HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Dis-continuity – GeNeTiC SinapSyS v3.0


Un bel post di Oblio, per sottolineare la deriva cruenta del delirio connettivo_animalista_interiore. Cybergoth di pura matrice isterica…

Servono lame perché la gente è una merda [premessa].
Servono armi di distruzione di massa per aumentare la percentuale d’ossigeno disponibile ai pochi [enunciato].
Appare chiaro che la convivenza è divenuta oltremodo problematica se non impossibile [assioma].

Serate cinesi di fronte a piatti che scorrono su carrelli di vetro a centro tavolo e dal contenuto strappato direttamente da pellicole alla ‘ExistenZ’. Discorsi strambi di parole slegate simili a cavallette che saltano di palo in frasca per proiettarsi fin giù nel buio delle conversazioni lasciate a metà. Progetti-proposte-proiezioni ideali d’immagini weird fuori controllo. Il caleidoscopio partorito dalla mente delirante porta con sé minuti e secondi di piacevole superficiale serenità, disancorato dal macigno di tutti i giorni in loop routine costante.
Il tramonto impacchettato nel biscottino della fortuna porta accompagna in pellegrinaggio al luogo dalle piastrelle linde e dei polipi giganti. Il luogo delle vasche terminali dal fondo salato e dei coltelli appesi.
HellRasier ed il giaciglio delle moriture partorienti [Incipit].
Hostel deterso alla candeggina, l’ospedaliero pavimento che preferirei ri[s]coperto di sangue.
Hotel Overlook, la dispensa. Luoghi nei quali _non_ esiste sorta di luccicanza. Perché tutto è risucchiato dall’orizzonte del Buco Nero.

Accarezzando le lame assaporarne il filo e le incongruità dopo la guerra con le squame dell’animale muto prima e dopo la morte.

La traversa da macellaio di pelle pesante e borchie arrugginite ha la consistenza perfetta e le mani [pur senza guanti] affonderebbero volentieri nel ventre molle dei bovini esseri umani dalla pelle candida. Appesi dai piedi al pavimento, sciacquati ininterrottamente dal sale grosso tra le lacrime. Ogni parola ed ogni giudizio sarebbe taglio trasversale. Un’incisione a Y su pelo vivo, carne sofferente, calde emozioni di paura.

Perché il mondo è popolato di coprofagi e l’unica compassione possibile è un prolungato dolore che trasmetta gioia. Abbiamo lame nel profondo dell’animo e cuore discontinuo.

2 commenti»

  H.M.I. wrote @

Grazie Zoon 🙂

"Mi piace"

  zoon wrote @

è un piacere enorme. bravo! 🙂

"Mi piace"


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Ironia e parodie, racconti di viaggio e di emozioni…dentro, fuori e tutt’intorno

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

corruptio pessima optimi

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

Per me cultura significa creazione di vita. (Cesare Zavattini)

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, o...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Sincronicità Spicciola

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La community italiana del cinema

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri orientarsi: alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: