HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per luglio 16, 2017

Il summa


Le mosse oscure sono oltre il buio incipiente, nei meandri della mia stessa anamnesi psichica riconosco i tremori di un tempo, perché ne ricordo la genesi oltre la mia stessa incarnazione: simbologie s’intersecano, e io ne ricordo le dinamiche.

Percezione di sé


Piccoli granelli di polvere che si addossano alle pareti e ne cambiano infinitesimalmente i contorni caratteristici cromatici, istanti di un abisso di tempo non riconoscibile che sfaldano la percezione di se stessi.

Biding your time


…i colori sono andati negli abissi del pensiero e non possono più riemergere, finché tu non potrai riaffiorare dalle rive secche delle emozioni andate ogni personale abisso vive potente dentro te, ti prosciuga, ti rapisce, ti lascia inebetito nelle continue dispute di te stesso in te stesso.

Sospeso…


…mentre ascolto il sole andare giù, lontano dai fasti solstiziali ormai, lontano da ogni vibrazioni psichica che posso sospettare; mi accorgo di non essere più sospeso né sorpreso, né militante in una parte ben definita del

Ricorda qualcosa?


Non sembra possibile che tutto il perimetro delle parole si attivi soltanto quando sono evocate, ci appare invece che esse siano sempre vive, sempre disponibili, sempre vibranti perché sono in noi: siamo soltanto un vuoto involucro, assai spesso lo siamo, retto da leggi imperscrutabili della fisica nostrana, un passo continuo verso la nullità psichica.

Espedienti editoriali

parlo di editoria e creo eBook

sabbiature

Culture seriali

A X I S m u n d i

Rivista di cultura, tradizione, antropologia del sacro, storia delle religioni, esoterismo. A cura di Marco Maculotti.

Gwynto

Aspirante scrittrice, lettrice avida, amante delle parole

Chiara Prezzavento

editing, scrittura, lettura

patriziaarcariblog

#stiledivita, appunti e brevi considerazioni

The Darkest Art

A journey through dark art.

PAROLE LORO

«L'attualità tra virgolette»

Ottobre

giornale dei lavoratori

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

bertolinometalartist

GIACOMO BERTOLINO

Diario Esoterico

Un diario non è altro che un registro di viaggio.

mayoor

Questo blog è il mio taccuino personale, lo uso infatti per appuntare poesie che poi modificherò immancabilmente. Quindi siete avvertiti: quel che leggete oggi domani potrebbe essere diverso, o non esserci affatto.

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Come mi va...

E si femò a raccontare le sue storie al mare e il vento

eliomarpa

Scrittore fantasma

Maelstrom

Un moto ondulatorio nel fluido e lineare scorrere dei miei pensieri

poesiaspontanea

improvvisazioni di poesia

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

La Biblionauta

Chiacchiere sui libri e altre amenità

Archeocake

Torte del passato riviste in chiave moderna

VERDE RIVISTA

protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Il Canto delle Muse

Se ho provato momenti di entusiasmo, li devo all'arte; eppure, quanta vanità in essa! voler raffigurare l'uomo in un blocco di pietra o l'anima attraverso le parole, i sentimenti con dei suoni e la natura su una tela verniciata. Gustave Flaubert

ArcheoTime

il tempo dell'archeologia. il tempo di guardare, vedere, scoprire, conoscere, viaggiare nel tempo e nello spazio attraverso il tempo dell'archeologia

Laboratorio di poesia povera

Versi essenziali per cuori semplici

Somnium Hannibalis

L'ultimo dei Barca, la cenere e il sangue

Michele Valente |Blog

Blogger e studente di Comunicazione e ricerca sociale. Scrivo di politica ed economia, europea e internazionale, attraverso un'ottica globale dei fenomeni della società.

Sonia Cenceschi

La musica è una pratica occulta dell'aritmetica, dove l'anima non sa di calcolare - Leibniz

Necrologika

Se muori te lo diciamo noi.

ITINERARI LAZIALI

borghi, castelli, ville, città perdute, monasteri ed abbazie, leggende e segreti, paesaggi fantastici e luoghi insoliti della regione di Roma e dei territori limitrofi.

CollettivoD

Il punto di vista delle donne

GamberoSolitario

A great WordPress.com site

Perversamente Tua

Come stelo mi piego e ti raggiungo, angelo nel tuo inferno, demone di un perverso paradiso.

PINK FLOYD ITALIA

Il primo blog italiano sui Pink Floyd, news e non solo. Fatto da un fan... per i fans!

lucangreenwaters

Lucania dalle Verdi Valli e dalle Acque Cristalline

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: