HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per Maggio 7, 2018

L’industria dell’apocalisse – Carmilla on line


Su CarmillaOnLine l’intervento del lunedì di Alessandra Daniele, che incollo in larga parte per sottolineare la colonizzazione culturale che abbiamo subito dalla globalizzazione statunitense (e liberista in genere).

“La maggior parte dei paesi ha un esercito. L’esercito prussiano ha un paese”.
L’aforisma di Voltaire è perfetto per gli Stati Uniti, se con esercito s’intende anche l’industria bellica e para-bellica che è la spina dorsale metallica dell’impero USA.
Un sistema politico-economico e mediatico basato sul warfare, una vera e propria fabbrica di guerre fatte in serie, il cui altoforno che non può mai essere spento, e pretende d’essere continuamente nutrito divorando un paese dopo l’altro, ora punta all’Iran.
Tutta l’area è ormai una fornace di conflitti concentrici, come gironi dell’inferno in Terra.
Le immagini televisive di devastazione provenienti dalle zone di guerra sono terribili quanto sinistramente familiari. E non soltanto perché ne arrivano di simili da quasi trent’anni. Sono anche il genere di scenari che siamo abituati a vedere nelle serie e nei film post-apocalittici USA, della guerra eterna e “necessaria” che raccontano.
Cambiando canale si cambia scenario: metropoli illuminate, paesaggi tropicali, salotti colorati pieni di vip.
L’impressione che ne deriva è che la struttura del nostro universo sia simile a quella d’un palinsesto televisivo, dove ogni scenario è strettamente confinato all’interno della narrazione che lo rappresenta, con rare possibilità di mescolarsi ad altri purché già simili per qualche episodio crossover, e nessuna possibilità di filtrare nella nostra realtà quotidiana.
Ovviamente questa è un’illusione.
Gli universi post-apocalittici che vediamo nelle news appartengono al nostro mondo, e sono spesso molto più vicini di quanto pensiamo.
Cambiare canale è inutile.
Come votare.

Paesaggi olografici


Lascio conformarsi la distesa divina del Nuovo Archivio Surreale per definire meglio cosa compare nel mio giardino psichico, in soggiorni mai stipati da angustie dei paesaggi olografici del Nulla senziente.

Connessione corrotta


Eseguo una moltitudine di gesti surreali affinché i messaggi giungano corretti e olografici, un ricordo della connessione ora corrotta.

Principi sfuggenti


Constatando le vie inesperte del fuoco inasprito, trovi le distanze coperte soltanto da immagini olografiche in principio evanescente.

Amazon Prime prepara The Feed, i social network del futuro | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com la segnalazione che The feed, romanzo di Nick Clark Windo, verrà presto trasposto in TV su AmazonPrime. Ma cos’ha di particolare The feed?

Nel classico futuro non molto lontano, Lawrence Hatfield è il geniale inventore del Feed del titolo, una tecnologia che viene inserita direttamente nel cervello delle persone e consente l’accesso immediato e in diretta alla vita, le emozioni e gli eventi di chiunque nel mondo, come un social media e un letterale reality show. Tutti possono sentire, vivere e provare ciò che stanno facendo le persone che conoscono o non conoscono, in teoria un ottimo sistema per creare una utopica unione di tutti i popoli.

Al comando della società come CEO c’è sua moglie Meredith, la quale gestisce con pugno di ferro una struttura complessa e sofisticata. Il mondo è connesso al Feed, ma Tom il loro figlio nonché soggetto originale dell’esperimento, e sua moglie Kate sono restii a usare quella tecnologia pur avendo accettato di farsela impiantare come tutti gli altri. Poi accade un evento catastrofico mondiale e il Feed crolla. Il mondo come lo conoscevamo è diventato un lontano ricordo e la gente lotta per trovare del cibo e sopravvivere e soprattutto, mancando la connessione da cui ormai dipendevano, non si fidano più di nessuno. In tutto questo, la figlia Bea di sei anni sparisce: chi l’ha presa? come trovi qualcuno in un mondo in cui la tecnologia non esiste più? E soprattutto come puoi fidarti di qualcuno se non sai se sia davvero chi dice di essere?

The Nefilim

Fields Of The Nephilim

AppartenendoMI

Ero roba Tua

AERIA VIRTUS

"L'unico uccello che osa beccare un'aquila è il corvo. Si siede sulla schiena e ne morde il collo. Tuttavia l'aquila non risponde, nè lotta con il corvo, non spreca tempo nè energia. Semplicemente apre le sue ali e inizia ad alzarsi piu'in alto nei cieli. Piu' alto è il volo, piu' è difficile respirare per il corvo che cade per mancanza di ossigeno".

ONLINE GRAPHIC DESIGN MARKET

An Online Design Making Site

Sanguinarie Principesse

E del viaggio nulla mi resta se non quella nostalgia. (N. Hikmet)

Cavallette neanche tanto Criptiche

Will I have the power to love???

CARTESENSIBILI

Colui che non riesce a trovare spazio per gli altri manca di comprensione, e a chi manca di comprensione tutti risultano estranei.- Zhuāngzǐ

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Music, and Television Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

osirisicaosirosica e colori

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Gallerie da Vinci

Paesaggi dell'Anima

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: