HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per ottobre 17, 2016

Moonstone: suoni e rumori del vecchio e del nuovo millennio. La nuova stagione 2016/2017 su Radio Centro Musica – CRITICA IMPURA


Riprende Moonstone, la trasmissione radiofonica di Sonia Caporossi, che l’annuncia qui. Buon ascolto e i migliori auguri a Sonia.

Da lunedì 31 ottobre e per tutti i lunedì a seguire, dalle ore 21 alle ore 23 sulle frequenze di Radio Centro Musica torna Moonstone: suoni e rumori del vecchio e del nuovo millennio, la trasmissione storica di RCM-Radio Centro Musica, che propone da anni al pubblico degli appassionati due ore piene di accurate selezioni di musica alternativa italiana e straniera: indie, psychedelia, stoner, desert, hard rock, nu metal, new wave, dark, electrogothic, gothic rock, doom, experimental, art rock, electrovintage, electroclash, electronic body music, aggrotech, technovintage, dreampop, shoegaze, grunge, ska, neofolk, batcave, garage, punk, post punk, crossover, progressive, symphonic, math rock, post rock, medieval, new romantic, no wave, noise, darkwave, industrial, death rock, glam, neue deutsche welle, kosmische musik, krautrock e chi più ne ha più ne metta, e inoltre la consueta rubrica di letture poetiche di autori ultracontemporanei e non, accuratamente selezionati per offrire sensazioni non edonistiche.

Rutger Hauer in Italia per il Premio Urania d’Argento | HorrorMagazine


Come riporta HorrorMagazine, il 4 novembre a Trieste, allo Science Fiction Festival, verrà premiato Rutger Hauer con l’Urania d’Argento, per la sua attività nel mondo della SF.

Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi: navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia. È tempo di morire.”

È il celebre monologo pronunciato dal replicante Roy Batty (Rutger Hauer) in Blade Runner. Nel documentario della BBC Dangerous Days: On the Edge of Blade Runner, Hauer, il regista Ridley Scott e lo sceneggiatore David Peoples dichiararono che fu proprio l’attore olandese a scrivere il monologo di una delle sequenze più memorabili e toccanti della storia del cinema.

American Psycho | SherlockMagazine


Su SherlockMagazine una recensione molto ragionata su American Psycho, il romanzo capolavoro di Bret Easton Ellis che narra, in modo davvero disturbante, le peripezie psichiatriche di un rampante di Wall Street. Voi l’avete letto?

Nel 1991 l’autore americano Bret Easton Ellis riuscì finalmente a pubblicare il romanzo che, nel bene o nel male, lo avrebbe reso famoso a livello internazionale, ovvero American Psycho. Protagonista della storia è Patrick Bateman, giovane yuppie di Wall Street, businessman affermato, ricco, attraente e superficiale. La sua sembrerebbe una vita perfetta, se non fosse che Bateman nasconde una seconda identità, quella del serial killer psicopatico che tortura e uccide in modo metodico e spietato. A rendere inquietante la vicenda non sono tanto gli orribili delitti commessi da Bateman, quanto il graduale ma inarrestabile processo con cui il protagonista sprofonda nella follia. La sua vita di businessman è scandita da ritmi incalzanti, frustrazioni che si trasformano in vere e proprie ossessioni e conducono alla vittoria del mostro che sta dentro di lui. All’uscita del romanzo, mentre la critica ne era entusiasta e dedicava ampi studi alle tematiche affrontate da Ellis, le reazioni da parte del pubblico furono ambivalenti… American Psycho avrebbe dovuto essere pubblicato dalla casa editrice Simon & Schuster, che tuttavia finì per ritirarsi dal progetto. Il romanzo era troppo inquietante e gli editori non se la sentirono di pubblicarlo. Fortunatamente American Psycho fu notato da un’altra casa editrice, la Vintage Books, che lo pubblicò nel 1991. I guai per Ellis erano appena cominciati. Subito dopo la pubblicazione del libro, l’autore iniziò a ricevere periodicamente telefonate e mail cariche di odio e proteste.

Chiuso Stranimondi, successo oltre le previsioni | Fantascienza.com


Il bilancio del weekend trascorso alla manifestazione StraniMondi – la nostra presenza annunciata qui – è stratosferico. Come riportato da Fantascienza.com, tanta gente, ma la parte più bella è stata il caloroso ritrovarsi tra tanti amici, tanti volti che è sempre difficile vivere tutti assieme, in un ambiente di bella condivisione. Il Connettivismo, attraverso molteplici esponenti, c’era, assieme a Kipple

Insensatezza


Il corpo diviene candela e si sfregia di pura insensatezza.

The Nefilim

Fields Of The Nephilim

AppartenendoMI

Ero roba Tua

AERIA VIRTUS

"L'unico uccello che osa beccare un'aquila è il corvo. Si siede sulla schiena e ne morde il collo. Tuttavia l'aquila non risponde, nè lotta con il corvo, non spreca tempo nè energia. Semplicemente apre le sue ali e inizia ad alzarsi piu'in alto nei cieli. Piu' alto è il volo, piu' è difficile respirare per il corvo che cade per mancanza di ossigeno".

ONLINE GRAPHIC DESIGN MARKET

An Online Design Making Site

Sanguinarie Principesse

E del viaggio nulla mi resta se non quella nostalgia. (N. Hikmet)

Cavallette neanche tanto Criptiche

listen to the tales as we all rationalize

CARTESENSIBILI

Colui che non riesce a trovare spazio per gli altri manca di comprensione, e a chi manca di comprensione tutti risultano estranei.- Zhuāngzǐ

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Music, and Television Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

osirisicaosirosica e colori

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Gallerie da Vinci

Paesaggi dell'Anima

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: