HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per novembre 8, 2021

PINK FLOYD: BRESCIA 1971 – AUDIO INEDITO | PINK FLOYD ITALIA


Su PinkFloydItalia la segnalazione della possibilità di download fdell’intero concerto che i Floyd tennero a Brescia il 19 giugno del ’71, impegnati in uno dei concerti del periodo che ritengo il loro migliore.

Quando Waters, Gilmour, Wright e Mason accettarono (solo per mille sterline a serata, quasi 13mila e 500 euro di oggi) di suonare nel nostro Paese, non era certo Brescia – periferia di un «impero» che contava su capitali musicali quali Milano, Roma e Bologna – uno dei luoghi previsti. Invece, prima della data capitolina, fu proprio la Leonessa d’Italia ad aggiudicarsi la serata del 19 giugno, approfittando delle incertezze burocratiche e dei problemi di ordine pubblico che frenarono il capoluogo lombardo e quello emiliano, pubblicizzato sui periodici specializzati come sede designata. Sul Giornale di Brescia di quel giorno apparve la seguente foto-notizia: «Spettacolo per i giovani, questa sera alle ore 22 all’Eib, dove sarà ospite il complesso inglese dei Pink Floyd, uno tra i più quotati del momento. Ingresso unico a L. 1500» (circa 13 euro di adesso).

Su questo particolare concerto, ci sono sempre state testimonianze sotto forma di Bootleg, ma quello che è saltato fuori dii recente ha dell’incredibile: una registrazione inedita in alta qualità, che rende giustizia a questo evento memorabile, e tutto grazie a Renzo Storti che non solo ha registrato il concerto, ma lo ha reso pubblico e scaricabile gratuitamente da ogni fan dei Pink Floyd.

Ecco, la notizia bella è proprio questa: cliccando qui fino al 14 novembre potrete scaricarvi l’intero concerto di mezzo secolo fa, tipo Pink Floyd at Pompeii del Nord Italia, senza immagini. Troverete un’ottima qualità sonora e… niente, buon ascolto! 😉

Questa la ghiotta playlist:

01 Atom Heart Mother
02 Careful With That Axe, Eugene
03 Fat Old Sun
04 Embryo
05 The Return Of The Son Of Nothing
06 Set The Controls For The Heart Of The Sun
07 Cymbaline
08 A Saucerful Of Secrets
09 Blues

SINIUS, Kirsty Hawkshaw – Lauliku Lapsili (Paranormal Encounters)


Piove nella tua psiche puntellata di spilli affondati nella tua carne.

Alphaxone – Dissolution


Al risveglio di una complessa situazione siderale.

Il ritorno di Peter Hamilton | Fantascienza.com


Su Fantascienza.com la segnalazione dell’Urania Jumbo di questo mese: Salvation L’arca della salvezza, di Peter F. Hamilton, space opera ad altissimi livelli; la quarta:

Grazie alla tecnologia dei portali, nel 2204 nessun luogo è lontano. L’umanità si sta espandendo a passi da gigante nell’universo, conoscendo un periodo di grande prosperità. Ma quando i resti di una misteriosa astronave aliena vengono rinvenuti al limite dello spazio esplorato, su un pianeta a ottantanove anni luce dalla Terra, all’improvviso la galassia torna a essere troppo vasta.
La nave, schiantatasi circa trenta anni prima, racchiude un inquietante carico di persone. Nessuno sa cosa ci facessero degli esseri umani al suo interno, né quale razza aliena possa essere coinvolta nella vicenda. La sicurezza dell’umanità traballa. Una squadra di valutazione viene scelta dalla Connexion,  l’azienda che gestisce i portali per l’entanglement, per indagare e valutare la potenziale minaccia rappresentata da quella misteriosa astronave.
Il protocollo non permette l’uso dei portali, e bisogna viaggiare “alla vecchia maniera”. Durante il viaggio, i membri dell’equipaggio di recupero si confrontano con il proprio passato. Ma uno di loro non è come tutti gli altri…
Preparatevi a tuffarvi in una space opera di portata stratosferica, nel primo romanzo di una nuova trilogia nata da quella che Ken Follett ha descritto come “la più potente mente immaginifica della fantascienza”.

Ecco cosa racconta il traduttore, Davide De Boni:

“L’aspetto che più mi ha colpito durante la traduzione di questo romanzo è stato il worldbuilding. Hamilton parte da un assunto tanto semplice quanto affascinante: la possibilità di realizzare l’entanglement quantistico spaziale. A partire da questo presupposto sviluppa e analizza le implicazioni che una scoperta del genere potrebbe avere sulla nostra società. Come muterebbero i nostri modi di vivere, di lavorare, di rapportarci con gli altri e con l’ambiente circostante se ogni destinazione si trovasse a un solo passo da noi?”.

Portal


Attenuato dai timori psichici, vedo solo un filo rosso di terrore.

A Journey to the Stars

Time to write a new Story

Rebus Sic Stantibus

Timeo Danaos et dona ferentes

Fantastici Stonati

Ci vuole molta fantasia per essere all'altezza della realtà

Decades

by Jo & Ju.

The Paltry Sum

Detroit Richards

chandrasekhar

Ovvero come superare l'ombra, la curva della luna, il limite delle stelle (again)

AUACOLLAGE

Augusta Bariona: Blog Collages...Colori.

PHOTO.RİP

PHOTO FASHİON VİDEO MUSİC

The daily addict

The daily life of an addict in recovery

Tiny Life

mostly photos

SUSANNE LEIST

Author of Paranormal Suspense

Labor Limae

- Scritture artigianali -

Federico Cinti

Momenti di poesia

Racconti Ondivaghi

che alla fine parlano sempre d'Amore

The Nefilim

Fields Of The Nephilim

AppartenendoMI

Ero roba Tua

AERIA VIRTUS

"L'unico uccello che osa beccare un'aquila è il corvo. Si siede sulla schiena e ne morde il collo. Tuttavia l'aquila non risponde, nè lotta con il corvo, non spreca tempo nè energia. Semplicemente apre le sue ali e inizia ad alzarsi piu'in alto nei cieli. Piu' alto è il volo, piu' è difficile respirare per il corvo che cade per mancanza di ossigeno".

ONLINE GRAPHIC DESIGN MARKET

An Online Design Making Site

Sanguinarie Principesse

E del viaggio nulla mi resta se non quella nostalgia. (N. Hikmet)

Cavallette neanche tanto Criptiche

Feels Like We Only Go Backwards

CARTESENSIBILI

Colui che non riesce a trovare spazio per gli altri manca di comprensione, e a chi manca di comprensione tutti risultano estranei.- Zhuāngzǐ

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Music, and Television Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

osirisicaosirosica e colori

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

AI MARGINI DEL CAOS

un blog di Franco Ricciardiello

Tra Racconto e Realtà

Guardati intorno

Roccioletti

Arte altra e altrove.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: