HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per gennaio 15, 2015

Ombre cinesi


Disturbato e stravolto nelle linee convesse dell’ordine dimensionale vigente, sei una complessità insensata che raccoglie movimenti subliminali resi viscidi dalla pioggia acida: le tue empatie scivolano come strati del kernel reale, e rimani a sconfiggere le ombre cinesi autoprodotte.

Attento, non puoi farlo


Troppe parole lasciate sedimentare nell’humus cultuale dei tuoi istinti. Se non hai il terzo occhio attivo non puoi individuare le linee sottese dei continuum.

La Graphe.it edizioni compie dieci anni


Post di congratulazioni per la Graphe.it, casa editrice che tra l’altro ha pubblicato un mio racconto, La mappa è una contrazione, che compie dieci anni in questo 2015. Desidero augurare agli amici di Graphe un altro consistente pacchetto di decadi, ché sono davvero bravi e sempre disponibili.

Un sogno lungo dieci anni, grazie anche a tutti coloro che hanno pubblicato con noi, che ancora fanno parte della nostra scuderia o che, per diversi motivi, sono approdati ad altri lidi; grazie a coloro che lavorano nelle retrovie e che rendono possibile il nostro lavoro (direttori di collane e della rivista, gruppo di lettura, traduttori, grafici, illustratori, correttori di bozze, videomaker, tipografi – anche quelli che realizzano eBook –, ufficio stampa, blogger e ancora promotori e distributore); e grazie alle tante lettrici e lettori che nel corso degli anni ci hanno mostrato il loro apprezzamento, acquistando i nostri libri.

Marciare per non marcire, marciare per non morire | ilcantooscuro


Sul blog di Alessio “Galessio” Brugnoli la segnalazione dell’uscita di un suo romanzo breve, Marciare per non marcire, marciare per non morire, edito su Amazon per la Soldiershop.

Soldiershop. Nome che agli appassionati di fantascienza potrebbe dire poco e a ragione. Soldiershop è una casa editrice specializzata in Storia Militare e solo da poco, un paio di mesi, credo, ha lanciato una collana di narrativa, dedicata all’ucronia, la storia fatta con i se.

Di cosa parla il romanzo?

Si ipotizza un’Italia dove la Marcia su Roma sia stata compiuta da D’Annunzio, con una dittatura che porta all’eccesso le contraddizioni della Reggenza del Carnaro e dove la Germania è vista come nemico storico. Un’Italia dove, alla morte del Vate, si tenta con fatica di tornare a un regime parlamentare e dove ci si arrabbatta per non essere coinvolti nella nuova guerra europea.

Tentativo inutile: sotto certi aspetti, affronta il tema classico, alla Turtledove, di una storia militare alternativa. Però, a me poco interessano le battaglie: ho preferito dedicarmi alla definizione dei caratteri, ritenendo lo studio dell’animo umano e delle sue contraddizioni. E soprattutto ho provato a non fare annoiare il lettore, facendo esplodere qualche fuoco d’artificio. Perché l’ucronia, in fondo, non è che uno specchio, in cui si riflette il Presente. Ridendoci sopra, prendiamo consapevolezza delle follie di cui siamo testimoni ogni giorno.

Faccio i miei auguri ad Alessio, e i miei complimenti!

∂| FantasyMagazine | Premio Hypnos, seconda edizione


Su FantasyMagazine il bando del secondo Premio Hypnos. Vi incollo qui sotto il dettaglio, e invito a partecipare numerosi al contest già prestigioso alla seconda edizione.

Bando della seconda edizione del Premio Hypnos

II edizione premio Hypnos, riservato a racconti di letteratura weird e fantastica.

— La partecipazione al concorso è gratuita.

— Tutte le opere devono essere presentate in lingua italiana, e devono essere inedite, ovvero non devono mai essere state pubblicate, neppure on-line.

— La lunghezza massima delle opere dev’essere di 60.000 battute (spazi compresi).

— Ogni autore può partecipare con un massimo di 3 opere.

— I racconti devono appartenere al genere weird o fantastico, o comunque contenerne elementi identificativi.

— I racconti devono essere inviati esclusivamente on-line all’indirizzo concorsi@edizionihypnos.com in formato. rtf o. doc, e devono riportare nome, cognome, indirizzo e recapito telefonico dell’autore.

— La giuria esaminerà tutti i racconti partecipanti e alla fine eleggerà quattro finalisti ed eventuali segnalati, di cui verrà data notizia presso i principali portali riservati alla letteratura fantastica. Le scelte della giuria sono insindacabili.

— La giuria sceglierà tra i finalisti un racconto vincitore, che sarà pubblicato sul quinto numero di Hypnos Magazine, in uscita nell’autunno 2015.

— Eventuali racconti finalisti o segnalati potranno essere pubblicati successivamente sulla rivista Hypnos.

— La giuria si riserva il diritto di non assegnare il premio in caso il livello dei racconti non sia soddisfacente e di squalificare eventuali racconti non attinenti al genere fantastico.

— La giuria è composta da: Andrea Vaccaro (fondatore delle Edizioni Hypnos, curatore e direttore editoriale di Hypnos Magazine), Ivo Torello (Art Director delle Edizioni Hypnos e autore del romanzo “Predatori dall’Abisso”, Ed. Hypnos), Danilo Arrigoni (curatore del volume di Magherini-Graziani “All’Ombra dell’Antico Nemico”, Ed. Hypnos, e collaboratore presso Mondadori).

– Il limite ultimo per l’invio dei racconti è il 10 marzo 2015.

– Il racconto vincitore sarà premiato ufficialmente alla DeepCon di Fiuggi, sabato 21 marzo 2015. I racconti finalisti riceveranno in premio un abbonamento di tre numeri alla rivista Hypnos.

Oui Magazine

Per me cultura significa creazione di vita. (Cesare Zavattini)

Thinkingmart.com

- Daily thoughts to go.

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, o...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

COINCIDENZE

Non siamo soli

Roccioletti

Arte altra e altrove.

La Nuova Verde

Protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

My Mad Dreams

Sognatore è chi trova la sua via alla luce della luna... punito perché vede l'alba prima degli altri. [Oscar Wilde]

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Francesca Di Meo

Rosa Francesca Di Meo. Ua poetessa ,tra Spleen, Horror e Masochismo

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

il blog di Gaetano Barreca

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: