HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

La magia nera al tempo dei Romani: riemersi dal sottosuolo di Alghero i resti di antichi riti


Un articolo molto interessante sulle defixiones, le maledizioni di epoca romana scritte su lamine di piombo e che, a volte, arrotolate contenevano residui organici appartenenti al destinatario della maledizione, così da indirizzare meglio le divinità infere preposte all’esaudimento della desiderata: una pratica molto simile al voodoo, in sostanza. A Roma, di quelle lamine e fagotti ne sono state trovati un bel po’ vicino alla fontana di Anna Perenna, e lo stesso è stato per alcuni siti archeologici in Sardegna; la conferma di un’entità così oscura la fa risplendere ancora nelle strade del mondo attuale, ci vuole poco a incontrarla ancora…

6 commenti»

  Mara Carlesi wrote @

Articolo molto interessante, grazie di averlo condiviso con noi.

Buona giornata.

Mara

Piace a 1 persona

  zoon wrote @

Grazie, buon mercoledì

"Mi piace"

  Lucius Etruscus wrote @

Ho sempre trovato affascinanti le defixiones romane, che in fondo anticipano un po’ il tema della serie di successo giapponese “Death Note”. Non siamo più infatti nel campo delle maledizioni (legate alla cultura orale) ma un qualcosa che prende vita una volta scritto: è quello che in un mio speciale ho chiamato “parola creatice”. Cioè qualcosa esiste solo una volta che è stata scritta, quand’anche fosse una maledizione. Molto intrigante…

Piace a 1 persona

  zoon wrote @

Nel mondo magico il solo evocare ha valenza costruttrice, figuriamoci mettere per iscritto una tale maledizione. Voodoo e altre pratiche simili si basano proprio su ciò, e nel mondo sottile, lì dove i quanti vibrano indisturbati se non visti, l’indeterminazione di Heisenberg potrebbe davvero dare i risultati operati dalle strix.

Piace a 1 persona

  Lucius Etruscus wrote @

Però nella cultura occidentale il passaggio da oralità a scrittura è stato così “traumatico” che ha lasciato solchi profondi, tanto che la “parola creatrice” può essere scritta o parlata a seconda della fonte. Nella Bibbia Dio crea mediante l’oralità (“E Dio disse…”) ma anche tramite la scrittura (scrive i Comandamenti) e questa dualità attraversa l’antichità, dove la scrittura è sempre stata appannaggio delle classi alte (tutti i governi sapevano che per “esistere” dovevano lasciare tracce scritte) e quindi l’oralità è rimasta nell’immaginario popolare delle classi basse, che fino al Medioevo (e oltre) recitavano filastrocche per scacciare i demoni.
Non mancano casi di curiose commistioni, come la versione “originale” (si fa per dire) dell’Apprendista Stregone, dove la magia che sfugge di mano nasce dalla lettura di ciò che è scritto: è un’evocazione, appunto orale, ma nasce dalla parola scritta, che da sola però risulta innocua.
Come puoi capire sono argomenti che mi intrigano e non ne sono mai sazio 😛

Piace a 1 persona

  zoon wrote @

Pensa solo per un attimo agli sciamani… 😉

Il resto è politica

Piace a 1 persona


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

corruptio pessima optimi

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Fuliggine

“The books gave Matilda a comforting message: You are not alone." Roald Dahl

Oui Magazine

Per me cultura significa creazione di vita. (Cesare Zavattini)

nerxes.com

- Daily mindfood to go.

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, o...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

COINCIDENZE

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La community italiana del cinema

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: