HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per aprile 27, 2013

Current 93 – When the May Rain Comes


Adoro questa pioggia questo tempo brumoso che cova il fermento. Adoro ascoltare ogni singulto e segnale del Nulla senziente che si esprime attraverso la biologia.

Leggi il seguito di questo post »

Nuove Tendenze – QUAZ ART: arte sperimentale


Su Quaz-Art un resoconto concettuale dell’intervento che ha visto protagonista Alessio “Galessio” Brugnoli (ovvero colui che ha scritto il post), Emmanuele “Peja” Pilia, me e un altro drappello di ospiti, qualche settimana nell’ambito del Festival sul Futurismo, a Roma. Mi sento di condividere in pieno le idee espresse da Alessio, salvo il fatto di non amare nemmeno il lato pop delle cose.

Venerdì 12 aprile, nell’ambito di un convegno internazionale dedicato all’Eredità e attualità del Futurismo si è tenuta una tavola rotonda sul tema Nuove tendenze e nuovi protagonisti della scena contemporanea italiana occasione da parte di scrittori, artisti, curatori e registi di fare il punto su quanto sta accadendo nella nostra cultura.
Non la riproposizione bovina del Futurismo:  il movimento fondato da Marinetti ha avuto tanti e tanti meriti, di fatto è stata la forza propulsiva del Novecento Italiano e mondiale, ma ha compiuto il suo tempo, perché specchio di una società, quella della seconda industrializzazione, che non esiste più.

Affermare che il Futurismo sia l’avanguardia del Terzo Millennio è come voler tirare fuori un cadavere dalla tomba e pretendere che dia risposte sul senso della Vita: può essere la trama di un buon film horror, ma certo non il punto di partenza per un ripensamento globale della Cultura.

Kipple.it: Fermate i killer robot, l’appello dello Human Rights Watch


[Letto su KippleBlog]

Lo Human Rights Watch, organizzazione internazionale non governativa per la difesa dei diritti umani, ha lanciato un appello per mettere in guardia le persone sul potenziale pericolo dei “robot killer”. L’organizzazione si riferisce a robot capaci di eseguire azioni militari o di controllo dell’ordine pubblico autonomamente. Fra meno di un decennio, afferma lo HRW, queste macchine potrebbero divenire una realtà.
Gli scenari apocalittici illustrati dalla fantascienza sono tanti, alcuni come quello di Terminator e The Matrix divenuti ormai parte della cultura popolare. A questo pericolo, Isaac Asimov reagì formulando le tre regole a cui tutti i suoi robot positronici dovevano obbedire:
  1. Un robot non può recar danno a un essere umano né può permettere che, a causa del proprio mancato intervento, un essere umano riceva danno. 
  2. Un robot deve obbedire agli ordini impartiti dagli esseri umani, purché tali ordini non contravvengano alla Prima Legge. 
  3. Un robot deve proteggere la propria esistenza, purché questa autodifesa non contrasti con la Prima o con la Seconda Legge.
Leggi il seguito di questo post »

Katharsis – Beksinski art movie


L’epica apocalittica e asfittica di Beksinski. Delirio disumano, assai prossimo all’inumano: guardatevi questo corto sperimentale no-profit, penso sia un bel lavoro.

Aghast – Das Irrlicht


Il gioco degli specchi sensoriali si aggiunge alla instabilità psichica, e distribuisce nenie inumane adattate all’antropomorfo. Intorno, buio inenarrabile.

Oui Magazine

Per me cultura significa creazione di vita. (Cesare Zavattini)

©Nebulaspage.org

- Thoughts to go | Pocketphilosoph.

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, o...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

COINCIDENZE

Non siamo soli

Roccioletti

Arte altra e altrove.

La Nuova Verde

Protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

My Mad Dreams

Sognatore è chi trova la sua via alla luce della luna... punito perché vede l'alba prima degli altri. [Oscar Wilde]

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Francesca Di Meo

Rosa Francesca Di Meo. Ua poetessa ,tra Spleen, Horror e Masochismo

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

il blog di Gaetano Barreca

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: