HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per maggio 4, 2017

B U I O – Rassegna su Lovecraft


Sabato 6 maggio, alle 18.00  sarò ospite della rassegna B U I O, presso il Defrag di Via delle Isole Curzolane 75, Roma, per un workaround collettivo su HP Lovecraft. Ringrazio l’organizzazione e in particolare Pier Luigi Manieri per l’ottima ospitalità; su FaceBook e su MeloBox per chi non ama il FacciaLibro, potrete inoltre trovare il programma completo, che prevede anche risvolti musicali e visuali, con proiezioni di film (su tutti, Il seme della follia, di John Carpenter).

Dopo la trionfale affermazione di Orwell 2016, il duo di curatori-organizzatori Pier Luigi Manieri & Sergio Lombardi ha concentrato l’attenzione su un altro pilastro della letteratura d’evasione, H. P. Lovecratf, l’indiscusso padre dell’horror, capace non solo di dar vita a una personale cosmogonia e di spaziare fino ai confini della metafisica quantistica ma anche e soprattutto, in virtù di ciò, di essere seminale per quello che poi sarebbe stato espresso tanto in letteratura, quanto negli atri linguaggi.
Lovecraft sarà esplorato lungo ogni coordinata, così che si possa tracciarne un ritratto esauriente e sintetico. Da questo assunto, si arriva gli “altri orrori contemporanei”; sottotitolo dal doppio significato che tanto sottende all’apertura verso scenari horror più eterogenei fino agli attuali, quanto allude alla dinamica dell’evento articolata su più appuntamenti in simultanea. Pertanto, “contemporanei”.
BUIO – H.P. Lovecraft e altri orrori contemporanei, spaziando su più fronti, dal cinema all’arte che si affiancano alla letteratura, è un’occasione unica in cui si combinano divulgazione e intrattenimento, grazie al coinvolgimento di penne prestigiose come Sandro Battisti e di autori emergenti tra i più interessanti come Liè Larousse e Luca Pavia; saggisti del calibro di Riccardo Rosati e Marcello Rossi, critici d’alto profilo come Stefano Coccia e Fabrizio Giosuè, intellettuali e esperti d’immaginario come Vittorio Varano, Giuseppe Mele e Gianfranco Tomei; registi dal tratto dark come Carlo Roberti; pittori e fotografi dalla particolare sensibilità come Fernando Di Nucci; Eduardo Fiorito; Antonio Taschini, Monica Sarandrea, Sabrina Barbagallo, Guido Laudani, Daniele Contavalli, Gianfranco Antonini, Lucio Fabale, Ivan Paduano. Chiudono in bellezza due momenti musicali “da paura”.

“H. P. Lovecraft e altri orrori contemporanei” si attesta come l’evento definitivo incentrato sulla figura dello scrittore di Providence.

Programma:
Ore 16:30 Apertura esposizione collettiva: “Il Buio oltre Lovecraft”
Artisti: Fernando Di Nucci, Eduardo Fiorito, Antonio Taschini, Monica Sarandrea, Sabrina Barbagallo, Gianfranco Antonini, Guido Laudani, Daniele Contavalli, Lucio Fabale, Ivan Paduano

Dalle ore 17:30 Miscellanea in nero… Proiezioni cortometraggi e videoclip orrorifici di autori vari
Exorcism Tutorial – Low Level Tutoria regia di Luna Gualano, 2013 genere: commedia-horror
Lievito Madre regia di Fulvio Risuleo, 2014 genere: fantastico
Interventi di Stefano Coccia e Fabrizio Giosuè

Ore 18:00:Tavola rotonda. Focus H.P. relatori: Vittorio Varano: La filosofia in nero. Giuseppe Mele: esegesi del mostro: Riccardo Rosati: se Lovecraft è razzista…; Gianfranco Tomei: Lovecraft, Poe e Howard: il neo gotico americano; Pier Luigi Manieri da Martin Mystere a Pacific Rim: l’influenza di H.P.; Sandro Battisti: L’eredità di Lovecraft ; Marcello Rossi da Ritratto di donna velata a Albert e l’uomo nero: la stagione dello sceneggiato dark italiano
Modera: Pier Luigi Manieri

Ore 19:00: Presentazione del saggio “Lo schermo immaginario” (ed. Tabula fati) di Riccardo Rosati. Presenta Antonio Tentori

Ore 20:00: proiezione de Il seme della follia di John Carpenter. Introduzione di Pier Luigi Manieri; Stefano Coccia

Ore 20:30 Poker d’incubi live tour
Poker d’incubi
Scritto da DuediRipicca – Gianluca PaviaLié Larousse
Musicisti: Simone Fedele, Matteo Cattani

Ore 21:30 Presentazione concept album ispirato a Lovecraft – Ingranaggi della Valle “Warm Spaced Blue”

Ore 22:00 Arkham DJ Set: brani ispirati a Lovecraft e tratti da colonne sonore horror

Ore 22:30 Presentazione cd Taproban “Per Aspera Ad Astra”

Ore 22:45 TAPROBAN (Horror Prog) in concerto

La disquisizione


Ti estendi sulle parole olografiche del tuo essere, a disquisire ogni rivolo senziente delle significanze siderali.

I suppose


Supponi di essere andato oltre le barriere del divino e di essere tu stesso il divino, fino alle complete discordanze recepite attraverso i riflessi sensoriali del tuo essere.

In-flight


La via della conoscenza è trasmessa attraverso il volo radente della DMT.

Il soprannaturale letterario | FantasyMagazine


Su FantasyMagazine la segnalazione di un saggio di Francesco Orlando intitolato Il soprannaturale letterario. Interessante la disamina, che riporto qui sotto:

Quali sono le regole che permettono al soprannaturale di manifestarsi all’interno di una finzione letteraria? In che modo in un racconto s’infiltrano entità, rapporti o eventi «in contrasto con quelle leggi della realtà che sono sentite come normali o naturali»? E fino a che punto un testo pretende che si creda ai prodigi cui dà vita? Francesco Orlando analizza la pluralità di forme che il soprannaturale letterario ha assunto lungo i secoli e costruisce un originale e innovativo discorso critico, che gli permette di ampliare la portata e varcare i limiti cronologici delle precedenti teorie sul «fantastico».

Il soprannaturale letterario esprime la storia segreta e contrastata dei rapporti che gli uomini hanno intrattenuto con l’irrazionale e con il cosiddetto principio di realtà, racconta la resistenza opposta dagli individui alle esigenze di realtà e verità che tutte le civiltà impongono, il loro bisogno liberatorio di credere all’impossibile. L’autore propone una casistica in grado di riordinare, grazie a poche grandi categorie di riferimento, una fenomenologia letteraria che altrimenti risulterebbe magmatica e informe, e che gli consente di avvicinare, tra analogie e differenze, Omero e i racconti di fantasmi, Ariosto e le fiabe di Perrault. Il saggio bilancia con finezza esempi testuali e teoria, in una serie di appassionanti letture di alcuni grandi classici (Gerusalemme liberataAmleto, Don ChisciotteFaustHänsel e GretelIl giro di viteLa metamorfosi, Il Maestro e Margherita…) sui quali, grazie a questo esercizio di critica tematica e comparata, l’autore getta nuova luce.

sabbiature

Culture seriali

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, tradizione, antropologia del sacro, storia delle religioni, esoterismo. A cura di Marco Maculotti.

Gwynto

Aspirante scrittrice, lettrice avida, amante delle parole

Chiara Prezzavento

editing, scrittura, lettura

the green path

… Dorothy si trova in un mondo colorato con delle piccole casette e una stradina dorata, in viaggio verso la città di smeraldo. Il mago di Oz (1939)

The Darkest Art

A journey through dark art.

PAROLE LORO

"L'attualità tra virgolette"

Ottobre

giornale dei lavoratori

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

Diario Esoterico

Un diario non è altro che un registro di viaggio.

mayoor

Questo blog è il mio taccuino personale, lo uso infatti per appuntare poesie che poi modificherò immancabilmente. Quindi siete avvertiti: quel che leggete oggi domani potrebbe essere diverso, o non esserci affatto.

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Come mi va...

E si femò a raccontare le sue storie al mare e il vento

eliomarpa

Scrittore fantasma

Maelstrom

Un moto ondulatorio nel fluido e lineare scorrere dei miei pensieri

mondo dolce

Food Lover.

poesiaspontanea

improvvisazioni di poesia

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

La Biblionauta

Chiacchiere sui libri e altre amenità

Archeocake

Torte del passato riviste in chiave moderna

VERDE RIVISTA

protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Il Canto delle Muse

Se ho provato momenti di entusiasmo, li devo all'arte; eppure, quanta vanità in essa! voler raffigurare l'uomo in un blocco di pietra o l'anima attraverso le parole, i sentimenti con dei suoni e la natura su una tela verniciata. Gustave Flaubert

ArcheoTime

il tempo dell'archeologia. il tempo di guardare, vedere, scoprire, conoscere, viaggiare nel tempo e nello spazio attraverso il tempo dell'archeologia

Laboratorio di poesia povera

Versi essenziali per cuori semplici

Somnium Hannibalis

L'ultimo dei Barca, la cenere e il sangue

Michele Valente |Blog

Blogger e studente di Comunicazione e ricerca sociale. Scrivo di politica ed economia, europea e internazionale, attraverso un'ottica globale dei fenomeni della società.

Sonia Cenceschi

La musica è una pratica occulta dell'aritmetica, dove l'anima non sa di calcolare - Leibniz

Necrologika

Se muori te lo diciamo noi.

ITINERARI LAZIALI

borghi, castelli, ville, città perdute, monasteri ed abbazie, leggende e segreti, paesaggi fantastici e luoghi insoliti della regione di Roma e dei territori limitrofi.

CollettivoD

Il punto di vista delle donne

GamberoSolitario

A great WordPress.com site

Perversamente Tua

Come stelo mi piego e ti raggiungo, angelo nel tuo inferno, demone di un perverso paradiso.

PINK FLOYD ITALIA

Il primo blog italiano sui Pink Floyd, news e non solo. Fatto da un fan... per i fans!

lucangreenwaters

Lucania dalle Verdi Valli e dalle Acque Cristalline

L'AlTrO (lato)

" Per sentire e sognare in pace, bisogna spegner la luce della ragione... almeno per un po'. "

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: