HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per settembre, 2013

Ware gassoso inalabile


Mi insegni a renderti profondo il passaggio, profondo il comprendere, profondo l’abisso che si staglia oltre l’orizzonte degli eventi. Oltre la complessa procedura inumana di esistenza. Fino a essere ware gassoso inalabile e mistico.

Longevo, tu non ricordi


La polvere si muove sopra i miei vestiti, ne destina l’uso la profonda significanza e l’arcaico candore evil. Ne dà la capacità di penetrare nella mia psiche per rendermi consapevole, longevo, oltre la mia carne che non ricorda.

La Runa Thurs e la sua collocazione nel mito di Thor. Un esame sintetico dello studio di una Runa | WSF


Gran bel post su WSF riguardo alle rune, in particolar modo riguardo la runa Thurs. Si parla di un concentrato potente di antropologia e magia, di riti ancestrali nati in un territorio completamente diverso dalla culla dell’umanità, eppure legato a esso. Un estratto:

Il linguaggio magico si fonda sul principio per cui la parola genera energia. La scrittura blocca la parola, la confina con tutto il suo potenziale all’interno di un corpo materiale, attribuendole un fine specifico. Nell’antichità la parola, il dire, e quindi lo scrivere non erano semplicemente azioni utili per la comunicazione e l’interazione, al contrario, erano un modo unico e segreto per manifestare la propria volontà e tradurla in concreto. Medea nella tradizione greca è chiamata σοφή (saggia) perché possiede il dono della parola e sa quindi argomentare le sue intenzioni. Ma Medea è associata alla Gorgone, ad una primigenia figura di strega, per cui quando Crise le confessa (nella tragedia di Euripide) di aver paura di lei in quanto saggia, possiamo dedurne una doppia natura di significati: saggia in quanto intelligente ma saggia anche nello stesso modo in cui era saggio Odino, ovvero nel saper usare le parole, e direzionarne l’energia per determinati scopi.

Consapevolezza fisica


Sfocato e posto fuori asse, il mio punto di vista coincideva con il punto di non ritorno, prima di perdere la consapevolezza fisica.

“SENTIERI DI NOTTE” ESCE IN SPAGNA | Giovanni Agnoloni – Writing and Travelling


[Letto su Giovanni “Kosmos” Agnoloni‘s blog]

Ci siamo. Sentieri di notte è ora disponibile in lingua spagnola. L’e-book (cui seguirà presto il cartaceo), edito da Editorial El Barco Ebrio, si trova qui: http://elbarcoebrio.com/libro/senderos-de-noche/. La copertina è di Pietro Brunelli, che ringrazio. E un grazie di cuore, oltre che all’editore Hector García Quintana, all’amico e maestro Amir Valle, co-traduttore del romanzo insieme a me, che ha così presentato il libro:

Sentieri di notte è un’opera in cui si combinano, in perfetta armonia, visioni tanto diverse ma suggestive come quelle del futurismo, della fantascienza, della fantasia eroica, del thriller e del romanzo noir, per cui ogni pagina è un vero piacere anche per il lettore più esigente.
Ma soprattutto è buona letteratura. Una letteratura intelligente. Una riflessione profonda su certe zone oscure della specie umana (l’amore per il potere, il desiderio quasi eterno di manipolazione, l’inganno come meccanismo per conseguire il dominio sugli altri, ecc.); una riflessione, però, che si basa su molte di quelle “modernità” tecnologiche che, in teoria, dovrebbero rendere più libero l’essere umano ma, come può vedersi nel libro, finiscono quasi sempre per trasformarci in schiavi senza che ce ne accorgiamo.
Questo è un romanzo in cui la paura, l’etica, l’amore, la fedeltà e la morte…, vale a dire, quei valori essenziali che ci rendono esseri umani, sono gli elementi che illuminano quella Nebbia devastante che oscura in pari misura i luoghi e l’anima umana.” (Amir Valle).

Personalmente, faccio i miei complimenti a Giovanni per lo splendido traguardo raggiunto, il Verbo suo e dei connettivisti si espande sempre di più. KeepTalking!

Ecco, me


Ecco la desinenza farsi bandiera
farsi fatto da assorbire lentamente
letteralmente.

Ecco l’angoscia divenire liquida e perfetta
perenne
mistica.

Ecco, me.

Riversare


Mischio i tuoi umori alla radura del porto
del parco
dell’empatia che si svolge qui
nei deliri della mia anima.

Riverso tutto ciò sul ware da iniettare cranialmente.

sabbiature

Culture seriali

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, tradizione, antropologia del sacro, storia delle religioni, esoterismo. A cura di Marco Maculotti.

Gwynto

Aspirante scrittrice, lettrice avida, amante delle parole

Chiara Prezzavento

editing, scrittura, lettura

the green path

… Dorothy si trova in un mondo colorato con delle piccole casette e una stradina dorata, in viaggio verso la città di smeraldo. Il mago di Oz (1939)

The Darkest Art

A journey through dark art.

PAROLE LORO

"L'attualità tra virgolette"

Ottobre

giornale dei lavoratori

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

Diario Esoterico

Un diario non è altro che un registro di viaggio.

mayoor

Questo blog è il mio taccuino personale, lo uso infatti per appuntare poesie che poi modificherò immancabilmente. Quindi siete avvertiti: quel che leggete oggi domani potrebbe essere diverso, o non esserci affatto.

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Come mi va...

E si femò a raccontare le sue storie al mare e il vento

eliomarpa

Scrittore fantasma

Maelstrom

Un moto ondulatorio nel fluido e lineare scorrere dei miei pensieri

mondo dolce

Food Lover.

poesiaspontanea

improvvisazioni di poesia

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

La Biblionauta

Chiacchiere sui libri e altre amenità

Archeocake

Torte del passato riviste in chiave moderna

VERDE RIVISTA

protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Il Canto delle Muse

Se ho provato momenti di entusiasmo, li devo all'arte; eppure, quanta vanità in essa! voler raffigurare l'uomo in un blocco di pietra o l'anima attraverso le parole, i sentimenti con dei suoni e la natura su una tela verniciata. Gustave Flaubert

ArcheoTime

il tempo dell'archeologia. il tempo di guardare, vedere, scoprire, conoscere, viaggiare nel tempo e nello spazio attraverso il tempo dell'archeologia

Laboratorio di poesia povera

Versi essenziali per cuori semplici

Somnium Hannibalis

L'ultimo dei Barca, la cenere e il sangue

Michele Valente |Blog

Blogger e studente di Comunicazione e ricerca sociale. Scrivo di politica ed economia, europea e internazionale, attraverso un'ottica globale dei fenomeni della società.

Sonia Cenceschi

La musica è una pratica occulta dell'aritmetica, dove l'anima non sa di calcolare - Leibniz

Necrologika

Se muori te lo diciamo noi.

ITINERARI LAZIALI

borghi, castelli, ville, città perdute, monasteri ed abbazie, leggende e segreti, paesaggi fantastici e luoghi insoliti della regione di Roma e dei territori limitrofi.

CollettivoD

Il punto di vista delle donne

GamberoSolitario

A great WordPress.com site

Perversamente Tua

Come stelo mi piego e ti raggiungo, angelo nel tuo inferno, demone di un perverso paradiso.

PINK FLOYD ITALIA

Il primo blog italiano sui Pink Floyd, news e non solo. Fatto da un fan... per i fans!

lucangreenwaters

Lucania dalle Verdi Valli e dalle Acque Cristalline

L'AlTrO (lato)

" Per sentire e sognare in pace, bisogna spegner la luce della ragione... almeno per un po'. "

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: