HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per settembre 6, 2013

Memi fondanti


Intonazioni estese e distanti, montano gli eventi lungo effettive inseminazioni di pensiero in cui i fatti divengono memi, puri miti su cui fondare il proprio movimento.

Considerazioni


Picture produced by Drawing Machine 2, an imag...

Nel baratro di un disegno traccio le differenze semantiche della notte, trovo il buio una costante estetica e interiore di riferimento, niente da dover poi disseppellire come se fosse un atto di rinnegamento.

Alteranima – Stereograms Recensione ~ Stordisco


Recensione su Stordisco dell’ultimo lavoro del combo electrogoth Alteranima, formato da Matteo Di Giovanni, Danilo Di Giulio ed Elda Di Matteo (DjMistica), autrice del logo di questo blog e amica da tanti anni. Allego qui sotto qualche passo della rece:

Un disco non semplice da raccontare all’interno di un universo musicale che va sempre più semplificandosi, riducendosi al beat, ai mid-tempo. Alteranima si pongono come un perfetto antidoto a questa crisi di idee, presentandosi, più che come meri musicisti, come degli artisti nel reale senso della parola che creano qualcosa che è altro da sè. Questa, riassumendo, è un pò una delle idee possibili a partire dalle quali sviluppare il concetto di elettronica intelligente. A dimostrazione della bontà del lavoro bastano sette brani per suggellare, attraverso gli echi melodici della title-track, attraverso gli interessanti giochi ritmici di Lucid dream e, ancor più, di Inner silence, attraverso la ricchezza di idee che sembrano però sempre svilupparsi in vie concrete, non tralasciando gli altri episodi, mai banali, mai scontati, mai riempitivi (e questo è un grande punto di forza), una musica senz’altro interessante.

Hypnos. Rivista di letteratura weird e fantastica | Ver Sacrum


Su VerSacrum c’è una bella recensione, a cura di Cesare Buttaboni, alla rivista Hypnos,

leggendaria fanzine dedicata alla letteratura fantastica dimenticata e da disseppellire dall’oblio con 9 numeri all’attivo, che cambia formato e si trasforma in una e vera e propria rivista. Nel frattempo, alla rivista si è affiancata una casa editrice che ha ormai in catalogo autori del calibro di Robert W. Chambers,  Jean Ray e Robert Aickman presentati, a onor del vero, con una grafica troppo spartana che ha diviso i giudizi.

La presentazione della rivista, quindi, è esaustiva, e andando avanti nella lettura si citano i migliori autori del Fantastico mondiale lasciando l’impressione di un eccellente prodotto editoriale, il tutto per soli 9.9 €. Imperdibile!

Kirlian Camera: Black Summer Choirs | Ver Sacrum


Recensione su Ver Sacrum, a cura di Cesare Buttaboni, dell’ultimo disco dei Kirlian Camera, Black Summer Choirs, con il clip della song trainante postato qualche giorno fa. Un estratto:

Si tratta di un lavoro più vario – da questo punto di vista i Kirlian Camera sono sempre stati eclettici e coraggiosi cercando, nella loro carriera, di non fare un disco uguale all’altro – che include diversi stili e atmosfere. La prima traccia “Silencing the World” è cupa e decadente, caratterizzata da un’elettronica fredda e glaciale ma non priva di anima che ricorda i vecchi Kirlian Camera così come “The Fountain Of Clouds” dove tenui note di pianoforte dipingono paesaggi crepuscolari. L’epica “Black August” è graffiante mentre “Heavens” è una traccia electro-pop orecchiabile che non lascia il segno a differenza di “مادة مظلمة (Materia Oscura)” dove si ascoltano sorprendenti influenze di musica araba. “Words” è un’incursione in territori pop e “easy” (con al canto Ralph Jesek degli In my Rosary), un approccio stilistico che i Kirlian Camera non frequentavano da molto tempo. Ci sono anche richiami al neo-folk nella tenue e malinconica “Farewell Road”, uno stile usato solo saltuariamente ma efficacemente in passato. Chiude l’album l’oscura  “Stranger In The Abandoned Station”, con un’atmosfera da fantascienza apocalittica che mi ha ricordato 2001 Odissea nello spazio. I quattro intermezzi strumentali intitolati “Final Interview part. 1-4” contribuiscono poi a rendere il disco una sorta di colonna sonora minacciosa di un inquietante prossimo futuro.

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

J. Iobiz

Scrittore. In realtà, sono solo un personaggio di fantasia, ma di quale fantasia non ricordo più

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

Mágica Mistura✨

Uma mistura mágica de poesia, imagens, música, citações, atualidades e velharias do Brasil e do mundo,sempre com um toque de inconformismo ...

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Television, and Music Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

corruptio pessima optimi

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La community italiana sul cinema

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Astro Orientamenti

Ri orientarsi: alla ricerca del nostro baricentro interiore

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: