HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per marzo 16, 2017

Il conflitto sociale che viene, tra guerra e populismo – Carmilla on line


Su CarmillaOnLine una bella disamina di Sandro Moiso che analizza il titolo SULLA GUERRA. Crisi Conflitti Insurrezione, di Emilio Quadrelli, che con lucidità estrema – cosa poi non così difficile, vista la natura alquanto semplice del Capitalismo-Liberismo – delinea le forze in campo in questo quadrante temporale. Che poi, sono soltanto la necessità del guadagno, tutto il resto è scomparso in quest’affannosa ricerca. L’Iperliberismo mangerà se stesso se rimarrà confinato su questo pianeta, ecco perché c’è la corsa allo Spazio…

Quadrelli spende parole sintetiche e prive di dubbi fin dalle prime righe: “Il mondo è nuovamente in guerra. La crisi sistemica cui è giunto il modo di produzione capitalista non sembra avere altra via di uscita se non quella di un’immane distruzione di capitale variabile e capitale costante. Come le due guerre mondiali novecentesche sono lì a testimoniare, solo distruggendo il capitalismo può dare vita ad un nuovo ciclo di accumulazione. Il ricorso alla guerra, pertanto, diventa la soluzione non solo possibile ma necessaria”.

Mentre i media e i governi continuano a coltivare l’illusione che il modo di produzione capitalistico abbia superato le sua contraddizioni più violente e che la guerra generalizzata sia soltanto un brutto ricordo, di cui i conflitti attuali non costituiscono che un riflesso, in una società destinata a durare in eterno, l’autore ci ricorda che la guerra costituisce l’anima dell’imperialismo, sia nella sua forma finanziaria e commerciale che in quella guerreggiata. Non un errore da correggere, ma l’essenza del suo divenire e della sua sopravvivenza.

Quanto la triade crisi-guerra-ricostruzione sia, oggi, un semplice dato di fatto è sotto gli occhi di tutti. Il mondo è già in guerra e la generalizzazione di questa una possibilità che sembra darsi dietro ad ogni angolo. In ciò vi è ben poco di soggettivo. La guerra non è il frutto di qualche folle «volontà di potenza» bensì il sobrio approdo di un processo oggettivo che nessuno è in grado di controllare. La borghesia imperialista la quale, aspetto che non deve mai essere ignorato, è l’agente «fenomenico» di forze storiche materiali e oggettive di cui incarna le funzioni senza, però, governarle coscientemente, precipita dentro la guerra non diversamente da come piomba nella crisi.

La maschera della morte rossa: la sceneggiatura di Akira Kurosawa | HorrorMagazine


Su HorrorMagazine la notizia della messa in cantiere filmico dell’ultima sceneggiatura di Akira Kurosawa, basata sul testo La maschera della morte rossa di E.A. Poe.

Poco prima della sua morte, Akira Kurosawa aveva completato la sceneggiatura con cui adattava uno dei più celebri racconti di Edgar Allan Poe, La maschera della morte rossa. L’opera aveva già ispirato l’omonimo film del 1964 diretto da Roger Corman e interpretato da Vincent Price e Hazel Court.

Il copione di Kurosawa sta per essere finalmente trasformato in un film. A produrlo sarà una delle più importanti società cinesi nel settore dei media e dell’intrattenimento, la Huayi Brothers. Secondo le prime indiscrezioni il film, dal titolo The Mask of the Black Death, sarà girato tra Cina e Russia e dovrebbe fare il suo debutto sul mercato nel 2020.

Il blogger | ThrillerMagazine


Su ThrillerMagazine la segnalazione de Il blogger, thriller di Patrick Brosi che narra degli inganni mediatici propri del nostro tempo. Un breve estratto:

Il lettore di thriller o di gialli più smaliziato sa che molto spesso può essere ingannato dal fatto che nulla è come, in un primo momento, appare e in particolare anche in questo romanzo si deve stare ben attenti in quanto verità che sembrano solide, sono in realtà ben diverse e invitano il lettore a continuare la lettura per scoprire l’esatta verità e l’autore è veramente abile nel catturarne l’attenzione.

Il romanzo inizia in un giorno nuvoloso dei primi di settembre, ormai la stagione turistica è terminata, il molo del lago Titisee, che si trova nella Foresta Nera, è deserto, quando un uomo chiede di poter noleggiare una barca e, dopo aver scambiato poche frasi con l’addetto alle barche, inizia a remare abilmente dirigendosi verso il centro del lago. Dopo pochi minuti, l’addetto torna a guardare nel luogo dove si era diretta la barca e la vede vuota, di conseguenza viene avvertita la polizia.

Si accerta che la persona scomparsa è un blogger: Renè Berger notissimo, non solo in Germania ma in tutto il mondo per le sue inchieste su alcune grandi case farmaceutiche che hanno commesso delle truffe ai danni dei consumatori. Le sue approfondite inchieste hanno portato alla luce cose che dovevano restare ben sepolte negli uffici di queste aziende.

PINK FLOYD: ATOM HEART MOTHER @ ST. TROPEZ 1970 | PINK FLOYD ITALIA


[Letto su PinkFloydItalia]

Nuovo video dal canale YouTube dei Pink Floyd, sempre tratto dal cofanetto “The Early Years 1965-1972”: questa volta è un video di quasi 14 minuti tratto dal canale francese Pop Deux che ha filmato l’esibizione della suite Atom Heart Mother senza orchestra (oltre ad altre canzoni presenti nel cofanetto) dal concerto che i Pink Floyd tennero nel sud della Francia l’8 Agosto del 1970 al festival di St. Tropez.

Vinz Aquarian – Are you a stranger?


Piccola marcia funebre di inaudita straniante bellezza. Dai residui dei Calle della Morte, ecco a voi Vinz

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Ironia e parodie, racconti di viaggio e di emozioni…dentro, fuori e tutt’intorno

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

corruptio pessima optimi

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

Per me cultura significa creazione di vita. (Cesare Zavattini)

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, o...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Sincronicità Spicciola

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La community italiana del cinema

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri orientarsi: alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: