HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per maggio 22, 2014

Oggetti trascendentali


Da raccogliere le tue infinitesimali postazioni misteriche ed empatiche. Da dipingere con ogni infografica che acquisisce significati soltanto se osservata. Da accatastare nel nulla preciso e antropologicamente insensato del Nulla senziente.

Butterfly


Visione di una enorme farfalla entrata dal nulla, mentre l’approccio è angolare e solitario, al limite dell’intimo. Le percezioni sono state evocate ed ecco il mood farsi complesso e completo, catarsi psichica e mistica.

Corpi spenti: foto di gruppo | Holonomikon


Conclude con questo post la carrellata di sensazioni e descrizioni, Giovanni “X” De Matteo, sul suo nuovo romanzo in uscita imminente per Urania: parliamo di Corpi spenti; le puntate precedenti sono qui, qui, qui e qui. X parla adesso dei personaggi veri e propri, delle loro discendenze dal capostipite vincitore del Premio Urania, Sezione π², e di come abbiano impattato tra loro, costruendo un ecosistema postumano che trascende la scrittura di genere per SF per assestarsi su intensità di solito attribuite al cosiddetto mainstream. L’appuntamento ora è in edicola, il mese prossimo, per gustarci finalmente questo gran ritorno di Giovanni.

E infine ci sono i personaggi, nessuna storia può farne a meno. Questa, più di tutte le altre cose che ho scritto, è una storia di personaggi e di persone: è la storia delle loro storie, catturate nel cono d’ombra della Singolarità. Dall’interazione tra i personaggi possono nascere situazioni interessanti. Non amo particolarmente l’ossessione psicologica di gran parte del mainstream, ma la narrativa di genere è narrativa d’intreccio e il meccanismo drammatico può trarre linfa vitale proprio dalle relazioni tra i personaggi.

Quando ho cominciato a scrivere Corpi spenti ne avevo tre, “ereditati” dal precedente romanzo. Il protagonista, ovvero Vincenzo Briganti, tenente della Sezione Investigativa Speciale di Polizia Psicografica (la Sezione Pi-Quadro, come la chiamano tutti), un necromante, un cyborg capace di scansionare i ricordi di una vittima per risalire alle circostanze della sua morte; il suo socio acquisito, Guzza, ovvero l’ispettore Corrado Virgili, inviso ai suoi superiori e per questo distaccato alla Sezione Pi-Quadro, un agente burbero e dai metodi molto poco convenzionali, ma malgrado – o proprio in virtù di – queste caratteristiche capace di instaurare con Briganti un fortunato benché bizzarro sodalizio professionale; il sostituto procuratore Grazia Conti, una donna in carriera, già tutta d’un pezzo prima che i fatti narrati in Sezione π² interferissero con la sua sfera privata.

Enhanced by Zemanta

Play Dead – Isabel


Brano di darkwave di trent’anni fa circa, ballabile al tempo, ormai catafalco di un’epoca passata per sempre. Sempre simpatico ascoltarlo, però, ricorda tempi andati…

Enhanced by Zemanta

Dali’s Car – The Judgement Is The Mirror


Brano che ha trent’anni; un duo assai strano, formato dalla voce dei Bauhaus, Peter Murphy, e dal bassista dei Japan, Mick Karn, che insieme diedero vita a un progetto surreale e sperimentale, asiatico e oscuro. Questa song è assolutamente esplicativa del mood contenuto nell’unico LP che il duo ha fatto uscire.

I question her around the clock
Hanging on her words
Hear myself say the world has stopped
The first step is the worst
The dance is new, momentum high
Like swelling waves around
Hear myself say the flow has stopped
I ask can I be found?

Humanity is young and sure
The judgement is the mirror
Mother Nature and all her work
The judgement is the mirror
The world confronts a change [us chained]
The judgement is the mirror
[It] Smile[s], conscious pain
The judgement is the mirror

The swords of men who criticize
The judgement is the mirror
And this we spend to feed our pride
The judgement is the mirror
She offers me a line of truth
The danger in the mirror
She offers me a line of truth
The danger in the mirror

I question her
‘round the clock
Hanging on her words
The world has stopped
The dance is new
The momentum high
Like swelling waves
Around…

Enhanced by Zemanta
Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Fuliggine

“The books gave Matilda a comforting message: You are not alone." Roald Dahl

Oui Magazine

Per me cultura significa creazione di vita. (Cesare Zavattini)

Nerxes.com

Daily thoughts to go, - pocket book.

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, o...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

COINCIDENZE

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

La Nuova Verde

Protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

My Mad Dreams

Sognatore è chi trova la sua via alla luce della luna... punito perché vede l'alba prima degli altri. [Oscar Wilde]

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: