HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per maggio 9, 2014

London After Midnight – Sacrifice


Un brano classicamente gothic e romantico. Ma sempre bello… Lasciamo perdere, per ovvi motivi, i testi così lacrimevoli, mentre le immagini di supporto sono prese da qualche film che non ricordo più, ma altamente evocativo.

Aeolian String Ensemble – Lassithi/Elysium 1998 – Lassithi [1 of 4]


Quando tutto fluisce in un istante di echi frazionati, frapposti al nulla, mi sento di essere ancorato alla realtà che non esiste e di riceverne profondamente giovamento. Catarsi lenta, inesorabile…

| Fernando Fazzari. Imparo a scrivere leggendo


Intervista a Fernando “Blach Hole Sun” Fazzari, in cui conosciamo meglio la genesi dei suoi racconti così particolari, venati di Connettivismo e assai vicini al mondo reale in cui siamo imbevuti adesso. Da Contempo; un estratto:

Com’è nata l’idea di “Un battito di ciglia”?

“Un battito di ciglia” era solo un appunto che aspettava il momento giusto per diventare un racconto. L’idea centrale – quella delle migliaia di foto che vengono scattate ogni giorno in una città turistica come Firenze e l’alta possibilità di finirci dentro senza volerlo – è maturata grazie al tema proposto per il numero zero di con.tempo, l’attimo prima del confine: la suggestione di un otturatore che ruba istanti di vita. È un omaggio a Kurt Vonnegut, scrittore di confine per eccellenza, fra coloro che è riuscito nell’impresa di cancellare le frontiere tra generi letterari.

Enhanced by Zemanta

Il libro più atteso: SCHEGGE TAGLIENTI di Alessandra Daniele – Carmilla on line ®


Come non ricordare la bravissima Alessandra Daniele, che sulla pagine di CarmillaOnLine imperversa coi suoi feroci e taglienti siparietti sarcastici – ma neanche troppo – inerenti alla vita politica ed economica italiana, ma anche mondiale? Ora è uscito un suo libro pregno delle sue schegge affilatissime. Ce ne parla, attraverso la prefazione, Valerio Evangelisti. Un estratto:

La popolarità di Alessandra Daniele è in continua crescita, e anche fuori dal web si comincia a citarla. Era dunque venuto il momento di un’antologia della sua produzione, come in tanti chiedevano. Non è stato facile trovare l’editore giusto. Una casa editrice di medie dimensioni, per esempio, chiedeva che dagli articoli da pubblicare fosse espunto ogni riferimento alla politica. Ridicolo. In Alez tutto è politica, a partire dalla sua intransigenza – cioè dalla severità di un approccio che non è moralista, ma profondamente morale. È perfida perché indignata contro perfidi mistificatori. Li schiaccia come insetti perché tali sono, e ce ne offre il carapace svuotato, dopo avere mostrato che conteneva stoppa. Così interpreta un sentimento generale, che siamo in genere incapaci di esprimere con tanta lucida rabbia.

Grand Guignol di Bizzarro Bazar | WSF


Interessante citazione a cura del WSF. Anzi, più che una citazione è una vera e propria storia, quella che riguarda il teatro parigino del Grand Guignol. Se non la conoscete è il momento giusto per conoscerla. Un estratto:

Lungo la sua carriera al Grand-Guignol, Maxa, “la donna assassinata più volte al mondo”, subì una serie di torture senza pari nella storia del teatro: le spararono, con il fucile e con la pistola, le fecero lo scalpo. Fu strangolata, sventrata, stuprata, ghigliottinata, impiccata, squartata, bruciata, dissezionata, tagliata in 83 pezzi da una spada invisibile spagnola, morsa da uno scorpione, avvelenata con l’arsenico, divorata da un puma, strangolata con una collana di perle, e frustata.

Oltre a questo, fu soggetta ad una spettacolare mutazione che un critico teatrale dell’epoca descrisse così: “Per duecento notti di fila, lei semplicemente si decompose sul palcoscenico di fronte a una platea che non avrebbe scambiato il proprio posto con tutto l’oro delle Americhe. L’operazione durava due minuti buoni, durante i quali la giovane donna si trasformava a poco a poco in un cadavere orribile”.

 

Enhanced by Zemanta

Un nuovo movimento letterario salverà la fantascienza? | Holonomikon


Una riflessione assai interessante di Giovanni “X” De Matteo sul suo blog: la necessità di convergere verso un nuovo linguaggio letterario che permetta di far approdare gli sperimentalismi propri della SF verso la letteratura non di genere. Cosa che si fa pure qui in Italia, tramite i connettivisti… Un estratto:

English: Photo of Charlie Jane Anders, photo b...Ovvero: “cosa ne dite se ci svincolassimo dal canone di questa polarizzazione e cercassimo di creare opere di genere che non siano in debito né verso la fantascienza del passato né verso la letteratura contemporanea?” Che è una posizione coraggiosa, anzi di più: audace. Ma che secondo Anders va incontro proprio a quella necessità di “catturare la stranezza di vivere nel nostro tempo accelerato” da cui nasceva – guarda caso – lo Slipstream. Il nuovo movimento letterario che potrebbe fornire la propulsione richiesta per il rilancio della fantascienza dovrebbe quindi essere al contempo “meno rilevante e meno riverente”.

Leggi il seguito di questo post »

COINCIDENZE

Non siamo soli

Roccioletti

Arte altra e altrove.

La Nuova Verde

Protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

My Mad Dreams

Sognatore è chi trova la sua via alla luce della luna... punito perché vede l'alba prima degli altri. [Oscar Wilde]

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Francesca Di Meo

Rosa Francesca Di Meo. Ua poetessa ,tra Spleen, Horror e Masochismo

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

il blog di Gaetano Barreca

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Flavio Torba

Flavio Torba non esiste, ma ciò non gli impedisce di descrivere l'orrore.

francesca del moro

La differenza tra prosa e poesia è che la prosa dice poco e ci mette molto tempo, la poesia dice molto in pochissimo tempo. C. Bukowski

Istanze & Fantasmi

poesie seminate, di Martina Campi

The Rising Sun

Astra inclinant non necessitant

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: