HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per ottobre 22, 2014

Epifania


Ho ancora le aspettative delle giornate psichiche risolte come costrutti matematici di pura empatia espansa, momenti di allegria siderale in formati lievemente comprensibili dalla mia mente postumana. Epifania.

Estetica e perfezione interiore


Affaticato dalle continue estensioni del mio continuum, risolvo la differenza di movimento con piccoli accorgimenti di modo, e contenuti. Estetica e perfezione interiore mi accompagnano ovunque…

AmArte | ilcantooscuro


Domenica pomeriggio, come segnalato da Alessio “Galessio” Brugnoli che ringrazio per avermi coinvolto nell’evento, sarò ospite presso la manifestazione AmArte, a Roma. Avvicinare le periferie metropolitane alla Cultura, alle nuove forme di arte e nuovi contenuti artistici, è l’obiettivo di questa manifestazione.

Nell’immaginario collettivo, le periferie romane sono un luogo di marginalità, deserti culturali, da cui l’intellettuale di buone maniere e comuni letture si tiene ben lontano; se proprio è costretto ad averne a che fare, si tappa il naso, alza le spalle e si riempie la bocca di citazione pasoliniane. Nella realtà concreta, invece, negli ultimi dieci anni, le periferie romane sono state laboratori di sperimentazione, in cui si sono confrontate culture e in cui sono nate avanguardie e nuovi linguaggi; un periodo caotico, vorticoso, a volte confusionario, da cui è necessario trarre conclusioni.

In AMaRTE, che si svolgerà il 25 e 26 ottobre 2014 presso la sala consiliare del V Municipio in via G. Perlasca, 39, Roma, non solo si farà il punto sul passato, ma si cercherà di ridefinire il futuro, dando voce alle istanze che nascono dalla strade e dai presunti non luoghi, e presentando proposte per rendere le periferie incubatori di creatività diffusa.

Per quanto mi riguarda rappresenterò la Kipple Officina Libraria, parlerò dei progetti editoriali e del rapporto tra connettivismo e sprawl urbano. Ci vediamo lì?

∂| FantasyMagazine | Il Principe Lestat


Su FantasyMagazine la segnalazione di un nuovo libro di Anne Rice sui vampiri, la celebre saga che alcuni lustri fa ha fatto rivivere il mito di questi esseri oscuri inquadrandoli in un’ottica dannata e semplicemente consapevole della perdita di una vita umana normale. Parliamo de Il Principe Lestat:

«Che altro possiamo fare se non cercare l’abbraccio che contenga il paradiso e l’inferno e il nostro destino ancora, ancora e ancora?»  Nel nuovo romanzo della serie Le Cronache dei Vampiri, Anne Rice convoca ancora una volta le antiche e potenti forze della notte, quegli esseri invisibili scatenati su un mondo ignaro, pronti a succhiare il sangue per vivere.

Il mondo delle tenebre è in crisi: i vampiri sono proliferati fuori controllo e si stanno diffondendo ovunque. Da Parigi a Mumbai, da Hong Kong a Kyoto a San Francisco vampiri antichi, svegliati dal loro sonno, vengono spinti da una Voce misteriosa a bruciare sui roghi i vampiri solitari, in un massacro che ricorda quello effettuato da Akasha, la madre di tutti i vampiri, nella Regina dei Muovendosi nello spazio e nel tempo, dall’America contemporanea all’Antico Egitto, alla Cartagine del IV secolo e via alla Venezia del Rinascimento e alla Roma del XIV secolo, tornano in queste pagine sontuose e avvincenti i personaggi che hanno popolato l’immaginario dei lettori: l’eternamente giovane Armand, il cui volto ricorda un angelo del Botticelli, Mekare e Mahaaret, Pandora e Flavius, e ancora David Talbot, il superiore generale dell’organizzazione segreta del Talamasca mentre su tutti domina il grande assente, pericoloso, ribelle fuori legge, grande speranza per i non morti, l’abbagliante Principe Lestat.

Insieme a nuove, seducenti creature della notte dovranno scoprire chi o che cosa sia questa Voce e che cosa voglia.

LIVING NOW | Masaru Emoto è morto: la memoria dell’acqua | LIVING NOW


La Memoria dell’acqua, quell’affascinante teoria per cui l’acqua assume forme intrinseche allo stato d’animo che risuona intorno alle sue molecole, aveva un suo scopritore, Masaru Emoto. Che ora è morto, il 17 ottobre. Ecco come lo ricorda LivingNow:

Masaru Emoto (江本勝Emoto Masaru) nato a Yokohama il 22 luglio 1943, documentava da più di 15 anni attraverso fotografie microscopiche il fatto che i cristalli dell’acqua assumono una forma armoniosa e simmetrica oppure completamente disordinata in base all’informazione che ricevono. Da qui la sua teoria della memoria dell’acqua: l’energia, o meglio la sua vibrazione, che sia sotto forma di suono (musica, voce o preghiere) o sotto forma di parole scritte o pensieri, può informare l’acqua che registra tale vibrazione (definita Hado dalla cultura giapponese) e muta la sua forma.

Le fotografie più impressionanti sono quelle che ritraggono le molecole dell’acqua sottoposte a vibrazioni di felicità, gioia, amore e gratitudine, considerate le vibrazioni più alte: la forma dei cristalli assume una forma geometrica perfettamente simmetrica, simile ai fiocchi di neve, come nella foto seguente.

Leggi il seguito di questo post »

A Journey to the Stars

Time to write a new Story

Rebus Sic Stantibus

Timeo Danaos et dona ferentes

Fantastici Stonati

Ci vuole molta fantasia per essere all'altezza della realtà

Decades

by Jo & Ju.

The Paltry Sum

Detroit Richards

chandrasekhar

Ovvero come superare l'ombra, la curva della luna, il limite delle stelle (again)

AUACOLLAGE

Augusta Bariona: Blog Collages...Colori.

PHOTO.RİP

PHOTO FASHİON VİDEO MUSİC

The daily addict

The daily life of an addict in recovery

Tiny Life

mostly photos

SUSANNE LEIST

Author of Paranormal Suspense

Labor Limae

- Scritture artigianali -

Federico Cinti

Momenti di poesia

Racconti Ondivaghi

che alla fine parlano sempre d'Amore

The Nefilim

Fields Of The Nephilim

AppartenendoMI

Ero roba Tua

AERIA VIRTUS

"L'unico uccello che osa beccare un'aquila è il corvo. Si siede sulla schiena e ne morde il collo. Tuttavia l'aquila non risponde, nè lotta con il corvo, non spreca tempo nè energia. Semplicemente apre le sue ali e inizia ad alzarsi piu'in alto nei cieli. Piu' alto è il volo, piu' è difficile respirare per il corvo che cade per mancanza di ossigeno".

ONLINE GRAPHIC DESIGN MARKET

An Online Design Making Site

Sanguinarie Principesse

E del viaggio nulla mi resta se non quella nostalgia. (N. Hikmet)

Cavallette neanche tanto Criptiche

Feels Like We Only Go Backwards

CARTESENSIBILI

Colui che non riesce a trovare spazio per gli altri manca di comprensione, e a chi manca di comprensione tutti risultano estranei.- Zhuāngzǐ

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Music, and Television Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

osirisicaosirosica e colori

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: