HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per aprile 24, 2015

Lui è completo


Lui è completo sulle onde empatiche del delirio, e mostra i cuoi canini psichici appuntiti usando la tecnica del silenzio, quando la catarsi si rivela irresistibile.

Annunci

Sentiero intrinseco


Non esterno il path intrinseco delle parole espresse fin qui; non posso dire che il linguaggio utilizzato si rimesta sulle essenze mefitiche e perciò mi accosto oltre, chiudo gli occhi verso il basso e osservo tutto.

La trasformazione


Ho il controllo interiore della disciplina, momenti catartici di parole striscianti che divengono estensioni immorali del suono.

Verso l’abisso


Semplificare le direttive discendenti, mostrarsi cauti e distanti sulle parole mistiche del Nulla, avvedersi della notte che copre ogni iato dimensionale: ottimi punti di partenza del luogo interiore verso l’abisso senziente.

∂| ThrillerMagazine | I dirimpettai


Su ThrillerMagazine la recensione a I dirimpettai, di Fabio Viola.

Un romanzo dissacrante ambientato in un appartamento confrotevole nella Roma bene, dotato di ufficio, palestra casalinga, dove il proprietario, chiamato “il dirimpettaio anziano” è un guru della Rai che abitua le sue domestiche a preparargli cene ipocaloriche e ad essere trattate come pezze da piedi. Il cinismo che lo connota si è fatto di granito dopo una vita di esperienze e conoscenze nel mondo dello spettacolo e gli fa dividere categoricamente il mondo in ciò che serve e ciò che inutile, secondo una prassi all’utilitas che ha dimestichezza con un certo tipo di potere, quello più invisibile e pervasivo:
«Sai cos’è il potere? Il potere è quando parlano di te senza neanche fare il tuo nome».

Ha un’opinione al vetriolo su tutto e sa ferire con quell’ironia tagliente che riversa soprattutto nei confronti del suo compagno, “il dirimpettaio più giovane”, un aspirante-qualcosa-purché-mediatico, che lo pappagalleggia con scarso successo e mostra, nella sua debolezza, nella sua impotenza, la parte umana che l’altro pare abbia perso non solo nei dialoghi, ma anche nelle espressioni facciali. Il dirimpettaio giovane vorrebbe emergere in quel mondo magico televisivo in cui il compagno l’aveva raccomandato anni prima, introducendolo ma senza dargli una spinta sufficiente per farlo spiccare. Del resto il ragazzo non è dotato di grandi talenti o attitudini o strategie, come gli viene rinfacciato quando quello pensa di riproporsi: «Sai chi li manda i curriculum? I terroni che sognano di scrivere le fiction Rai con cui sono cresciuti. I morti di fame che non hanno idea di come funziona il mondo del lavoro, figuriamoci la televisione. Italiana, per giunta. Me ne arrivano a pacchi. Li butto tutti senza leggerli. Non c’è niente di più umiliante che scrivere un curriculum».

Devo aggiungere qualcosa per invitarvi alla lettura di questo libro?

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

multa paucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Frullo

Rosa Frullo. Un poeta e un filosofo tra Spleen e Masochismo

BREAKFAST COMICS

Il fumetto quotidiano di Michele Nuzzi. Poche parole... solo per le opere per cui vale la pena spenderle... Sponsored by CSBNO

Il Caos dentro

...che genera una stella danzante

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

il mio mondo diverso

VOCI DAI BORGHI

PERDERSI TRA LE EMOZIONI DEI BORGHI ITALIANI

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

Storie della trazione popolare italiana

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

francesca del moro

La differenza tra prosa e poesia è che la prosa dice poco e ci mette molto tempo, la poesia dice molto in pochissimo tempo. C. Bukowski

Istanze & Fantasmi

poesie seminate, di Martina Campi

Astro-Sirio

Astra inclinant non necessitant

The Twittering Machine

Racconti di fantascienza (e altro) di Piero Schiavo Campo

Quel cinema invisibile...

Cinema was made to reunite the Visible and the Invisible

Crudo e Cotto

Blog di cucina vegana

Il Calamaio Elettrico

Versi di Mauro De Candia e influenze varie

ON THE ROAD

Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti

Evelyn

🇮🇹 27 y/o ♍ ✏ Drawing artist 📚 Cover artist Edizioni Underground? / Edizioni Open 🗨 Cartoonist 🌋 Sicilian blood ♥ Goth lover 📨evelynartworks@virgilio.it 👩🎨 Facebook / Twitter / Instagram: @EvelynArtworks

Sull'amaca blog

Un posto per stare, leggere, ascoltare, guardare, ricordare e forse sognare.

Sabbiature Magazine

Società, costume, cultura

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, studi tradizionali, antropologia del sacro, storia delle religioni, folklore, esoterismo.

Chiara Prezzavento

editing, scrittura, lettura

patrizia arcari

LIFESTYLE BLOG - appunti e brevi considerazioni su economia circolare, slow life, trasporto sostenibile, cucina del riuso e ... quantistica

PAROLE LORO

"L'attualità tra virgolette"

Ottobre

Giornale dei lavoratori

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: