HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per aprile 26, 2014

Affinato


Raccogli ogni mia impressione sulle complesse procedure di confine. Affinando le immagini riesci a cogliere maggiormente le sfumature verbali, così da scegliere le parole adatte all’espressione.

Scritto


Cito le tue espressioni in un contesto olografico, notevolmente più potente e comunicativo delle mere e semplici parole del linguaggio scritto.

Quantistico


Ogni identificazione mistica produce scintille quantistiche che cadono in disparati campi d’interesse. Non sono più completo e complesso dei fasci di continuum appena delineati.

CRONACHE DI UN SOLE LONTANO: LO SPAZIO DESERTO di M. John Harrison


Recensione su CronacheDiUnSoleLontano dell’ultimo romanzo di M. John Harrison, Lo spazio deserto. Lascio qui sotto il contributo integrale, con cui sono assolutamente d’accordo e che anzi, contiene concetti definizioni e parole che non ho mai saputo raggiungere compiutamente nel linguaggio scritto.

“Lo Spazio Deserto” di M. John Harrison è l’ultimo romanzo del ciclo del “Fascio Kefahuchi”, ciclo al quale appartengono anche i 2 romanzi “Nova Swing” e “Luce dell’Universo”.

I 3 romanzi sono legati tra loro dalla presenza di alcuni personaggi e dall’ambientazione, e sebbene sarebbe il caso di leggerli nell’ordine nel quale sono stati scritti, è possibile leggerli separatamente.

La trilogia è ambientata in una parte dell’universo caratterizzata dalla presenza del fascio Kefahuchi: la Spiaggia.

Quando l’incomprensibile anomalia conosciuta come “fascio Kefahuchi” si espanse, alcune sue parti sfiorarono dei pianeti la cui fisica fu stravolta dalla incomprensibile fisica del fascio (Harrison fa spesso riferimento alla fisica quantistica). Questo fronte di pianeti è appunto conosciuto come “la Spiaggia”.

L’Uomo potè iniziare ad esplorare il Fascio solo dopo aver scoperto le equazioni necessarie per muoversi nelle sue 11 dimensioni; viaggiando nel Fascio gli uomini trovarono le tracce archeologiche di chi aveva risolto prima di loro il problema del viaggio nello spazio ad 11 dimensioni: intelligenze artificiali, divinità aragosta, uomini lucertola dal tempo profondo, lucertoloni Aztechi da un’altro universo … ma non erano solo tracce, nel fascio c’erano anche oscure presenze.

Harrison ci porta tra mosaici policristallini autofilanti, metafisici ragazzi ombra, entità un pò donna ed un pò gatto che vengono dal futuro, armi biominerali, apparizioni “spettrali”, “maghi”e cadaveri fluttuanti, in un universo dove tutto è sfocato, indefinito e si fa fatica persino a distinguere ciò che è vivo da ciò che non lo è; lo stesso autore scrive “In un universo che ribolliva di algoritmi qualunque cosa poteva comportarsi come se fosse viva.”.

Leggi il seguito di questo post »

Tangerine Dream: unica data in Italia a Torino | RadioNation


[Letto su RadioNation]

Il prossimo 9 giugno saranno a Torino al Teatro Colosseo, data unica italiana, i Tangerine Dream, in occasione del PHAEDRA FAREWELL TOUR, l’imperdibile ultimo tour mondiale dei Tangerine Dream, pionieri della musica elettronica. Dopo 45 anni di presenza sulle scene e l’uscita di oltre 150 album, definiti dal New York Time: “The World’s Leading Synth Band!”. Un evento non perdere!

Edgar Froese

Tangerine Dream, nominato sette volte ai Grammy Awards come miglior Gruppo Europeo, fu fondato da Edgar Froese, nell’autunno 1967, un periodo in cui gli strumenti elettronici venivano ampiamente fraintesi e l’industria della musica indipendente era praticamente inesistente. I Tangerine Dream furono i pionieri di una nuova musica strumentale, di nuovi suoni, nuovi effetti sonori e tecniche di produzione. L’album Phaedra realizzato nel 1974 a Londra, fu venduto in oltre 14 paesi. Le produzioni dei Tangerine Dream hanno segnato una svolta per la musica elettronica contemporanea; grandi pittori, fotografi, attori, architetti, scrittori e ballerini hanno omaggiato i Tangerine Dream traendo ispirazione dalla loro musica per la realizzazione delle proprie opere.

Leggi il seguito di questo post »

COINCIDENZE

Non siamo soli

Roccioletti

Arte altra e altrove.

La Nuova Verde

Protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

My Mad Dreams

Sognatore è chi trova la sua via alla luce della luna... punito perché vede l'alba prima degli altri. [Oscar Wilde]

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Francesca Di Meo

Rosa Francesca Di Meo. Ua poetessa ,tra Spleen, Horror e Masochismo

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

il blog di Gaetano Barreca

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Flavio Torba

Flavio Torba non esiste, ma ciò non gli impedisce di descrivere l'orrore.

francesca del moro

La differenza tra prosa e poesia è che la prosa dice poco e ci mette molto tempo, la poesia dice molto in pochissimo tempo. C. Bukowski

Istanze & Fantasmi

poesie seminate, di Martina Campi

The Rising Sun

Astra inclinant non necessitant

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: