HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per ottobre 16, 2014

Sento te cantare


Raffronto i tuoi pareri con cadenze ritmiche di pure esigenze surreali, e mentre sono ancorato alle perfezioni di dominio inferiore sento te cantare la matematica esoterica.

Annunci

Inesplorati


Illustri le condizioni di deperimento usando tool grafici avanzati, in attesa delle connessioni che si stabiliscono tra continuum diversi, inesplorati dalla postumanità.

Verso Matera 2019: la fantascienza di scena nella città del Futuro Remoto ∂ Fantascienza.com


Nell’ambito del numero 166 di Delos, su Fantascienza.com, il resoconto dell’incontro di Giovanni De Matteo e Donato Altomare con i giovani studenti di Matera sul tema del futuro, utopie/distopie annesse.

Il dibattito con gli studenti si è articolato in un confronto a tutto campo. La fantascienza, è stato fatto presente, è un genere letterario che ha tra i suoi cardini le conseguenze dello sviluppo scientifico e del progresso tecnologico sulla società. Il suo sguardo è quindi naturalmente proiettato verso il futuro, ma non trascura il passato e il presente in cui gli sviluppi illustrati affondano sempre le loro radici. Sono stati così affrontati alcuni dei temi scientifici e tecnologici di maggiore attualità tra quelli che stanno modificando il nostro stile di vita.

Qual è il futuro della società postindustriale e quali saranno i lavori del domani? La nostra società saprà superare la crisi petrolifera prossima ventura? E le biotecnologie sono un’opportunità o una minaccia? Le diverse questioni sono state poste con riferimento all’interazione tra letteratura e tecnologie, toccando vicende di stringente attualità: dalle trasformazioni del clima e dei suoi effetti sul pianeta alla globalizzazione economica, dalla sovrappopolazione all’utilizzo delle risorse del pianeta. Tra gli altri argomenti si è parlato anche di università e ricerca, social network, lettura elettronica, organismi geneticamente modificati, fusione nucleare, energie rinnovabili ed esplorazione spaziale.

Leggi il seguito di questo post »

La periferica di William Gibson ∂ Fantascienza.com


Da Fantascienza.com la notizia di un nuovo libro per William Gibson, il catalizzatore più popolare del cyberpunk. Gibson da molto tempo non scrive più fantascienza pura, con La periferica, però, sembra aver invertito la rotto e tornato a occuparsi di futuro più propriamente SF.

Burton è un veterano della Elite Force Recon Haptic con danni permanenti per via degli impianti neurali che gli sono stati installati, e che sopravvive con la sorella Flynne grazie alla pensione dell’esercito. Una sera Burton dice a Flynne di aver trovato un lavoro come beta tester per un nuovo gioco, a cui però non potrà partecipare. Sembra una cosa semplice: costruire un perimetro intorno all’immagine di un edificio in costruzione. Trovare e correggere piccoli bug, si presume per aumentare la sicurezza. Questo è tutto. Burton offre un bel po’ di soldi a Flynne per prendere il suo posto. Quello che Flynne trova però non è ciò che si aspettava, e il gioco potrebbe essere molto più pericoloso e trasformarsi in un omicidio.

Incuriositi? Io molto, un nuovo romanzo di Gibson è un evento comunque, una festa per tutta la Science Fiction mondiale.

L’ABISSO DI CORIOLIS di Lukha B. Kremo | CRONACHE DI UN SOLE LONTANO


Recensione a L’abisso di Coriolis, raccolta di racconti new weird di Lukha B. Kremo uscita qualche mese fa per Edizioni Hypnos. La potete trovare su CronacheSoleLontano, dove risalta tutta l’eccezionale caratteristica particolata di Kremo, capace di spaziare dalla scienza al Fantastico più puro o di fluire nella SF con eleganza e capacità di dominare la scena, facendo scaturire i filamenti di ciò che da tempo chiamiamo Connettivismo  dove ogni cosa si amalgama coerentemente con l’energia, e la sapienza che ci circonda.

I tredici racconti sono piccole storie piene di idee, finestre su mondi futuristici verosimili e spaventosi, inquietanti, disturbanti, in cui diabolici inframondi prendono famelicamente contatto con l’universo conosciuto (è questo il caso della trilogia che dà il titolo alla raccolta), dove colture di microdonne si nascondono nelle colline coreane (“Yuna Shin”) o una ragazza fotofobica immunodeficitaria è costretta a vivere la sua esistenza dentro una camera incubata salvo poi scoprire una verità sconvolgente (“L’incanto di bambola”).
Alla natura inquietante, tra il fantascientifico e l’horror, di quasi tutti i racconti, si aggiunge un altro elemento in comune tra molte delle storie di Lukha B. Kremo: il raggiungimento della libertà seguita ad una gabbia mentale fisica o psicologica. E’ il caso di “Subumano Gamma”, creaturina dei bassifondi protagonista di un’avventura rivelatoria in una società suddivisa in classi sociali eugenetiche, ed è il caso del già citato “Incanto di bambola” e di “Ghiaccio mauve”, dove una ragazza pelle e ossa lavora in una miniera sotto il controllo di un supporto chiamato Kumiko inserito nella sua spalla.
E’ la scienza, tuttavia, ad avere il ruolo di protagonista nell’antologia. Ogni racconto è aggiornato dal punto di vista scientifico. Non di rado, ad esempio, compare il Bosone di Higgs al centro delle storie, e in alcuni casi, come ad esempio nei tre racconti che costituiscono la trilogia di Coriolis, potremmo parlare persino di hard weird science fiction.
anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

There was a vision…

… of an outstanding and individual concept, which would last for many years hence.

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

multa paucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Frullo

Rosa Frullo. Un poeta e un filosofo tra Spleen e Masochismo

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

Il Caos dentro

...che genera una stella danzante

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

VOCI DAI BORGHI

PERDERSI TRA LE EMOZIONI DEI BORGHI ITALIANI

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

Storie della trazione popolare italiana

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

francesca del moro

La differenza tra prosa e poesia è che la prosa dice poco e ci mette molto tempo, la poesia dice molto in pochissimo tempo. C. Bukowski

Istanze & Fantasmi

poesie seminate, di Martina Campi

Astro-Sirio

Astra inclinant non necessitant

The Twittering Machine

Racconti di fantascienza (e altro) di Piero Schiavo Campo

Quel cinema invisibile...

Cinema was made to reunite the Visible and the Invisible

Il Calamaio Elettrico

Versi di Mauro De Candia e influenze varie

ON THE ROAD

Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti

Evelyn 🇮🇹 27 y/o ♍

✏ Drawings are the window to the soul 📚 Book cover artist ♠ Edizioni Underground? ♠ Edizioni Open ♠ Panesi edizioni 👩🎨 Facebook / Twitter / Instagram: @EvelynArtworks

Sull'amaca blog

Un posto per stare, leggere, ascoltare, guardare, ricordare e forse sognare.

Sabbiature Magazine

Società, costume, cultura

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, studi tradizionali, antropologia del sacro, storia delle religioni, folklore, esoterismo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: