HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per luglio 17, 2014

Idiot


Non riesci a portare nulla di nuovo ai tuoi ricordi, e pensi di districare le evenienze cattive con dei semplice atti di buona volontà. Povero idiota…

La disinstallazione di sé


Ecco le parole affondare nella distribuzione misterica dei linguaggi affabulati. Il cadere concentrico nei concetti prende e non lascia più scampo, fino alla completa disinstallazione di sé.

Frattali interni


Il profondo movimento incorporato dalla mia visione empatica si risolve in frattali interni di disgregazione apparente, le visioni olistiche sono il substrato su cui muoversi.

Epitaffio


Ti raccolgo sulle sponde del limite, lasciando andare le mie pretese e sentendo andare il tempo, quella porzione d’illusione che sta terminando.

La fondazione di Roma: quando il Mito è confermato dall’archeologia | IL PRIMATO NAZIONALE


Bel post su PrimatoNazionale che riguarda gli scavi archeologici che Andrea Carandini ha svolto per lustri sul Palatino, determinando una sua splendida verità riguardo alla fondazione di Roma che ha sviscerato in molti libri. Sono affascinato da questo studioso, adoro come espone le cose che ha scoperto e come le rende coerenti, verosimili, verità da cui è difficile prescindere. Per farvi un’idea, allego un estratto dal post:

«Io sono un archeologo, cioè uno storico che si avvale prima di tutto delle cose fatte dall’uomo e di ciò che di esse è rimasto nel terreno. Ho avuto la fortuna di scavare per tanti anni nei luoghi citati dalla leggenda, dove Roma sarebbe stata fondata e dove avrebbero vissuto i primi re. Ho raccolto in questi scavi tante testimonianze materiali, esterne alla tradizione letteraria, eppure risalenti a quei tempi lontani e che richiamano quegli eventi e le azioni di quei leggendari personaggi. Ecco perché non credo che la leggenda sulle origini di Roma sia una favola ma piuttosto una tradizione in cui verità e finzione sono entrambe presenti e intimamente mescolate.» Con queste parole Andrea Carandini, professore emerito di Archeologia e Storia dell’arte greca e romana alla Facoltà di Scienze umanistiche dell’Università di Roma, introduce il suo breve saggio La fondazione di Roma.

Sulla fondazione di Roma si è detto e scritto molto, ma la particolarità di questo studio è l’angolo di visuale, la lente, che Carandini sceglie per osservare il fatto storico. Osserva si con l’occhio clinico e scientifico dell’archeologo ma non bolla come “favoletta” tutto ciò che non è racchiudibile entro gli schemi della razionalità, al contrario capisce che è proprio tramite la fusione dei due elementi, dello scientifico e dell’irrazionale, che si riesce a ripercorrere in modo verosimile l’accaduto storico. Si usa il Mito per percorrere la storia e così, seguendo quanto riportato dalle narrazioni sulla nascita di Roma, si può scoprire che il tugurium Faustoli, la casa di Faustolo dove sono cresciuti Romolo e Remo, faceva parte di una serie di capanne che gli archeologi hanno rinvenuto sul Palatino e datato al IX secolo a.C, per essere poi soppianto, il tugurium, da due abitazioni più piccole, tangenti, costruite esattamente nel perimetro della prima. Probabilmente, dice Carandini, la divisione della casa fu opera di Romolo: si narra infatti che, dopo la fondazione di Roma, egli divise in due la sua abitazione, in una parte, la casa Romuli, era stabilito lui mentre l’altra parte dell’edificio era dedicata al culto di Marte e Ops, la dea dell’opulenza.

Oui Magazine

Per me cultura significa creazione di vita. (Cesare Zavattini)

Nebulaspage.org

- thoughts to go.

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, o...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

COINCIDENZE

Non siamo soli

Roccioletti

Arte altra e altrove.

La Nuova Verde

Protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

My Mad Dreams

Sognatore è chi trova la sua via alla luce della luna... punito perché vede l'alba prima degli altri. [Oscar Wilde]

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Francesca Di Meo

Rosa Francesca Di Meo. Ua poetessa ,tra Spleen, Horror e Masochismo

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

il blog di Gaetano Barreca

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: