HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per luglio 16, 2013

Leggi del postumano


Respiro lasciando filtrare le percezioni, le distanze rese elastiche dal non spaziotempo, ottenendo unicum stellari, captazioni esoteriche quando costruisco il crogiolo magico in cui interagire, interpretando attivamente le leggi che non conosco da postumano.

∂| ThrillerMagazine | I segreti di Murakami


Bell’articolo_recensione su ThrillerMagazine che illustra sapientemente gli approcci noir e non solo di Murakami Haruki. Si parla del libro I segreti di Murakami, di Tsuge Teruhiko.

Il noir attraversa i romanzi di Murakami Haruki. Particolarmente in certi romanzi, come “Dance dance dance” o “L’uccello che girava la Viti del mondo” o, più ancora l’ultimo “1Q84”, in cui tra i protagonisti c’è Aomane, una spietata killer in minigonna e tacchi a spillo, la tensione serpeggia proiettando visioni surreali, da incubo, domande a cui è impossibile dare risposte precise. Il lettore, spesso insieme ai protagonisti, si fa detective. Nato come scrittore di culto — io ho cominciato a leggerlo, per caso, quando in Italia era ancora pressoché uno sconosciuto — è poi esploso al successo fino a diventare uno degli scrittori candidati al Nobel.

Ma chi è Murakami Haruki? Perché l’altro mistero è quello della sua vita. Di lui esistono poche immagini, per lo più rubate, avendo egli fatto della segretezza uno dei canoni del suo modo di essere sui media. In questo senso ha preso — ha voluto prendere — da J.D. Salinger, il misterioso scrittore che egli ha sempre amato fin da ragazzo e del quale ha fatto la traduzione in giapponese de “Il giovane Holden”.

Lettura imprescindibile per chi ama la prosa dello scrittore nipponico, in grado di spiazzare chiunque approcci con i suoi romanzi.

Della stessa sostanza di cui sono fatti i totani: Sentieri di notte di Giovanni Agnoloni – Oltre l’orizzonte bianco: dentro e fuori dalla fantascienza


Recensione monstre a Sentieri di notte, il romanzo di Giovanni “Kosmos” Agnoloni, quella apparsa sul blog TotaniSognanti, a cura di Denise Bresci.

Qui, finalmente, siamo di fronte a qualcosa di diverso. Innanzi tutto c’è la ricerca di uno stile, l’uso di un tono accorato e sentito che permette al lettore di scivolare pian piano nel particolare mood del romanzo: dolente, onirico, allegorico, rarefatto.
L’aspetto fantascientifico è volutamente labile, antologico: c’è una raccolta di topoi della letteratura di genere (l’androide perfetto, la multinazionale onnipotente) che serve a produrre uno sfondo appena accennato, a creare un meta-scenario. La presenza di questi elementi è volutamente citazionista perché l’esigenza è quella di produrre echi nella mente del lettore: è chiaro che non è lì, nel dettaglio informatico o sociopolitico, l’attenzione dell’autore. Il mondo di “Sentieri di notte” è il mondo come è ora, o come potrebbe forse essere un poco più avanti nel futuro; uno scheletro semplificato di cui interessa evidenziare solo la solitudine, il senso di perdita di sé e di autenticità di desiderio degli individui. La fusione e il successivo “off” delle reti energetiche serve solo da innesco, tanto che il romanzo avrebbe potuto essere forse ancora più interessante se la “notte d’Europa” non fosse stata nemmeno spiegata.
La vera storia in questo romanzo è nel disegno di secondo livello: la quest che conduce alla Fonte, la quest di O’Rourke (altra evocazione: come non rammentare, con i suoi tormenti, la figura di padre O’Rourke di simmonsiana memoria?).

Swans – Blood And Honey


Gli occhi chiusi, e la percezione si riverbera sulla notte, nella notte, lungo le linee neurali della mia anima.

Leggi il seguito di questo post »

Atomine Elektrine – Hesperia Fossae


Modifiche percettive nell’angolo di attenzione, si distanziano le questioni psichiche e si rimandano ancora le visioni nell’angolo retinale di ascolto, momenti di potente estrapolazione dalla materia.

La Ragazza con la Valigia

Ironia e parodie, racconti di viaggio e di emozioni…dentro, fuori e tutt’intorno !!

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

corruptio pessima optimi

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Fuliggine

“The books gave Matilda a comforting message: You are not alone." Roald Dahl

Oui Magazine

Per me cultura significa creazione di vita. (Cesare Zavattini)

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, o...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Sincronicità Spicciola

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La community italiana del cinema

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri orientarsi: alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: