HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per dicembre 15, 2018

Ciao Giuseppe Lippi. Un piccolo saluto…


La notizia è corsa rapida, oggi. È morto Giuseppe Lippi, era ricoverato da un paio di settimane e, repentino, il peggioramento da qualche giorno a questa parte ha avuto il suo risolvimento. Ne danno notizia un po’ tutti in Rete, tutto l’angolo del Fantastico e della SF italica lo piange, tutto questo spicchio di genere torna a ricordare un suo alfiere, come sta succedendo di continuo da un po’ di anni a questa parte – la NazioneOscura fa un triste elenco di queste recenti dipartite e dichiara un giorno di lutto.

Io… io sono annichilito. Nei giorni scorsi avevo avuto paura di quest’epilogo, quando le notizie relative alla salute di Giuseppe cominciavano a farsi preoccupanti. E ora mi ritrovo, ci ritroviamo tutti a guardarci dentro, a sentire la mancanza di quest’uomo fantastico in ogni senso; ogni sua parola e occasione in cui ci siamo ritrovati si riaffaccia alla memoria: mr. Urania non c’è più, e ora non ha più senso difenderlo dagli attacchi di cecità del fandom, ormai sarà automaticamente incensato anche da chi non lo supportava.

Ti accompagniamo in questo viaggio fantastico, non dimentichiamo il nostro amato curatore e ci ritroveremo in qualche iato dimensionale, continueremo a tratteggiare le parallassi possibili di quest’illusione. Grazie Giuseppe, di tutto. Grazie per averci creduto. Ci manchi già.

Cose disdicevoli e allineamenti felici


Le profanazioni sono esperienze che esplorano le profondità dei limiti dimensionali, elementi disdicevoli per alcuni e allineamenti felici per altri segnano l’evoluzione non ortodossa del proprio Io siderale, determinano l’ascesa o la caduta libera della propria radice occulta.

Nessuna traccia, ancora


Indistinti, su movimenti esacerbati dalla lunga stasi, i ritagli delle memorie si alternano e rimangono appese ai movimenti affissi sulle immani tragedie stellari, di cui non hai ancora trovato traccia.

Temerari


Temerarietà sumere lanciate lungo il tunnel spaziotemporale del Nulla senziente, a raccontare abissi smarcati di emptia cosmica.

A Merry Little Christmas – Vernissage domani 16/12


A Merry Little Christmas è una mostra collettiva che si svolgerà a Roma presso i locali di Afnakafna” (Via della Fontana 19, vicino Villa Paganini) e che propone grandi opere d’arte di piccole dimensioni, di artisti straordinari, perfette per essere impacchettate e messe sotto l’albero. L’appuntamento e’ per domani 16 dicembre alle ore 18 (ma lo spazio è aperto dalle 10.00 di mattina alle 20.00, fino al 23 dicembre), Tante piccole opere di tanti grandi artisti a prezzi abbordabili. Un’ottima occasione per regalare, o regalarsi, un’opera unica originale e certificata.

Nel novero degli espositori, tra i nomi che cito spesso qui, Gerlanda Di Francia, Silvia Faieta, Ksenja Laginja; ma tutti gli artisti che partecipano presenteranno grandi opere. Ci vediamo lì, al vernissage? Qui l’evento FB.

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Fuliggine

“The books gave Matilda a comforting message: You are not alone." Roald Dahl

Oui Magazine

Per me cultura significa creazione di vita. (Cesare Zavattini)

Nerxes.com

– Daily writings | for thoughtful & reflective moments.

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, o...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

COINCIDENZE

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

La Nuova Verde

Protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

Novo Scriptorium

ἀνθρώποισι πᾶσι μέτεστι γινώσκειν ἑωυτοὺς καὶ σωφρονεῖν.

Arte Macabra

per gli amanti del macabro e del grottesco nell'arte moderna

CineFatti

Almeno un film al giorno, come il caffè.

Alessandro Rolfini

ESPLORA L’AVVENTURA

Pmespeak's Blog

Remember! Once warmth was without fire.

L'edera

e le altre poesie in ordine sparso by MerMer

anche-ombre

percorsi ombreggiati, riflessioni esauste, alcooliche, liberatorie

Giacomo Ferraiuolo

Avevo un sogno e l'ho realizzato.

- GIORNALE POP -

Per informarsi su fumetti, film, serie tv, cartoni, musica e tutto ciò che è pop

Inchiostro e Sanguenero

È impossibile non comunicare. (Primo assioma della comunicazione. Scuola di Palo Alto)

Stregherie

“Quando siamo calmi e pieni di saggezza, ci accorgiamo che solo le cose nobili e grandi hanno un’esistenza assoluta e duratura, mentre le piccole paure e i piccoli pensieri sono solo l’ombra della realtà.” (H. D. Thoreau)

L'occhio del cineasta

La community italiana del cinema

La Sindrome del Colibrì

The more you know, the less you fear (Chris Hadfield)

Terracqueo

MultaPaucis

Il maestro dei sogni

"Tutti siamo fatti della stessa sostanza dei sogni"

Il Bistrot dei Libri

"Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso" Daniel Pennac

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Fantasy al Kilo

L'osteria del Fantasy e Sci-Fi

Medio Oriente e Dintorni

Storie, cultura e sport dal Medio Oriente e e Dintorni

Gli Archivi di Uruk

Database di genere in italiano

ˈGŌSTRAK

In Absentia Lucis Tenebrae Vincunt

PostScripts

Il Blog di Francesca Sabatini

BREAKFAST COMICS

Best Comics & Graphic Novels / I fumetti da leggere almeno una volta nella vita. Sponsored by CSBNO

La Via del Caos

Cambiare il modo di vedere il mondo per migliorare sé stessi

Aquilone di pensieri

And into the fields I go to lose my mind and find my soul

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

B-Movie Zone

recensioni di film horror, thriller, gialli, poliziotteschi, sci-fi, exploitation, erotika

I tesori di Amleta

Qualcosa appare e scompare tra tanto buio e luce

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: