori del racconto.

ONLINE GRAPHIC DESIGN MARKET

An Online Design Making Site

Sanguinarie Principesse

E del viaggio nulla mi resta se non quella nostalgia. (N. Hikmet)

Cavallette neanche tanto Criptiche

http://waitforthericochet.blogspot.com/

Buxus

(Bretella Seduta)

CARTESENSIBILI

Colui che non riesce a trovare spazio per gli altri manca di comprensione, e a chi manca di comprensione tutti risultano estranei.- Zhuāngzǐ

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

J. Iobiz

Scrittore. In realtà, sono solo un personaggio di fantasia, ma di quale fantasia non ricordo più

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

Mágica Mistura✨

Uma mistura mágica de poesia, imagens, música, citações, atualidades e velharias do Brasil e do mundo,sempre com um toque de inconformismo ...

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Music, and Television Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

osirisicaosirosica e colori

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La community italiana sul cinema

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: