HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per luglio 13, 2016

Il nostro editore Lukha B. Kremo vince il Premio Urania 2016 | Kipple Officina Libraria


[Letto su KippleBlog]

La notizia suona come una festa e un meraviglioso riconoscimento all’opera del nostro fd216-kremousa1biseditore Lukha B. Kremo, che ha vinto il Premio Urania 2016, così come annunciato dal comunicato della redazione Urania e subito riportato da Fantascienza.com. Il romanzo che ha vinto il Premio è  Pulphagus®, e sarà nelle edicole a novembre.

Questo scrive Silvio Sosio su Fantascienza.com:

Kremo, animatore delle edizioni Kipple, è uno dei personaggi più eclettici e creatici del mondo italiano della fantascienza: compositore musicale, poeta, animatore di iniziative provocatorie di ogni genere, ma anche ottimo scrittore. Ha pubblicato quattro romanzi (tutti editi da Kipple) e ha vinto tre volte il premio Italia, risultando in finale per ben otto volte nella categoria “Operatore Artistico”.

Vogliamo, tutti noi della redazione Kipple, complimentarci con Kremo, fermarci un attimo a far festa e poi ripartire, ché la passione continua ancora più motivata. È una festa anche del Connettivismo, ormai pluripremiato Urania in un arco temporale lungo un decennio. Grande, grande Kremo!

Studi Lovecraftiani #14 | HorrorMagazine


Su HorrorMagazine la segnalazione del numero 14 di Studi lovecraftiani, la pubblicazione dedicata al mondo di HP Lovecraft.

Il numero 14 si presenta ricco come sempre, in questa uscita è inclusa una vera primizia: Il sortilegio di Aphlar, una revisione di Lovecraft di un racconto di Duane W. Rimel rimasto inedito in Italia e tradotto qui per la prima volta. I saggi riguardano Lovecraft e l’orrore cosmico, August Derleth (editore e corrispondente di Lovecraft), i simbolismi del racconto Celephais, l’inconscio collettivo nell’opera di H.P. Lovecraft, Lovecraft a teatro e tanto altro ancora.

Lankenauta | Io celebro me stesso. La vita quasi privata di Allen Ginsberg


Su Lankenauta la recensione a una biografia completa ed estesa su Allen Ginsberg, il celebre poeta beat americano. Uno stralcio:

È la più completa ed estesa biografia di Allen Ginsberg che io conosca. Praticamente segue Allen dalla nascita alla morte, regalandoci la sua vita in diretta come se fossimo lì vicino a lui a viverla. Non c’è dettaglio che venga trascurato da parte di Bill Morgan, nomi di persone note e sconosciute che Allen ha incontrato una sola volta o frequentato, studi, lavori fatti per mantenersi sia quando era uno studente della Columbia timido e impacciato nei rapporti con le persone, sia quando con la pubblicazione di Urlo cominciò la sua lunga carriera di star della poesia americana. Una parte importante della biografia è dedicata al lungo, doloroso processo attraverso il quale Allen arriverà ad accettare finalmente e definitivamente la propria omosessualità, e al rapporto conflittuale ma mai interrotto con Peter Orlovsky.
Sul piano poetico assistiamo ai suoi primi tentativi culminati nelle prime improvvisazioni che diedero vita ad Urlo, quando Allen trova la sua vera voce poetica. Viene dato anche ampio spazio ai suoi tentativi di far pubblicare le opere degli amici Kerouac e Burroughs. Nel ’56 quando già Urlo era stato pubblicato dalla City Lights di Ferlinghetti, mentre si trovava a New York Allen visitò tutte le più importanti case editrici e si stupiva amaramente che nessuna di loro capisse il genio di Kerouac e Burroughs. Impressionante in questo senso anche l’opera di networking che Allen intraprese tra i poeti delle due coste e l’infaticabile aiuto che profuse per tutta la sua vita nei confronti di poeti poco conosciuti.

Matthew Collings – A Requiem For Edward Snowden | Neural


[Letto su Neural.it]

Oggigiorno, l’immaterialità nelle comunicazioni, la proliferazione dei media, la riservatezza dei dati personali, la capacità di hackerare le reti, generano particolari connubi – prima impensabili – nelle relazioni tra singole persone, singole persone e istituzioni, singole persone e comunità. Non è certo una novità che il tema dello spionaggio appassioni il mondo dello spettacolo, fra musica e arte o cinema, eppure una performance audiovisiva che abbracci tutti i temi appena citati non si era ancora vista. A volte l’atto del complotto fa diventare eroe/eroi chi o coloro lo compiono ed Edward Snowden non si può sottrarre a tale regola: la convinzione di una regia occulta si diffonde soprattutto nel corso del Novecento ma è adesso che in veste cyber e spinto da motivazioni ideologiche-attiviste il fascino di rivelazioni per informare il pubblico “su ciò che viene fatto in loro nome e quello che è fatto contro di loro” assume un carattere quasi epico. Pubblicato per le edizioni Magnetic North, un requiem è appunto questo, una celebrazione, in tal caso progettata in maniera assai contemporanea – seppure ancora aulica – da Matthew Collings, un ben conosciuto critico d’arte britannico, scrittore, broadcaster e artista. Snowden ha rivelato che viviamo in un mondo in cui la privacy delle nostre routine quotidiane è completamente compromessa e questo è un atto politico in sé, un segno dei tempi, una denuncia ineludibile sulle attività di sorveglianza di massa delle quali tutti dovrebbero preoccuparsi. Nel flusso performativo sono agiti elementi da ensemble classico, con testi “hacked society”, insieme a tagli glitch e free form, in un montaggio ben congegnato e altamente coinvolgente, reattivo e piuttosto drammatico. I musicisti-performer interagiscono in tempo reale con l’apparato visivo organizzato sapientemente da Jules Rawlinson e il tutto raggiunge una densità emotiva ragguardevole. Non sappiamo se effettivamente il requiem sia anche un saluto funebre alla totalizzante democrazia digitalizzata statunitense: l’impressione che ne riceviamo è comunque molto forte.

Webcomics gratis: buon compleanno, Daryl Dark! On line i numeri #08 e #09


Dal sito della Cagliostro E-Press copioincollo quest’interessante iniziativa, un compleanno di attività che fa sempre piacere diffondere per amicizia da lunga data (ciao Piero Viola!) e stima: bravi!

Webcomics gratis: buon compleanno, Daryl Dark! Il 08/07/2015 tra mille polemiche e tantissime soddisfazioni iiniziava l’avventura editoriale di Daryl e Hardo con il mitico numero zero. Oggi per festeggiare questo piccolo traguardo, Cagliostro E-Press vi offre un doppio aggiornamento gratuito delle avventure dell’Irregolare di Baker Street in cui sono svelate il suo misterioso passato e il suo patto con l’angelo Azrael.

Cagliostro E-Press è orgogliosa di presentare il numero 7 e 8 della prima stagione di Daryl Dark, trisnipote di Sherlock Holmes che risolve casi lovecraftiani.

“Se a Londra dovesse capitarvi qualcosa di inspiegabile, rivolgetevi alla Irregular Investigations di Daryl Dark e Holiver Hardmann al 64 di Baker Street.”

Eccoci al secondo e terzo capitolo del terzo arco narrativo di Daryl Dark. Il nostro eroe londinese e il suo socio americano dovranno fare i conti con il loro doloroso passato quando un vecchio nemico tornerà in città!

Questo l’incipit dell’ottavo e nono episodio prima stagione della nuova serie weird-pulp, prodotta dalla Cagliostro E-Press, ricca non solo di ispirazioni di derivazione holmesiana ma anche di suggestioni lovecraftiane.

//

Daryl Dark #08

Una vita per una vita | Parte 2 di 3

Il numero 8 di Daryl Dark è scaricabile gratuitamente nel comodo formato pdf – leggibile anche su smartphone e tablet – cliccando QUI.

Per leggere gratuitamente tutti i numeri di Daryl Dark sinora pubblicati clicca QUI.

Per acquistare il volume di Daryl Dark.con la copertina standard clicca QUI, con la cover variant clicca QUI.

//

Daryl Dark #09

Una vita per una vita | Parte 2 di 3

Il sapore della vendetta

Il numero 8 di Daryl Dark è scaricabile gratuitamente nel comodo formato pdf – leggibile anche su smartphone e tablet – cliccando QUI.

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

J. Iobiz

Scrittore. In realtà, sono solo un personaggio di fantasia, ma di quale fantasia non ricordo più

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

Mágica Mistura✨

Uma mistura mágica de poesia, imagens, música, citações, atualidades e velharias do Brasil e do mundo,sempre com um toque de inconformismo ...

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Television, and Music Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

corruptio pessima optimi

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La community italiana sul cinema

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Astro Orientamenti

Ri orientarsi: alla ricerca del nostro baricentro interiore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: