HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Piccola recensione a YouWorld, di Giovanni De Matteo e Lanfranco Fabriani


In appendice all’Urania Collezione 149, dedicato al Signore dei sogni di Roger Zelazny, c’è un racconto lungo concepito da Giovanni De Matteo e Lanfranco Fabriani, YouWorld.

La particolarità di questo lavoro è data, in realtà, da sfaccettature ineffabili, vari livelli di lettura che si possono condensare in questi concetti: si parla di sesso, cibernetico, perché nel basso futuro esistono costrutti informatici, modellati su figure di dive del Cinema del passato – anche recente – che esercitano la prostituzione d’alto bordo. Molteplici cloni di ogni attrice (Marilyn Monroe su tutte, ma anche Grace Kelly, Liz Taylor, Gwyneth Paltrow, Uma Thurman) tempestano il racconto e le interazioni con i personaggi italiani della storia, evidenziando gli elementi pop della cultura occidentale e le contraddizioni in termini che ciò comporta, il senso di disorientamento e di afflizione provocato negli stessi cloni, che ripercorrono con le loro vite dissolute e improbabilmente pop le peripezie degli incarnati originali. Un violento turbine di sesso deviato, BDSM ed estremo, a percorrere tutte le sfumature delle perversioni possibili, che scuote la società prossima futura in cui le notizie di attualità scorrono come jingle pubblicitari sullo sfondo degli eventi propri della trama, in cui le evoluzioni sessuali di ogni protagonista diventano pretesti per tratteggiare il vuoto interiore, e la duplicazione quantica degli avatar sessuali diviene una proliferazione plastica del nulla…

Imperdibile, una vera chicca che i due Premi Urania hanno imbastito con maestria e gioia, mostrando ancora una volta che la SF italica può essere matura e agguerrita, ricca d’idee, lontana anni luce da testi insulsi e senza prospettiva che riempiono gli scaffali di case e librerie nostrane.

2 commenti»

  pykmil wrote @

L’ha ribloggato su The Connective World.

"Mi piace"

[…] La seconda parte del making of di YouWorld, il racconto lungo apparso su Urania del mese scorso scritto da Giovanni De Matteo e Lanfranco Fabriani, è online qui. A corredo del post che svela altri scenari che hanno fatto da impalcatura al racconto, vi ricordo la mia piccola rece. […]

"Mi piace"


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Television, and Music Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

corruptio pessima optimi

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

Per me cultura significa creazione di vita. (Cesare Zavattini)

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, o...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Sincronicità Spicciola

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La community italiana del cinema

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Astro Orientamenti

Ri orientarsi: alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: