HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per febbraio 18, 2013

Mondo9 ∂ Fantascienza.com


Facce da ItalCon X

Facce da ItalCon X (Photo credit: Iguana Jo)

Recensione eccelsa per Dario Tonani e il suo Mondo9 su Fantascienza.com. Leggendo l’articolo ci si accorge della levatura artistica di Dario, nessuna sorpresa per chi lo conosce ma un bel biglietto da visita, invece, per il mondo letterario non di genere che si sta pian piano accorgendo di lui.

Parlare di un’opera come Mondo9 non è facilissimo, apparentemente le quattro storie non sono collegate tra loro, tuttavia più di un legame unisce e cementa l’intero arco narratico.

Il più evidente di questi legami è la Robredo, sebbene distrutta e abbandonata nel primo racconto la gigantesca nave ritorna a più riprese e alla fine ritrova anche Garrasco, in un modo spettacolare e sorprendente.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Cloud Atlas. L’atlante delle nuvole ∂ Fantascienza.com


Segnalazione da parte di Fantascienza.com dell’edizione libraria di Cloud Atlas, romanzo da cui è stato tratto l’omonimo film. Il libro, edito da Frassinelli, è di David Mitchell.

L’autore ci narra una storia che coinvolge vari personaggi e attraversa ben cinque secoli. I personaggi vivono in varie epoche, ma le sei vicende sono connesse tra loro: le azioni compiute nel passato si ripercuotono nel presente ma anche nel futuro e la scelta di un personaggio determina la sua sorte non solo, ovviamente, nel presente, ma anche la sua sorte quando la sua anima si reincarna nel futuro.

In questo romanzo intenso, visionario, che prende il lettore e lo tiene incollato sino all’ultima pagina, si passa dal romanzo storico ottocentesco al romanzo epistolare e di formazione del periodo degli anni Trenta, al romanzo di spionaggio/indagine degli anni Settanta, al romanzo autobiografico degli anni Ottanta, mentre nel quinto romanzo siamo in una Corea del futuro. Infine arriviamo al romanzo post-apocalisse: siamo nelle Hawaii, l’uomo sul nostro pianeta è tornato a livelli primitivi e si racconterà di una storia d’amore molto particolare.

Siamo di fronte a un’epica storia del genere umano nella quale le azioni e le conseguenze delle nostre vite si intrecciano attraverso il passato, il presente e il futuro, mentre le nostre anime si trasformano cambiando per sempre il nostro destino.

Chi ha letto il romanzo è rimasto folgorato, proprio come chi ha visto il film. Consiglio spassionato a tutti, quindi, di leggere e vedere.

Il gatto di Schrödinger è vivo e lotta insieme a noi ∂ Fantascienza.com


Bell’articolo relativo alla quantistica, di Emanuele “Manex” Manco, su Fantascienza.com. Si gira attorno al Gatto di Schrödinger, paradosso da cui si evince che un gatto, messo dentro una scatola ermetica in determinate condizioni, non si sa se è vivo o morto fin quando si verifica, aprendo la scatola, le condizioni del felino.

Quello che in realtà ha fatto il fisico Erwin Schrödinger nel 1935 è stato illustrare con un esempio del tutto paradossale e del tutto teorico un fenomeno della meccanica quantistica chiamato sovrapposizione, per il quale gli oggetti quantistici hanno la proprietà di esistere in più stati allo stesso tempo: “Si possono anche costruire casi del tutto burleschi. Si rinchiuda un gatto in una scatola d’acciaio insieme alla seguente macchina infernale (che occorre proteggere dalla possibilità d’essere afferrata direttamente dal gatto): in un contatore Geiger si trova una minuscola porzione di sostanza radioattiva, così poca che nel corso di un’ora forse uno dei suoi atomi si disintegrerà, ma anche, in modo parimenti probabile, nessuno; se l’evento si verifica il contatore lo segnala e aziona un relais di un martelletto che rompe una fiala con del cianuro. Dopo avere lasciato indisturbato questo intero sistema per un’ora, si direbbe che il gatto è ancora vivo se nel frattempo nessun atomo si fosse disintegrato, mentre la prima disintegrazione atomica lo avrebbe avvelenato. La funzione dell’intero sistema porta ad affermare che in essa il gatto vivo e il gatto morto non sono degli stati puri, ma miscelati con uguale peso.” (Fonte Wikipedia)

Detto in soldoni, poiché non c’è alcuna possibilità di vedere dentro la scatola, per quanto riguarda la meccanica quantistica il gatto è sia vivo sia morto, e solo aprendola scopriremo il suo fato. Ma aprire la scatola ha anche un curioso effetto collaterale, ossia altera il sistema, e l’elemento radioattivo potrebbe collassare all’improvviso, uccidendo il gatto. Oppure no, aprendola prima del termine potremmo scoprire che il gatto è vivo, ma abbiamo comunque alterato il sistema non arrivando alla fine dell’esperimento.

Detto ciò, Manex ci relaziona sulla possibilità di misurare lo stato quantistico del gatto – almeno parzialmente – con un procedimento che non dovrebbe alterare le condizioni del sistema sopra descritto, perché si sa che in questi ambiti la stessa misurazione altera il risultato, in quanto fa collassare un fluttuazione in una condizione stabile. Leggete l’articolo per maggiori dettagli.

Rifrazioni


Hai appreso le distanze quantistiche in una sola sessione caotica, e le hai ripetute in infinite rifrazioni che hanno saputo illuminare le angosce psichiche di ritorno, sei ancora troppo umano.

Il profilo quantistico del cosmo


Disturbate e istantanee, le disposizioni ieratiche si aggregano sulla punta delle dita estatiche e ne determinano il profilo caratteristico, infinite iterazioni che segnano la sagoma del cosmo quantistico.

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

My Mad Dreams

Sognatore è chi trova la sua via alla luce della luna... punito perché vede l'alba prima degli altri. [Oscar Wilde]

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

There was a vision…

… of an outstanding and individual concept, which would last for many years hence.

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Frullo

Rosa Frullo. Un poeta e un filosofo tra Spleen e Masochismo

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

Storie della trazione popolare italiana

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

francesca del moro

La differenza tra prosa e poesia è che la prosa dice poco e ci mette molto tempo, la poesia dice molto in pochissimo tempo. C. Bukowski

Istanze & Fantasmi

poesie seminate, di Martina Campi

Astro-Sirio

Astra inclinant non necessitant

The Twittering Machine

Racconti di fantascienza (e altro) di Piero Schiavo Campo

Quel cinema invisibile...

Cinema was made to reunite the Visible and the Invisible

Il Calamaio Elettrico

Versi di Mauro De Candia e influenze varie

ON THE ROAD

Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti

Evelyn 🇮🇹 28 y/o ♍

✏ Drawings are the window to the soul 📚 Book cover artist 📌 Edizioni Underground? 📌 Edizioni Open 📌 Panesi edizioni 💬 Cartoonist 📌 SkuolaNet 📌 SeiAlTuristico 👩🎨 Facebook / Twitter / Instagram: @EvelynArtworks

Sull'amaca blog

Un posto per stare, leggere, ascoltare, guardare, ricordare e forse sognare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: