HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per settembre 19, 2013

Comprensioni


Albeggia nel suono inscatolato del continuum la percezione di essere inascoltato, inadatto, sgusciato via da quest’ordine dimensionale che si sfalda a ogni occhiata. Alla fine, capisco qual è la via di fuga da prendere.

Lo Science-Fiction Liberation Army è ufficialmente il nostro terminale esercito | NeoRepubblica Kaotica di Torriglia


[Letto su NeoRepubblicaKaoticaTorriglia‘s blog]

Il 17 luglio 2013 è nato l’Esercito di Liberazione della Fantascienza (ELF) o Science-Fiction Liberation Army (SLA), evoluzione del Fronte di Liberazione della Fantascienza (Science-Fiction Liberation Front), nato il 27 maggio 2013 a Bellaria (Rn).
Dallo 0 vendemmiaio 133 (22 settembre 2013) diventa ufficialmente il Primo Esercito della Neorepubblica Kaotica di Torriglia, a capo è posta la generalessa è Selene Verri che potrà decidere reclutamenti, armamenti e regolamenti dell’Esercito, che verranno comunicati nell’apposita pagina del sito: https://nazioneoscura.wordpress.com/esercito-per-la-liberazione-della-fantascienza/
Al momento l’Esercito eredita gli armamenti che già appartenevano al Capo di Stato Maggiore Lukha B. Kremo e consistono in:
1. Barrette di ghiaccio chimico da campeggio (già inviate a Palazzo Chigi per il congelamento delle relazioni diplomatiche con il Paese denominato Italia, vedi nel sito la documentazione del fatto).
2. Fialette maleodoranti per attacchi chimici a base di ammoniaca e acido solfidrico, popolarmente dette “fialette puzzolenti di carnevale” (al momento non ancora utilizzate).

Altre Brutte Sorprese – We Are Nothing


Un riff di chitarra tremulo e intrigante, piacione, acido, oscuro e potente e dissonante. Un brano da mettere in loop ancora, e ancora, e ancora…

Segnavia: Nel Signore degli Anelli il segreto dei fiori di Bach?


Segnalazione di approfondimento su Segnavi.blogspot.com per quanto riguarda una pubblicazione di Giovanni “Kosmos” Agnoloni, a proposito delle interazioni tra Tolkien e Bach (Edizioni Galaad). Un estratto:

…ponte spirituale tra il creatore de Il Signore degli Anelli e l’inventore della floriterapia, una medicina alternativa capace di curare il malato mediante i fiori e le loro virtù terapeutiche: Edward Bach, che iniziò la pratica ospedaliera subito dopo la laurea. Siamo nel periodo della Prima Guerra Mondiale. Bach si trova in Inghilterra, a una breve distanza da Oxford. Non andrà mai in trincea a causa delle proprie condizioni di salute. Ebbe però la responsabilità di un gran numero di pazienti all’ospedale dello University College of London. Nel 1917 gli diagnosticarono un cancro alla milza e tre mesi di vita. Bach, che sembrava un valetudinario ma possedeva un’anima di ferro, non si dette per vinto e mise a frutto i suoi preziosi studi di immunologia sui vaccini. Guarì. Fu un miracolo ma anche una dimostrazione di quanto possa fare la volontà unita alla convinzione che il malato vada curato olisticamente, ossia coinvolgendo tutta la persona. Scriverà nel 1931 Heal Thyself (Guarisci te stesso) dove sosterrà che l’origine di tutte le malattie “non è, in definitiva, materiale, e consiste nella negazione o nel rifiuto della mente di accettare ciò che l’anima suggerisce”.

“In altre parole, ci ammaliamo perché non facciamo quello che desideriamo intimamente e ascoltiamo le regole del mondo, anziché il nostro cuore”.
L’amore salva Aragorn e lo preserva dal Male permettendogli di sconfiggere il buio che è la condizione quasi normale di tutta la storia. Bach riprende in pieno il concetto della luce che cancella le tenebre. I suoi rimedi, infatti, “aiutano a sviluppare la qualità opposta al difetto che intendono curare. Il processo di consapevolezza della disarmonia in cui tale emozione negativa consiste (ombra) passa attraverso la crescita nell’opposta vibrazione armoniosa (luce), che è quella veicolata dal rimedio floreale appropriato”. In realtà anche per Tolkien non esistono davvero forze negative o contraltari positivi in modo ontologico. Esistono occhi diversi con cui guardare. In una lettera del 1954 a Naomi Mitchinson, il Professor Tolkien “dice che, nel Signore degli Anelli, non c’è niente che sia di per sé buono o cattivo, ma può rivelarsi nell’uno o nell’altro modo a seconda dell’intenzione sottostante (e quella peggiore a cui si possa pensare consiste nel sottomettere la libera volontà degli altri)”. I due hanno sviluppato delle sincronicità molto affini tra loro.

A Silent noise – Tersicore


Bel brano darkettone, che ha anche il merito di chiamarsi come la mia trasmissione radiofonica, che riprenderà abbastanza presto. KeepTalking!

AERIA VIRTUS

"L'unico uccello che osa beccare un'aquila è il corvo. Si siede sulla schiena e ne morde il collo. Tuttavia l'aquila non risponde, nè lotta con il corvo, non spreca tempo nè energia. Semplicemente apre le sue ali e inizia ad alzarsi piu'in alto nei cieli. Piu' alto è il volo, piu' è difficile respirare per il corvo che cade per mancanza di ossigeno".

ONLINE GRAPHIC DESIGN MARKET

An Online Design Making Site

Sanguinarie Principesse

E del viaggio nulla mi resta se non quella nostalgia. (N. Hikmet)

Cavallette neanche tanto Criptiche

it takes a fool to remain sane

CARTESENSIBILI

Colui che non riesce a trovare spazio per gli altri manca di comprensione, e a chi manca di comprensione tutti risultano estranei.- Zhuāngzǐ

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

Jakob Iobiz

Scrittore

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

Mágica Mistura✨

Uma mistura mágica de poesia, imagens, música, citações, atualidades e velharias do Brasil e do mundo,sempre com um toque de inconformismo ...

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Music, and Television Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

osirisicaosirosica e colori

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Paesaggi dell'Anima

Gallerie da Vinci

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: