HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per aprile 3, 2013

Algae Opera – Nurturing Algae With Soprano’s Voice – Neural.it


[Letto su Neural.it]

Algae Opera è un progetto artistico frutto della collaborazione tra il mezzosoprano Louise Ashcroft, il compositore Gameshow Outpatient e l’attore Samuel Lewis. La performance utilizza un approccio narrativo per collegare a doppio filo il senso dell’udito ed il gusto, utilizzando come medium specifiche tipologie di alghe. Durante l’happening, l’anidride carbonica prodotta dal respiro della cantante viene convogliata verso le colonie di organismi e siccome l’anidride carbonica è il principale alimento e sostanza nutritiva per questi, la regolazione delle emissioni avviene attraverso tecniche di canto molteplici, al fine di creare tassi di crescita differenti. Le concentrazioni di gas influiscono anche sul sapore delle alghe se queste sono utilizzate come cibo. Sembra esserci un rapporto diretto – infatti – tra il tono della voce e la dolcezza delle alghe. La performance ha un forte impatto visivo e la cantante indossa un elaborato abito biotecnologico che ricorda la celeberrima scena della cantante d’opera nel film Il Quinto Elemento. L’auricolare invece è costituito da una configurazione organica di tubi che copre parzialmente il volto e nel complesso fa proprie le forme d’un cefalopode alieno. I tubi fluorescenti trasportano la C02 ad un laboratorio portatile dove l’assistente (l’attore Samuel Lewis) alimenta diversi lotti delle alghe con il gas. È interessante notare che il benessere delle alghe è una conseguenza diretta dei suoni espressi nelle vocalizzazioni della Ashcroft. Come scrive la stessa cantante nel suo blog: “Algae Opera è una delle più grandi sfide vocali che ho affrontato, considerando quanto la voce d’opera sia tradizionalmente costruita per le dimensioni dei teatri e quindi richiede una linea già sostenuta, qui adeguata ai bisogni alimentari della popolazione mondiale. Conseguentemente a questa riprogettazione, la struttura musicale e la pratica performativa della tradizione operistica di oggi compie allora uno scarto, prefigurando nuove possibilità”. La performance si conclude poi con una degustazione delle stesse alghe in maniera tale che il pubblico sia in grado di sperimentare una sorta di sinestesia gustativa.

La “social fantasy” di Michele Nigro, intervista – EccoLaNotiziaQuotidiana.it


Intervista a Michele “Dottore in Niente” Nigro, a opera di Roberto Guerra, in occasione dell’uscita del suo Call Center, eBook che racconta in forma romanzata l’agghiacciante realtà dei call center. Su EccoLaNotiziaQuotidiana.

D – “Call Center”, quando la Fantascienza diventa quasi neorealismo digitale o cibernetico?

R – Non credo si tratti di fantascienza, anzi sono certo di non aver scritto fantascienza (volendo forzare la ricerca di un’analogia, si individuano elementi in comune con la cosiddetta “fantascienza sociologica” anche se in questo caso ci troviamo dinanzi a una distopia attuale e non proiettata nel futuro!). In occasione della pubblicazione su Amazon di “Call Center” ho usato l’espressione social fantasy per descrivere un sottogenere del fantastico caratterizzato da storie ambientate nella nostra realtà ma contenenti – in coincidenza con il climax della storia come nel caso del mio racconto – risvolti surreali, fantasiosi e grotteschi. Nel Novecento si parlava di realismo magico (Buzzati, Borges, Màrquez) in riferimento a opere letterarie in cui elementi soprannaturali emergevano da contesti quotidiani e reali. Non parlerei, invece, di neorealismo perché il mio tentativo di spiegare la condizione in cui vive l’uomo del terzo millennio si sposta da un piano realistico a uno fantasioso. “Call Center” è un racconto simbolico: il mostro che appare nella storia è il simbolo di un sistema economico e culturale più grande e più forte di noi.

Altri stati dimensionali


Il filo corre lungo la mappa, ne realizza i contorni euclidei e noi non si considera mai il vulcano entropico e dimensionale che scorre sotto, non visto, nei meandri dimensionali altri.

Tersicore rimandato alla settimana prossima


Le trasmissioni di Tersicore, questa sera 3 aprile, non andranno in onda. L’aggiornamento è per la settimana prossima. Grazie a tutti, KeepTalking.

Natura della realtà


Zuppa estesa di codici matematici ineffabili, e costrutti relativi imperscrutabili: ci siamo seduti sopra, non ce ne accorgiamo, non comprendiamo la natura volatile della nostra solidità.

La Ragazza con la Valigia

Ironia e parodie, racconti di viaggio e di emozioni…dentro, fuori e tutt’intorno !!

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

corruptio pessima optimi

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Fuliggine

“The books gave Matilda a comforting message: You are not alone." Roald Dahl

Oui Magazine

Per me cultura significa creazione di vita. (Cesare Zavattini)

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, o...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Sincronicità Spicciola

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La community italiana del cinema

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri orientarsi: alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: