HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per giugno 6, 2014

La stessa angoscia divenuta trascendenza


English: Angoscia, in pietra, del 1948

Il calcolo è compreso dei tuoi difetti. Lasciati andare sulle onde fantasmagoriche delle empatie, e disturbati di ogni ricordo lasciato ammaliare dalle sensazioni misteriche – sei la stessa angoscia divenuta trascendenza.

Enhanced by Zemanta

Espresso in memi


English: Statue of Memi; Giza, 5th dynasty Deu...

Oh ascolta il rumore farsi dilaniante, le parole assumere sembianze antropomorfe e decadere al rango di mera comunicazione. Nessun postumano potrà mai capire la tua trascendenza espressa in memi…

Enhanced by Zemanta

Vibrazioni vitali


Momentaneo come la completa regressione a un punto di difficoltà intrinseca ed estesa sul fuoco. Elementali affondati, annegati nelle tue stesse vibrazioni vitali…

Le case infestate, dall’immaginario al reale – Carmilla on line ®


Articolo monstre di Danilo Arona (nessuno si aspetta qualcosa di meno da lui) sulle case infestate, sull’energia che si sviluppa in quei luoghi, sull’immaginario collettivo relativo che il mondo del Cinema ha sviluppato da sempre. Su CarmillaOnLine.

Il retroterra letterario del filone delle haunted house, per quanto non vastissimo, accomuna fra tradizione e modernità nomi che sono autentici monumenti della narrativa gotica. Sintetizzando: Edgar Allan Poe per Il crollo della Casa degli Usher, Shirley Jackson per La casa degli invasati, Henry James per Giro di vite, Richard Matheson per La casa d’inferno, Stephen King per Una splendida festa di morte (e qualche altra digressione come Il diario di Ellen Rimbauer, prequel del TV movie Rose Red) e Jay Anson per Orrore ad Amityville: un elenco non esaustivo, ma essenziale, che dimostra come il tema della “Casa” sia il vero cuore pulsante dell’horror di ogni tempo, all’interno del quale riusciamo pure a cogliere episodi solo all’apparenza minori, ma niente affatto secondari (La bella adescatrice di Oliver Onions, Uneasy Freehold di Dorothy MacardleL’esorcista di William Peter Blatty, The House Next Door di Anne Rivers Siddons e Burnt Offerings di Robert Marasco).

E’ interessante verificare come in questo elenco non sia strettamente necessario l’elemento ectoplasmatico perché la magione si presenti come “infestata”. Già Poe trascurava questa pista per dichiarare per bocca del tormentatissimo Roderick che “la forma e la sostanza” di Casa Usher erano in grado di esercitare un influsso letale su coloro che l’abitavano anche per breve tempo. Un’affermazione di claustrofobica paranoia che peserà come un macigno su molti titoli in divenire all’interno dei quali la casa stessa si comporta come un’entità vivente. Casa Usher infatti fornisce un modello ineludibile, ovvero l’osmosi maligna e autodistruttiva fra la casa e il suo “abitatore” con i fantasmi che, prima che in ogni altro luogo, risiedono nelle menti. Questo quantum energetico – l’insieme delle energie impalpabili ed eteriche che scaturiscono dall’incontro tra la casa/entità e coloro che la occupano – viene chiamato, nel linguaggio esoterico, “Homigon” e può, a seconda delle casistiche, presentarsi come positivo o negativo. Mai nominato al cinema, ma soltanto magicamente intuito dagli autori più affini alla sensibilità gotica (nel nostro elenco, su questo fronte primeggiano Corman, Wise e Dan Curtis), l’Homigon è il vero motore che anima le case viventi, dall’antesignana Casa Usher al mastodontico Overlook Hotel di King.

Enhanced by Zemanta

∂| FantasyMagazine | Intervista a Hugh Howey


Hugh Howey at the Richard Hugo House in Seattl...

Bella intervista su FantasyMagazine a Hugh Howey, autore indipendente americano che ha pubblicato su Amazon una sua saga. Hugh analizza il mondo editoriale e gli lancia contro stoccate niente male, come questa:

Il rapporto tra editoria tradizionale e self-publishing è in evoluzione ma continua a essere complesso. Perché, secondo te?

Perché gli editori vedono il self-publishing come un problema, come un concorrente che sta facendo soldi che ritengono spettare a loro.

E la cosa ti stupisce?

Ah! No, ma è una prospettiva miope. Vedere il self-publishing come una forza avversaria si ricollega a una questione mai risolta dell’editoria, l’idea che il mercato sia composto da un certo numero di lettori che bisogna conquistare battendo gli avversari sul tempo, anticipandone le mosse, superandoli in successo: se il libro di Tizio vende bene e ha tanti lettori vuol dire che quei lettori sono “già presi” e non leggeranno il mio libro, quindi io ho una perdita. Ma guardandoci intorno dovremmo renderci conto che non funziona così. Se leggiamo un grande libro ci viene voglia di leggerne altri, invece che di metterci davanti alla tv a guardare la partita. C’è una sensazione che accompagna la lettura — se ami leggere sai di cosa sto parlando — un certo modo di star bene, di immergersi in una storia, che non vogliamo lasciare alla fine del libro, ne vogliamo ancora. Fondamentalmente una buona storia ne porta altre, mentre se il libro non è granché quest’urgenza non c’è. Credo che gli editori dovrebbero preoccuparsi meno del formato in cui la gente legge e di più di pubblicare bei libri, se vogliono conquistare lettori.

Non conoscevo l’autore, ma leggere queste cose qui me lo rende immediatamente simpatico.

Enhanced by Zemanta
AERIA VIRTUS

"L'unico uccello che osa beccare un'aquila è il corvo. Si siede sulla schiena e ne morde il collo. Tuttavia l'aquila non risponde, nè lotta con il corvo, non spreca tempo nè energia. Semplicemente apre le sue ali e inizia ad alzarsi piu'in alto nei cieli. Piu' alto è il volo, piu' è difficile respirare per il corvo che cade per mancanza di ossigeno".

ONLINE GRAPHIC DESIGN MARKET

An Online Design Making Site

Sanguinarie Principesse

E del viaggio nulla mi resta se non quella nostalgia. (N. Hikmet)

Cavallette neanche tanto Criptiche

it takes a fool to remain sane

CARTESENSIBILI

Colui che non riesce a trovare spazio per gli altri manca di comprensione, e a chi manca di comprensione tutti risultano estranei.- Zhuāngzǐ

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

Jakob Iobiz

Scrittore

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

Mágica Mistura✨

Uma mistura mágica de poesia, imagens, música, citações, atualidades e velharias do Brasil e do mundo,sempre com um toque de inconformismo ...

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Music, and Television Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

osirisicaosirosica e colori

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Paesaggi dell'Anima

Gallerie da Vinci

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: