HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per novembre 23, 2018

Roger Waters – Comfortably Numb [Estadio Monumental 2018]


Meraviglioso. Dal tour ancora in pieno svolgimento di Waters, un lungo e delirante brivido di oscurità e surrealtà.

Simon Cummings – 間 (ma) | Neural


[Letto su Neural]

C’è una parola giapponese, 間 (ma), che non è affatto agevole da tradurre in altre lingue. 間 è uno spazio negativo, il volume – anche irregolare – tra due parti o elementi strutturali. 間 è un intervallo, una pausa., “la consapevolezza simultanea di forma e non-forma” (come ha scritto Steven Bindeman, l’autore di Silence in Philosophy, Literature, and Art). Questo spazio interstiziale non è creato da elementi compositivi specifici, è piuttosto una zona d’esperienza e per Simon Cummings a partire da questi concetti anche il silenzio non è una semplice assenza o vuoto, ma – al contrario – è un punto focale, con una forma, un carattere e un’energia. La coesistenza di questi elementi può portare a un insieme più complesso, che assecondando la natura di una simile meditazione induce anche a un certo grado di tranquillità e calma. È la stessa placidità che ritroviamo nella prima traccia, il cui titolo da solo è lungo cinque righe di testo, o la seconda, “}rest{“, una specie d’inno silente, con le parentesi aperte ambo i lati, quasi ad annettere tutto quello che vi è prima e dopo, una specie di metafora a sua volta del qui ed ora, che è la basilare essenza d’ogni forma di grazia e bellezza, una coscienza automatica nel lasciarsi trasportare dal flusso delle cose. Simon Cummings, che vive e lavora a Cotswolds (UK), sembra molto coinvolto dai processi graduali di trasformazione, dalla giustapposizione di crudi materiali auditivi e dalla difformità tra la frequenza di un suono ed un altro di riferimento. È un tema, questo dell’intonazione, che certo non rappresenta una novità per nessun musicista – tradizionale o sperimentale che sia – ma che nel suo caso si trasforma in una vera e propria forza propulsiva, resa densa da un approccio anche algoritmico e stocastico, che cancella il superfluo e mantiene solo sparuti echi, risonanze e scorci di registrazioni. Quella di Cummings è una sorta di catarsi che parte da una personalissima concezione della musica, che sempre per l’autore è in qualche modo progettata per enfatizzare la tensione, la discontinuità, trasmettendo infine un pervasivo senso d’inquietudine. Il processo compositivo è allora più simile ad una cura, a una disintossicazione o deprogrammazione, che costituisce la base per ciascuno dei pezzi del ciclo. L’uscita, che si deve alla Crónica, vede la luce solo su cassette ed in edizione limitata, quasi a rimarcare uno status di non convenzionalità ed obliquo elitarismo.

Hilyard – Airflows and Airlocks


Cosa rimane di un abisso esploso nella sua implosione psichica? Nulla, il Nulla senziente che permea le vertigini matematiche.

Realtà quantiche


Rescisso alla radice, mentre le barriere si sfaldano in evanescenze dimensionali.

Alphaxone & Xerxes the Dark – The Planet


Placido il percorso, che si srotola lungo le galassie inumane sul Nulla senziente.

THE PRODIGY OF IDEAS

This blog is a part of my inner world. Be careful to walk inside it.

Gerarchia di un’ombra

La Poesia è tutto ciò che ti muore dentro e che tu, non sai dove seppellire. ( Isabel De Santis)

A Journey to the Stars

Time to write a new Story

Rebus Sic Stantibus

Timeo Danaos et dona ferentes

Fantastici Stonati

Ci vuole molta fantasia per essere all'altezza della realtà

Decades

by Jo & Ju.

The Paltry Sum

Detroit Richards

chandrasekhar

Ovvero come superare l'ombra, la curva della luna, il limite delle stelle (again)

AUACOLLAGE

Augusta Bariona: Blog Collages...Colori.

PHOTO.RİP

PHOTO FASHİON VİDEO MUSİC

The daily addict

The daily life of an addict in recovery

Tiny Life

mostly photos

SUSANNE LEIST

Author of Paranormal Suspense

Labor Limae

- Scritture artigianali -

Federico Cinti

Momenti di poesia

Racconti Ondivaghi

che alla fine parlano sempre d'Amore

The Nefilim

Fields Of The Nephilim

AppartenendoMI

Ero roba Tua

ONLINE GRAPHIC DESIGN MARKET

An Online Design Making Site

Sanguinarie Principesse

E del viaggio nulla mi resta se non quella nostalgia. (N. Hikmet)

CARTESENSIBILI

Colui che non riesce a trovare spazio per gli altri manca di comprensione, e a chi manca di comprensione tutti risultano estranei.- Zhuāngzǐ

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Music, and Television Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

osirisicaosirosica e colori

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: