HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

The Professor n.3: Follia | HorrorMagazine


Su HorrorMagazine la recensione a The Professor n.3, il fumetto già segnalato qui. Sicuramente qualcosa di molto valido, grazie anche alla presenza nella sceneggiatura di Cristiana Astori; un estratto della rece:

Terzo numero, molto bello, questo di  The Professor, dal titolo Follia. Il soggetto e la sceneggiatura sono di Cristiana Astori, i disegni di Riccardo Innocenti, mentre l’inquietante e oscura, perciò notevole, copertina è  dell’ideatore della serie: Andrea Corbetta.

Il fumetto è un horror gotico, molto raffinato, ambientato in epoca vittoriana  e racconta le avventure del Professor Benjamin Love, docente ordinario di scienze dell’esoterismo e dell’occulto presso l’University College di Londra. Gli appassionati di storia, oltre che di horror, sapranno certamente apprezzare la scelta di raccontare questo particolare momento della realtà inglese e per chi non lo conoscesse, queste letture sono un’ottima opportunità per scoprirlo.

L’età vittoriana, paurosa e decadente, è infatti, un periodo complesso, pieno di violenza. Vennero calpestati i diritti civili di molte categorie regolarmente umiliate, specie i bambini e le donne, costretti a lavori assurdi e considerati meno di niente. Lo smog, l’inquinamento delle fabbriche rendevano Londra un luogo oscuro, saturo di odori e sensazioni forti. La prostituzione era largamente diffusa, come l’alcolismo e molti altri problemi sociali. Nello stesso tempo, visto l’enorme divario tra ricchi e poveri, la corte della regina Vittoria viveva un lucente splendore…

Proprio in questo numero, la corte e i suoi nobili hanno un ruolo centrale. Il nostro professore verrà convocato a Scotland Yard, dall’ispettore Stevenson, per indagare sui dei sanguinosi delitti perpetrati da assassini altolocati, molto vicini alla regina, che impazziscono dopo aver ricevuto misteriose e anonime missive contenti precisi simboli occulti. Per un’indagine completa verrà affiancato dalla bella, quando concreta Lady Emma Blackman, psichiatra che dirige il Bethel Royal Hospital, meglio conosciuto come manicomio di Bethlem. Un personaggio delizioso e tutto da scoprire, che ritroveremo anche in numeri futuri! Unendo le forze, i protagonisti, riusciranno a far luce sul mistero che avvolge gli omicidi.

Annunci

No comments yet»

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sull'amaca blog

Un posto per stare, leggere, ascoltare, guardare, ricordare e forse sognare.

Espedienti editoriali

parlo di editoria e creo eBook

sabbiature

Culture seriali

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, studi tradizionali, antropologia del sacro, storia delle religioni, esoterismo. A cura di Marco Maculotti.

Gwynto

Aspirante scrittrice, lettrice avida, amante delle parole

Chiara Prezzavento

editing, scrittura, lettura

patrizia arcari

LIFESTYLE BLOG, per raccontare a modo mio come il mondo ed il nostro stile di vita stia cambiando per merito delle scoperte della scienza e dei nuovi principi dell’economia - appunti e brevi considerazioni su economia circolare, trasporto sostenibile, slow life, quantistica e ... cucina del riuso

The Darkest Art

A journey through dark art.

PAROLE LORO

«L'attualità tra virgolette»

Ottobre

giornale dei lavoratori

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

bertolinometalartist

GIACOMO BERTOLINO

Diario Esoterico

Un diario non è altro che un registro di viaggio.

mayoor

Questo blog è il mio taccuino personale, lo uso infatti per appuntare poesie che poi modificherò immancabilmente. Quindi siete avvertiti: quel che leggete oggi domani potrebbe essere diverso, o non esserci affatto.

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Come mi va...

E si femò a raccontare le sue storie al mare e il vento

eliomarpa

Scrittore fantasma

Maelstrom

Un moto ondulatorio nel fluido e lineare scorrere dei miei pensieri

poesiaspontanea

improvvisazioni di poesia

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

La Biblionauta

Chiacchiere sui libri e altre amenità

Archeocake

Torte del passato riviste in chiave moderna

VERDE RIVISTA

protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Il Canto delle Muse

Se ho provato momenti di entusiasmo, li devo all'arte; eppure, quanta vanità in essa! voler raffigurare l'uomo in un blocco di pietra o l'anima attraverso le parole, i sentimenti con dei suoni e la natura su una tela verniciata. Gustave Flaubert

ArcheoTime

il tempo dell'archeologia. il tempo di guardare, vedere, scoprire, conoscere, viaggiare nel tempo e nello spazio attraverso il tempo dell'archeologia

Laboratorio di poesia povera

Versi essenziali per cuori semplici

Somnium Hannibalis

L'ultimo dei Barca, la cenere e il sangue

Michele Valente |Blog

Blogger e studente di Comunicazione e ricerca sociale. Scrivo di politica ed economia, europea e internazionale, attraverso un'ottica globale dei fenomeni della società.

Sonia Cenceschi

La musica è una pratica occulta dell'aritmetica, dove l'anima non sa di calcolare - Leibniz

Necrologika

Se muori te lo diciamo noi.

ITINERARI LAZIALI

borghi, castelli, ville, città perdute, monasteri ed abbazie, leggende e segreti, paesaggi fantastici e luoghi insoliti della regione di Roma e dei territori limitrofi.

CollettivoD

Il punto di vista delle donne

GamberoSolitario

A great WordPress.com site

Perversamente Tua

Come stelo mi piego e ti raggiungo, angelo nel tuo inferno, demone di un perverso paradiso.

PINK FLOYD ITALIA

Il primo blog italiano sui Pink Floyd, news e non solo. Fatto da un fan... per i fans!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: