HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per aprile 23, 2015

Non pervenuto


Complessivamente le divergenze si attestano sulle note istantanee del presente, mostrando i segni di un’angoscia di portata inumana, non comprensibile dai gangli meccanici cerebrali incarnati.

Annunci

Le variazioni di Gernsback: storie di fantamusica ∂ Fantascienza.com


Fantascienza.com segnala una pubblicazione curata, tra gli altri, da Gian Filippo Pizzo: Le variazioni di Gernsback — Storie di Fantamusica.

Questa antologia comprende in tutto undici racconti scritti da autori italiani, fatta eccezione per tre che sono di autori stranieri del calibro di Michael Bishop, Robert Silverberg e Douglas Smith. Gli autori italiani sono Giulia Abbate, Danilo Arona, Giovanni Burgio, Stefano Carducci e Alessandro Fambrini, Elena Di Fazio, Loredana Pietrafesa, Franco Ricciardiello, Piero Schiavo Campo. La musica doveva avere un ruolo fondamentale nell’economia della storia e non doveva essere soltanto uno sfondo.

Nella “introduzione” i tre curatori hanno scritto: “abbiamo dunque racconti in cui la musica serve da deterrente contro pericoli alieni, racconti in cui computer e robot cercano di minare la creatività umana, riproposizione di spettacoli classici su altri pianeti, spiriti di musicisti scomparsi che si reincarnano, reunion di band in un presente ucronico, spettri che condizionano nel Bene o nel Male l’arte dei suonatori… e tanto di più.”

Un’opera di profondo interesse, dalla suggestione densa e foriera di immagini stimolanti. Da non perdere…

Miskatonic University consiglia: Strane Ferite ∂ HorrorMagazine


HorrorMagazine segnala il nuovo romanzo di Stefano Fantelli, Strane ferite:

In uno di quei vecchi appartamenti sul lungofiume, di quelli che affittano per poco, Daria, ancora mezza addormentata, si toglie il pigiama rabbrividendo e si infila in fretta un paio di jeans e un maglione. Accende lo stereo, preme play. I Bauhaus: “La passione degli amanti è per la Morte, dice lei, la passione degli amanti è per la Morte…”

I sogni neri e viscidi di Valentina, le canzoni paradossali di Alice, Fabrizio e il suo odio disperato per l’attrice Maya Murna, e ancora, un’astronave, un Babbo Natale telepatico e una bomba che sta per esplodere. In questa nuova favola dell’orrore dell’autore italiano più visionario degli ultimi tempi, un’umanità fatta a pezzi penetra le viscere della terra per risalire dall’inferno delle sue solitudini.

Un’introduzione assai accattivante, che sfruguglia ferocemente i sensi e getta le basi per l’immersione nel libro… Lo fa anche a voi?

Premio Europa 2015, Dario Tonani e Delos Digital tra le nomination ∂ Fantascienza.com


Su Fantascienza.com la segnalazione delle nomination di DelosBooks e Dario Tonani al Premio Europa 2015, che ha come fine il promuovere la fantascienza in Europa e la fantascienza europea nel mondo. I miei complimenti a Dario e a Silvio Sosio, in rappresentanza Delos, per il risultato, che contribuisce a rendere più internazionale l’editoria italiana di genere.

L’Antico, gli Antichi e il culto segreto – Carmilla on line ®


Su CarmillaOnLine un bell’articolo di Danilo Arona, volto a indagare le trame dell’occulto e di H.P. Lovecraft con il suo mondo trascendente e orrendo di potenza oscura, posto in una qualche dimensione adiacente alla nostra, da cui mi sento avvolto in questi giorni, mentre rileggo e progetto cose di e con Danilo, mentre i messaggi si susseguono uno sull’altro e la rete mi avvolge in uno splendido oblio complesso. Un estratto:

Lovecraft quindi come “strumento inconscio” per aprire una certa porta? Autore di una narrativa che mimetizza esperienze occulte realmente vissute e in grado di agganciare altri mondi paralleli? Nel mondo dell’occultismo contemporaneo, tutti gli “addetti ai lavori” sono ormai convinti che, per quanto prodotto di fantasia, il Necronomicon sia dotato di una sua sinistra e autonoma forma di esistenza e in grado di aprire quella porta e consentire agli esseri mostruosi dell’Altra Realtà di penetrare nel nostro mondo. In pratica, dicono, Lovecraft ne avrebbe intuito i contenuti in seguito a suggestioni inconsce da parte di entità ultraterrene, che avrebbero agito sulla sua mente senza che lui neppure ne fosse consapevole. All’origine di questa convinzione c’è anche il famoso occultista inglese Kenneth Grant, uno degli eredi del pensiero magico di Aleister Crowley. Quello che riportiamo è il brano cruciale dell’articolo con il quale Grant illustra e giustifica la sua opinione sull’origine “aliena” del Necronomicon:

Howard Phillips Lovecraft è morto nel 1937, ma i suoi “Miti di Cthulhu”, diffusi negli impareggiabili racconti d’orrore cosmico che hanno fatto di lui uno dei più grandi scrittori contemporanei del terrore, pongono ancora la questione se fossero una semplice creazione fantastica generata dalla mente allucinata di un (all’epoca) oscuro scrittore del New England, oppure se non adombrassero una sinistra “invasione occulta”. Secondo una tradizione esoterica ben radicata, quando Atlantide fu sommersa, non tutti gli abitanti vi perirono. Alcuni trovarono rifugio in altri mondi, in altre dimensioni; altri ancora sprofondarono in un “sonno” voluto e innaturale, e attraversarono sognando immensi eoni di tempo. Alcuni di questi si ridestarono: e oggi si annidano in abissi sconosciuti, occulte pieghe dello spazio. Il meccanismo fisico della coscienza umana è normalmente incapace di percepire le loro vibrazioni infinitamente sottili, ma c’è chi conosce i mezzi di far filtrare messaggi fino alla loro coscienza. Un’eco di questa tradizione forma anche una delle maggiori tematiche dell’opera di Lovecraft.

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

multa paucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Frullo

Rosa Frullo. Un poeta e un filosofo tra Spleen e Masochismo

BREAKFAST COMICS

Il fumetto quotidiano di Michele Nuzzi. Poche parole... solo per le opere per cui vale la pena spenderle... Sponsored by CSBNO

Il Caos dentro

...che genera una stella danzante

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

il mio mondo diverso

VOCI DAI BORGHI

PERDERSI TRA LE EMOZIONI DEI BORGHI ITALIANI

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

Storie della trazione popolare italiana

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

francesca del moro

La differenza tra prosa e poesia è che la prosa dice poco e ci mette molto tempo, la poesia dice molto in pochissimo tempo. C. Bukowski

Istanze & Fantasmi

poesie seminate, di Martina Campi

Astro-Sirio

Astra inclinant non necessitant

The Twittering Machine

Racconti di fantascienza (e altro) di Piero Schiavo Campo

Quel cinema invisibile...

Cinema was made to reunite the Visible and the Invisible

Crudo e Cotto

Blog di cucina vegana

Il Calamaio Elettrico

Versi di Mauro De Candia e influenze varie

ON THE ROAD

Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti

Evelyn

🇮🇹 27 y/o ♍ ✏ Drawing artist 📚 Cover artist Edizioni Underground? / Edizioni Open 🗨 Cartoonist 🌋 Sicilian blood ♥ Goth lover 📨evelynartworks@virgilio.it 👩🎨 Facebook / Twitter / Instagram: @EvelynArtworks

Sull'amaca blog

Un posto per stare, leggere, ascoltare, guardare, ricordare e forse sognare.

Sabbiature Magazine

Società, costume, cultura

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, studi tradizionali, antropologia del sacro, storia delle religioni, folklore, esoterismo.

Chiara Prezzavento

editing, scrittura, lettura

patrizia arcari

LIFESTYLE BLOG - appunti e brevi considerazioni su economia circolare, slow life, trasporto sostenibile, cucina del riuso e ... quantistica

PAROLE LORO

"L'attualità tra virgolette"

Ottobre

Giornale dei lavoratori

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: