HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per febbraio 19, 2016

Il limes del dominio


Ancora una scena da raggiungere nel complessivo sistema economico della tua psichicità. Barocchismi linguistici e tu non riconosci più il limes del tuo dominio.

Continuum adiacenti


Ne restano ancora aluci, di ricordi modulari, ed essi non si accorgono di essere stati manipolati dalle certezze anomale asincrone di continuum adiacenti.

I limiti


In difficoltà sulle emanazioni termiche del composto emozionale, mi trovo a legiferare singulti entropici alla complessa estrazione del reale, intravedendone i limiti.

Propedeutico all’inumano


Insensato come una complessità immorale ti rivolgi a me con un portento di pura dissoluzione psichica. Hai con te la noia, la notte, ogni altro bene primario propedeutico all’inumano.

Antonello Cresti, “Solchi sperimentali Italia – 50 anni di italiche musiche altre” (Crack Edizioni): una recensione – saggio di Roberto Franco – CRITICA IMPURA


Su CriticaImpura un saggio di Roberto Franco per recensire un altro saggio, quello di Antonello Cresti che traccia la storia della musica sperimentale italiano degli ultimi cinquant’anni mettendola in relazione con il panorama relativo internazionale. Imperdibile.

La musica rituale degli anni ’80, ispirata dalla comunità  post-industrial inglese (Psychic Tv, Current 93, Coil), ha conosciuto una storia importante in Italia, dalla seconda metà degli Eighties: dal rigore esoterico, vicino alla musica concreta, dei romani Ain Soph, che troverà parzialmente sbocco in un percorso neofolk giudicato molto rilevante a livello internazionale, all’esperienza più fluida dei LAShTAL, al magma collagistico dei Rosemary’s Baby, dapprima, attraverso il Centro Studi Babalon, titolari della filiazione italiana del Temple Of Psychic Youth di Genesis P. Orrdige, poi addirittura convertitisi al cristianesimo, fino ai primi esperimenti esoterici dei Nightmare Lodge di Ivan Iusco, fondatore della label Minus Habens, progetto che evolverà verso un dark-ambient particolarmente originale. Si approda infine all’universo spirituale del flautista Gregorio Bardini, membro dapprima dei T.A.C., quindi dei modenesi Thelema, di cui però a Cresti non interessa la classica produzione dark-wave, ma la cassetta di musica rituale Rosa + Croce, diffusa ne 1985 in edizione limitata. Vi si può ascoltare il flautismo esoterico di Bardini, ascetico esploratore spirituale ispirato dalla Third Ear Band (e suonatore di svariati strumenti acustici), che si muoverà in seguito entro un microcosmo sonoro che andrà da un certo neo-classicismo, a forme di avanguardia, a una produzione vicina, prima di tutto concettualmente, al martial e al neofolk.

I toscani Limbo propongono una brillante sintesi del ritualismo e altre tendenze estreme dell’universo grey area (per citare Cresti: esoterismo, magia sexualis, provocazione anticristiana, estetica shock). Una sintesi sorretta dalla grande cultura e capacità di elaborazione filosofica del cantante Gianluca Becuzzi. Le loro svariate intuizione musicali saranno via via incanalate in un tessuto ritmico metronomico gelido e tribale,che sfocerà nella formidabile elettronica e nell’EBM illuminata del terzo album Vox Insana (1992).

Ma  il discorso post-industrial. è portato avanti proficuamente anche da più giovani generazioni, tra cui si distingue il poliedrico Daniele Santagiuliana, dalla produzione vasta e diversificata. Cresti ne isola due lavori che giudica probabilmente i più rappresentativi, primo dei quali è Jeremiad (2014), a suo nome, che propone un cupo e spoglio dark-folk rallentato fino a dare impressioni di sfasamento e alterità onirica. L’onirismo di Santagiuliana si sviluppa anche nel collage rumoristico-ipnotico di The Opal Sequence (2015), a nome Testing Vault (la seconda opera esaminata da Cresti), dalle sonorità sorprendenti. Peccato che Solchi Sperimentali Italia sia uscito troppo presto per segnalare il monumentale capolavoro Disintegrator (2015) di Testing Vault, un cofanetto di sei cdr in cui l’artista propone un lungo, appassionante viaggio tra percorsi onirici e sentori di pre-morte, a partire da una specie di dark/ambient che deve qualcosa a MZ. 412 e ad alcune intuizioni dei Controlled Bleeding, per approdare passo dopo passo a una sorta di originalissimo noise elettronico, in parte ispirato ai Premature Ejaculation di Rozz Williams.

Ma in realtà quasi l’intera area dell’industrial classico è in perenne movimento, spesso con progetti nuovi, mai nostalgici o revivalistici, e ciò la accomuna in qualche modo agli sperimentatori dei Seventies.

The Nefilim

Fields Of The Nephilim

AppartenendoMI

Ero roba Tua

AERIA VIRTUS

"L'unico uccello che osa beccare un'aquila è il corvo. Si siede sulla schiena e ne morde il collo. Tuttavia l'aquila non risponde, nè lotta con il corvo, non spreca tempo nè energia. Semplicemente apre le sue ali e inizia ad alzarsi piu'in alto nei cieli. Piu' alto è il volo, piu' è difficile respirare per il corvo che cade per mancanza di ossigeno".

ONLINE GRAPHIC DESIGN MARKET

An Online Design Making Site

Sanguinarie Principesse

E del viaggio nulla mi resta se non quella nostalgia. (N. Hikmet)

Cavallette neanche tanto Criptiche

Duff Beer, feeling no pain / Made from Canadian rain

CARTESENSIBILI

Colui che non riesce a trovare spazio per gli altri manca di comprensione, e a chi manca di comprensione tutti risultano estranei.- Zhuāngzǐ

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Music, and Television Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

osirisicaosirosica e colori

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Gallerie da Vinci

Paesaggi dell'Anima

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: