HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per maggio 21, 2014

Orde di entità psichiche in risveglio


Ecco la mia dispensa inerente alle foglie cristallizzate del bosco sacro: le raccolgo e le tengo in mano, mentre le visioni si scatenano all’interno della mia corteccia cerebrale riconvertita geneticamente – orde di entità psichiche in risveglio.

Disturbo


Ragguagli sulle onde intense del Nulla senziente: sono collassi continui di realtà insignificanti, massa che però disturba il tuo incedere verso la trascendenza.

Singolarità, dentro


Estraniando il ricorso alle complesse modifiche catartiche, il tuo sguardo nasce sulle rive inasprite del continuum e ne hai le perfezioni dentro, le derive dentro, le singolarità dentro.

Corpi spenti: studio d’ambiente e d’epoca | Holonomikon


Continuano le puntate esplicative del nuovo romanzo di Giovanni “X” De Matteo, sul suo blog; Corpi spenti, spinoff del suo precedente romanzo Sezione π², vincitore del Premio Urania, in uscita a giorni sempre per Urania. Le altre puntate qui, qui e qui. Oggi è la volta della prospettiva, dell’ambientazione della storia, dei personaggi, del contesto sociale; seguiamo Giovanni nel suo dettagliare, meglio di lui chi può farlo?

Una volta definita la prospettiva, la cosa più complessa da predisporre è stata l’ambientazione. È stato difficile per una duplice ragione, ma siccome la parte legata all’atmosfera è quella per cui mi sento meglio predisposto per natura (o per semplice pigrizia, in quanto incapace di sviluppare con altrettanta costanza e profondità tutti gli altri aspetti della costruzione di un romanzo) è stata anche la parte del lavoro che mi ha divertito di più. Per me l’ambiente rappresenta un prerequisito indispensabile per ogni storia. Non riesco a scrivere nemmeno una riga senza avere un’idea più che soddisfacente del mondo che la ha generata. Capita che le mie storie risultino sbilanciate anche per questo: troppo poca azione rispetto all’atmosfera, proprio per una istintiva esigenza di valorizzare il lavoro compiuto offrendo allo sfondo più inquadrature di quanto sia strettamente richiesto dalla trama. Spero comunque che questo non sia il caso di Corpi spenti.

Le due difficoltà cui accennavo in apertura sono queste: da un lato, la continuità con l’ambientazione di Sezione π² imponeva una tenuta della coerenza interna alla serie; dall’altro, sul versante completamente opposto, la natura stessa della Singolarità – che è il presupposto del mondo della Sezione Pi-Quadro – richiedeva un’evoluzione sensibile rispetto allo scenario tracciato nel primo romanzo. La Singolarità Tecnologica, come ricorderete, risulta dalla convergenza rivoluzionaria di settori di ricerca diversi (nanotecnologie, scienze della vita, intelligenza artificiale, cibernetica e computazione quantistica) che ha determinato un’impennata della curva del progresso, producendo esiti imprevedibili nella ricaduta dei loro effetti. La Singolarità ha contribuito a spostare gli anni dopo il 2049 (in cui teoricamente sarebbe «esplosa») molto più lontano da noi di dove li posizionerebbe il calendario. In definitiva, è una sorta di orizzonte degli eventi scientifico-culturale e il suo effetto collaterale è uno shock da futuro.

Leggi il seguito di questo post »

Intervista a Zona 42: Editori di fantascienza e altre meraviglie – Osservatori Esterni


Su Osservatoriesterni.it una bella intervista alle menti dietro all’editore Zona42, che ho presentato qui e qui. Giorgio “Iguana Jo” Raffaelli e Marco Scarabelli rispondono a domande varie sulla genesi e progetti dell’editrice, coraggiosa e quindi da incoraggiare. Ecco un estratto della chiacchierata:

_ Dove si possono trovare i vostri libri?
Giorgio: La distribuzione è il vero nodo gordiano per una realtà piccola e indipendente come Zona 42. Escludendo a priori i canali tradizionali (del tutto antieconomici e dispersivi per un progetto mirato come il nostro), rimangono da esplorare le possibilità di internet e della autodistribuzione.

Marco: Per quanto riguarda la rete, i nostri libri sono disponibili sul nostro sito, sia in versione cartacea che in versione digitale, quest’ultima versione è disponibile anche in tutti i maggiori store on-line. Per quanto riguarda la nostra presenza in libreria, ci stiamo muovendo per portare i nostri volumi nel maggior numero possibile di librerie italiane. È un lavoro lungo e faticoso, che comporta il contatto diretto con le librerie, per creare legami che non siano solo di scambio commerciale ma che si definiscano come vere e proprie partnership capaci di generare vantaggi per tutti i soggetti coinvolti: il lettore che trova il libro nella sua libreria di fiducia, il libraio che gode di condizioni commerciali vantaggiose e della visibilità che possiamo dargli, noi editori che vediamo i nostri libri promossi nella maniera migliore sul punto vendita.

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Television, and Music Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

corruptio pessima optimi

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

Per me cultura significa creazione di vita. (Cesare Zavattini)

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, o...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Sincronicità Spicciola

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La community italiana del cinema

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Astro Orientamenti

Ri orientarsi: alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: