HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

The Sound Of The Earth by Lotte Geeven, audio frequencies at 9 Km deep. | Neural


[Letto su Neural.it]

Nel 2013 l’artista olandese Lotte Geeven ha viaggiato fino alla più profonda cavità ambientale oggi esistente per fare una serie di registrazioni che gli permettessero di rendere udibile il suono del pianeta Accompagnata da un team di ingegneri, geofisici e sismologi, la sperimentatrice sonora calò le sue attrezzature nel super-profondo pozzo KTP, creato per il German Continental Deep Drilling Program, in una area situata al confine tedesco-ceco. L’enorme scavo scende attraverso la litosfera fra gli strati geologici in cui due masse fuse oltre 300 milioni di anni fa formarono il supercontinente Pangea. A quasi nove chilometri di profondità le condizioni ambientali impediscono l’uso di microfoni standard. Invece di trasduttori sonori e registrazioni geofone i dati sono stati analizzati e riassegnati in frequenze audio di software progettati dal suo team appositamente per quello specifico progetto. The Sound Of The Earth comprende un’installazione di manufatti, alcuni basati su audio e documentazioni visive fatte sul posto, altri ricostruiti in guisa di una risposta poetica al viaggio e ai dati raccolti. Un sismografo enfatizza le registrazioni audio, l’elegante finitura della penna traccia minuscoli fili d’inchiostro che sembrano quasi in contrasto con le basse e profonde frequenze delle registrazioni. Sismicamente potremmo percepire la terra come un pianeta delicato e tremolante, con i suoni bassi in crescendo che s’insinuano più agitati, arrabbiati e sinistri. Nell’installazione – inoltre – è inclusa una foto incorniciata del team di lavoro, a testimonianza dell’enorme aspetto collaborativo presente in una tale opera. Una coppia di altoparlanti ottimizzati a bassa frequenza sono usati per trasmettere il “suono della terra”, una breve firma sonora di una più estesa audio-testimonianza che si è evoluta per centinaia di milioni di anni.

Enhanced by Zemanta

No comments yet»

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Ironia e parodie, racconti di viaggio e di emozioni…dentro, fuori e tutt’intorno

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

corruptio pessima optimi

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

Per me cultura significa creazione di vita. (Cesare Zavattini)

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, o...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Sincronicità Spicciola

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La community italiana del cinema

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri orientarsi: alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: