HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per marzo 6, 2014

Costrutto oltre


Lascia che io distribuisca le mie essenze nell’aria, nel costrutto matematico etereo che riveste il Nulla senziente. Mi sembra di essere oltre la stessa potenza.

Stratificazioni di empatie


Ho compresso i continui rimandi al dissezionamento dei processi cerebrali in un accogliente contenitore mistico, un continuo raccontarsi di antiche passeggiate tra le rovine di un mercato imperiale fino alla comprensione che ogni entità senziente lì vissuta ha avuto un pensiero al pensiero identico al mio. Stratificazioni di empatie.

Primo trailer per Under the Skin ∂ Fantascienza.com


Un film animalista e vegetariano, sembra Under the Skin, anche se Maurizio Del Santo di Fantascienza.com sembra non accorgerserne. Sostituite infatti agli umani gli animali, e cosa risulta da questa trama?

Il film racconta la vicenda di Laura, appartenente a una razza aliena di esseri normalmente simili a volpi, che scorrazza sulle superstrade della Scozia a caccia di giovani e aitanti autostoppisti da rimorchiare. Il motivo è presto detto: per gli alieni la carne umana, il cosiddetto vodsel, è una raffinata prelibatezza, così Laura e i suoi compagni rapiscono giovani umani, li fanno ingrassare, li riducono a pezzi e li imbarcano sulle navi inviate dalle multinazionali alimentari del suo pianeta. Tutto questo finché la giovane non inizia a realizzare l’ingiustizia del suo operato, che la porta a riflettere e a cercare una via d’uscita.

Nei panni dell’aliena Laura c’è la splendida Scarlett Johansson, e sono davvero curioso di vedere questo SF film, in chiave “rispetto per la vita”. Vi risparmio ogni altra speculazione sulla bellezza del rispettare ogni forma di vita, lascio ciò a ognuno di voi e alla vostra sensibilità.

Kipple blog: Esce il BookTrailer di Malanima, di Alessandro Manzetti


[Letto su KippleBlog]

La settimana scorsa abbiamo dato la news dell’uscita sul mercato di Malanima, di Alessandro Manzetti, opera prima del direttore editoriale della casa editrice Mezzotints Ebook.
Dieci storie crudeli e disturbanti di sesso noir, di visioni mistiche che urlano e si materializzano nella coscienza con un senso di sovrannaturale e magico, piccoli demoni che aleggiano e stravolgono la vita dei personaggi dall’anima malata. La prefazione è del maestro Sergio “Alan D.” Altieri.
Oggi segnaliamo quindi la realizzazione, da parte dell’artista Ksenja Laginja, del BookTrailer di Malanima, visibile qui sotto:

Vi ricordiamo inoltre che Malanima è un eBook senza DRM offerto da Kipple, come sempre, in doppio formato epub e mobi, al prezzo eccezionale di 1.99€. Acquistabile anche qui.
Si desidera ringraziare Ams Antimediascrambler, autore del sound: http://m.soundcloud.com/antimediascrambler

www.posthuman.it – Prog wave punk-a-metal


Bell’articolo di Mario “Black M” Gazzola sul suo PostHuman. Si parla di Rock, delle sue contaminazioni e autoreferenzialità, del suo intrecciarsi all’interno dei generi generati; si passa dal punk ai giganti del rock poi al goth fino agli sperimentalismi più estremi, dimostrando come tutto sia molto più legato di quanto appaia. Come il rock sia un corpo granitico che si rigenera ogni volta, divorando se stesso. Complimenti, Mario.

Quel giorno, i Damned se ne andavano a far benzina all’auto quand’ecco che al distributore t’incontrano nientepopodimenoche… Lol Coxhill, sopraffino sassofonista della floreale scena di Canterbury (Caravan, Kevin Ayers, Hugh Hopper), da anni stimato jazzista a fianco di colossi della musica cerebrale come Evan Parker, Anthony Braxton e Steve Lacy, tanto per dire. Per nulla schiacciati da timore reverenziale o disprezzo generazionale, Vanian e soci gli chiedono di suonare con loro e, detto fatto, l’illustre sopranista va in studio dove i giovani punk stanno registrando Music For Pleasure e lì illumina di sprazzi free il brano conclusivo, You Know.

Son cose che accadono dai benzinai inglesi (se succedeva da noi, magari incontravano Cristiano Malgioglio e la storia del rock oggi non sarebbe la stessa!). Ma, del resto, produttore del secondo album dei Damned era Nick Mason, cioè il batterista dei Pink Floyd (loro avrebbero voluto Syd Barrett, già sul lato scuro della luna da mo’), mica uno con la spilla da balia piantata nella narice. Che giorno era, quello? le storie non lo precisano (anche il benzinaio dello storico meeting rimarrà ignoto), ma si era nel settembre del ’77, l’anno in cui Sex Pistols e Clash incendiavano Albione e facevano venire i capelli dritti a chi allora aveva 16 anni (ancor più ai loro genitori), mentre chi ne aveva già 25 s’immalinconiva sul crepuscolo di Genesis, Deep Purple e Led Zeppelin.
Lo stesso anno in cui usciva anche Rattus Norvegicus, debut album degli degli Stranglers, un grande gruppo della new wave che, a differenza di molti colleghi dell’epoca, sapeva suonare davvero bene: un suono ricco di tastiere, che riusciva ad evocare anzitutto l’organo Farfisa di Manzarek dei Doors e, più in generale, l’ala più inquieta e meno barocca del progressive, diciamo alla Can/Faust (non a caso ritenuti precursori di molta cold wave a venire).

COINCIDENZE

Non siamo soli

Roccioletti

Arte altra e altrove.

La Nuova Verde

Protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

My Mad Dreams

Sognatore è chi trova la sua via alla luce della luna... punito perché vede l'alba prima degli altri. [Oscar Wilde]

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Francesca Di Meo

Rosa Francesca Di Meo. Ua poetessa ,tra Spleen, Horror e Masochismo

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

il blog di Gaetano Barreca

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Flavio Torba

Flavio Torba non esiste, ma ciò non gli impedisce di descrivere l'orrore.

francesca del moro

La differenza tra prosa e poesia è che la prosa dice poco e ci mette molto tempo, la poesia dice molto in pochissimo tempo. C. Bukowski

Istanze & Fantasmi

poesie seminate, di Martina Campi

The Rising Sun

Astra inclinant non necessitant

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: