HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per febbraio 11, 2014

Il fondo del buio oceano


Completo di immagini nidificate concepisco il mondo oltre, ne ascolto ogni vibrazione come se fossero pesci di un mare profondo e buio e ne determino l’andamento inerziale, eppure fisico, della Sua presenza ed esistenza. È andata oltre la morte fisica.

Le mura vibrazionali di Lilith


Compressione mentre la terra trema, nella definizione alchemica delle situazioni che convivono dentro me. Si muovono al ritmo delle miriadi di vite che si affacciano alla mia attenzione, sono le estensioni del Nulla senziente che vibrano di Lilith.

Soliloquy


Il contrasto delle onde sonore segna lo spartiacque della coscienza psichica, affonda in ogni parvenza ipnotica destando demoni e fauni fino a rilasciare immagini proprie, senzienti, che ricordano te.

Eymerich.com | Il Sito Ufficiale di Valerio Evangelisti e dei Suoi Romanzi


Sul sito di Valerio Evangelisti, una corposa serie di recensioni al suo ultimo romanzo, Il sole dell’avvenire, da leggere qui, qui, qui, qui. Lo splendido avvento delle lotte operaie nei suoi momenti d’oro, quando le masse non erano state ancora accecate dall’oblio e dalla finzione del fascino tecnologico.

L’ultimo romanzo di Valerio Evangelisti narra le vicende di una famiglia popolare romagnola tra il 1875 e i primi del novecento. Sullo sfondo dei primi movimenti socialisti, delle forme di resistenza e di socialità, si articola una coinvolgente fenomenologia della coscienza sociale.

Il socialismo nell’ultimo quarto del secolo XIX era pervaso dallo slancio garibaldino e il grande freddo delle strutture socialdemocratiche e terzinternazionaliste non aveva preso ancora il sopravvento. In questo contesto storico, il nuovo romanzo di Valerio Evangelisti, Il Sole dell’Avvenire (Mondadori, 530 pp., € 17,50) affronta le vicissitudini di una famiglia popolare romagnola. Tuttavia, mentre le pagine scorrono velocissime, ci accorgiamo che il libro contiene anche una grande quantità di virus di ordine psicologico, sociologico e politico. L’esperienza della lettura produce così una grande quantità di riflessioni e di interrogativi.

Nonostante alcune vicende si svolgano a Bologna, nell’agro romano e in Grecia, l’ambientazione dominante è romagnola (Ravenna, Imola, Forlì, Cesena). Questa regione vide fiorire e prosperare le più disparate correnti sovversive, dal repubblicanesimo mazziniano (che al tempo issava la bandiera rossa), all’anarchismo, fino al Partito socialista rivoluzionario. Questa formazione sui generis, fondata da Andrea Costa – il primo socialista a essere eletto nel parlamento postunitario – aveva una struttura antigerarchica e obiettivi simili a quelli degli anarchici, ma non escludeva la partecipazione alle elezioni. Anzi, sull’esempio della Comune di Parigi puntava a impossessarsi dei municipi per introdurre misure socialiste e sferrare l’attacco contro lo stato centrale.

ScareMail – Benjamin Grosser | Neural


[Letto su Neural.it]

ScareMail è la risposta di Benjamin Grosser a Prism: un’estensione del browser per difendere le nostre mail dalla sorveglianza della National Security Agency. Una volta installata, ScareMail genererà automaticamente all’interno di ogni nostro messaggio di posta una narrazione senza senso compiuto, ma che attirerà con ostentazione l’interesse della NSA. Basandosi sull’elaborazione del linguaggio naturale (NLP), ScareMail crea ogni volta un testo unico partendo dal libro Fahrenheit 451, in cui nomi e verbi sono stati sostituiti da termini considerati a rischio per la sicurezza nazionale. Il risultato è quello di creare mail sicuro oggetto di sorveglianza, ma con un esubero tale di parole chiave da essere inutili: trovare tutto è come non trovare nulla. Il progetto vuole mettere a nudo i difetti di una sorveglianza basata sull’analisi di parole chiave ad ampio respiro, come quelle che si trovano nel libro nero della NSA. Molti termini, che ipoteticamente dovrebbero segnalare un possibile scambio di messaggi tra terroristi, sono di uso estremamente comune e rendono di fatto tutti quanti intercettabili e controllati. ScareMail risponde a questo attentato alla riservatezza delle informazioni personali proponendo un modello di privacy diametralmente opposto al concetto comune: una privacy che emerge da un moltiplicarsi di parole in bella mostra piuttosto che dalla crittografia e dal nascondersi. Benjamin Grosser afferma che, rispetto all’attenzione suscitata dal suo progetto, i download dell’applicazione sono stati pochi ed è certo che le persone che la usano effettivamente siano ancora meno. Questo a dimostrare quanto il cittadino voglia sfuggire allo sguardo della NSA senza correre alcun rischio, preferendo nascondersi nell’ombra piuttosto che sotto i riflettori.

La Ragazza con la Valigia

Ironia e parodie, racconti di viaggio e di emozioni…dentro, fuori e tutt’intorno !!

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

corruptio pessima optimi

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Fuliggine

“The books gave Matilda a comforting message: You are not alone." Roald Dahl

Oui Magazine

Per me cultura significa creazione di vita. (Cesare Zavattini)

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, o...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Sincronicità Spicciola

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La community italiana del cinema

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri orientarsi: alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: