HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per novembre 2, 2016

La Cathedrale Naturelle III


Guardateci dentro, fino al frattale. Perdetevi lì negli anfratti della cattedrale verde.

Annunci

Ortodosso


Bruci le tue idee, tu con loro.

Se n’è andato Massimo Mongai, il ‘cuoco’ della fantascienza | Fantascienza.com


Un post triste per salutare una persona che ho conosciuto poco, ma diretta e leale: Massimo Mongai, scrittore di SF e vincitore del Premio Urania ’97. Be’, ci si vede da qualche parte, prima o poi, chissà… Grazie per tutto il pesce!

Sono mesi che cerco una risposta adeguata, motivo per cui non ho ancora risposto, insieme allo stress della situazione. Va tutto bene. Quasi. A presto a tutti. Così, non più tardi di una settimana fa, Massimo Mongai rispondeva ai molti che chiedevano sue notizie. Ricoverato da mesi, in varie strutture ospedaliere, se ne è andato ieri sera, solo un paio di giorni prima del suo sessantaseiesimo compleanno.

Radios & Camera, what light sounds like | Neural


[Letto su Neural.it]

Le prime radio e giradischi elettrici con la loro estetica riconoscibile sono come dei simboli totemici nel nostro presente iper-mediale ma anche storicamente rappresentano un momento intimo d’ascolto, con un po’ di luce artificiale emessa attraverso la loro struttura. Questo fascino modernista è la cornice nella serie “Radios & Camera” di Andy Behrle, dove si utilizzano vecchie radio e telecamere come contenitori di un meccanismo potenziato, finalizzato a mettere il suono e la luce in un rapporto consequenziale. Alcuni esempi sono: “Astrotone”, dove un vecchio giradischi è “retro-modificato” per suonare il planisfero d’una mappa stellare, “Cathedral”, che utilizza uno speciale ricevitore per catturare le frequenze radio naturali specificamente presenti durante il tramonto e “Point ’n listen” con una vecchia macchina fotografica che catturando la luce può essere letteralmente “ascoltata” attraverso vecchie cuffie. Questo “modding” non è l’assemblaggio di dispositivi anacronistici ma la creazione di prototipi senza precedenti in vecchie capsule simboliche attraverso la luce e il suono.

Recensione a “TORTURE SOTTILI”, di Lisa Mannetti – Il Crocevia dei Mondi


[Letto su KippleBlog]

Sul blog di Christian Lamberti è uscita una bella recensione a Le torture sottili, del Premio Bram Stoker Lisa Mannetti. Eccone un significativo stralcio:

Uno dei più grandi pregi dell’autrice è proprio la resa dei personaggi, scandagliati fin nel profondo tanto da far palpitare costantemente il cuore del lettore per le loro sorti appese a un filo. A questo si aggiunge una ricostruzione storica ricca di dettagli, dove le consuetudini quotidiane convivono con le superstizioni più tetre di una cultura in bilico tra sacro e profano. Il tutto delinea un’atmosfera tetra, malsana, insudiciata da scene di esplicito orrore e sadica lussuria. La traduzione di Luigi Musolino restituisce in tutto il suo dissacrante splendore la tagliente e mordace prosa della Mannetti.

Torture sottili vi catapulterà in un nero vortice ad alta tensione, dove le multi sfaccettature dell’orrore vi strizzeranno lo stomaco e scuoteranno il cervello, imprimendosi in esso per via della loro scioccante e realistica resa. Davvero un romanzo degno di nota, per palati esigenti e propensi a trangugiare piatti dal sapore forte, deciso.

Una rara perla di orrore psichico, assolutamente da introiettare in queste giorni oscuri, di autunno e inverno incipiente…

Lisa Mannetti – Torture sottili
Copertina di George Cotronis

Kipple Officina Libraria – Collana k_noir – Pag. 226 – 16.67€
Formato CARTACEO – ISBN 978-88-98953-48-6

Kipple Officina Libraria – Collana k_noir – Pag. 333 – 3.45 €
Formato ePub e Mobi – ISBN 978-88-98953-47-9

Link

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

My Mad Dreams

Sognatore è chi trova la sua via alla luce della luna... punito perché vede l'alba prima degli altri. [Oscar Wilde]

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

There was a vision…

… of an outstanding and individual concept, which would last for many years hence.

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La porta su un'altra dimensione

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

Rosa Frullo

Rosa Frullo. Un poeta e un filosofo tra Spleen e Masochismo

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

Duplex Ride

electronic music & video

di Ruderi e di Scrittura

Storie della trazione popolare italiana

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

francesca del moro

La differenza tra prosa e poesia è che la prosa dice poco e ci mette molto tempo, la poesia dice molto in pochissimo tempo. C. Bukowski

Istanze & Fantasmi

poesie seminate, di Martina Campi

Astro-Sirio

Astra inclinant non necessitant

The Twittering Machine

Racconti di fantascienza (e altro) di Piero Schiavo Campo

Quel cinema invisibile...

Cinema was made to reunite the Visible and the Invisible

Il Calamaio Elettrico

Versi di Mauro De Candia e influenze varie

ON THE ROAD

Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti

Evelyn 🇮🇹 28 y/o ♍

✏ Drawings are the window to the soul 📚 Book cover artist 📌 Edizioni Underground? 📌 Edizioni Open 📌 Panesi edizioni 💬Cartoonist 🌋Sicilian blood 👩🎨 Facebook / Twitter / Instagram: @EvelynArtworks

Sull'amaca blog

Un posto per stare, leggere, ascoltare, guardare, ricordare e forse sognare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: