HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per agosto 26, 2022

Evenienze


Crescono i ricordi, ma sono solo rivoli di essenze alternative nel bosco delle evenienze.

Il fiore della Quintessenza, nuova antologia scifi sul multiverso | FantasyMagazine


Su FantasyMagazine la segnalazione di un’intervista ad alcuni dei protagonisti dell’antologia FioreDellaQuintessenza, in particolare al suo curatore: Sergio Mastrillo: ecco un estratto:

Ci diresti due parole riguardo all’antologia vincitrice da te curata?

Innanzitutto grazie per l’interessamento a questi mezzi montanari armati di penna. È stato un piacere incontrarti. Il Fiore della Quintessenza è sbocciato all’improvviso, dopo aver abbandonato l’idea di curare un’antologia sui viaggi nel tempo. Stavo studiando le quattro dimensioni dell’ipercubo, quando mi è venuta l’idea. Dopo dieci minuti, il Fiore aveva preso forma davanti a me: sedici Varchi che viaggiavano lungo i Petali della quinta dimensione, che formavano una bellissima Corolla, e che a sua volta era la sedicesima parte del Fiore. Il giorno dopo scrissi La Metafisica di Parilliòn, che spiega proprio come funziona il Nostro Multiverso e introduce l’antologia al concetto dei mondi paralleli come lo avevo immaginato: questa è stata la gestazione quando ancora non conoscevo tutti gli autori che ne avrebbero fatto parte.

Quali sono gli autori presenti? E perché?

Avrei voluto convocare tanti autori e autrici che apprezzo, circa una cinquantina in lista, ma le regole del Fiore avevano già imposto un limite imprescindibile, quindi ho deciso la lista finale sacrificando molte grandi penne. L’intenzione era di presentare sedici storie su un Multiverso il più possibile variegato, sia nello stile che nell’approccio narratologico. Infatti nell’antologia troverete dai grandi autori, vecchie glorie, fino agli emergenti, passando per autori e autrice già affermati nella Sci Fi italiana. La varietà era la mia parola d’ordine.

Leggiamo che il tema dell’antologia è il Multiverso. Ci diresti com’è stato declinato, all’interno dell’opera; si tratta solo di speculazione oppure c’è spazio per l’avventura e magari l’ironia?

La varietà di cui sopra volevo che andasse dai racconti speculativi alla fantascienza classica, fino alla bizzarro-fiction. Quindi troverete anche qualche racconto ironico, in mezzo alle varie declinazioni. Alcuni vi faranno sorridere, altri vi faranno riflettere e altri ancora vi metteranno la tremarella. Ah, giusto per chiarire, come imposi agli autori in fase di reclutamento: non troverete ucronie nel Fiore della Quintessenza.

 

Roger Waters Life Pittsburgh 2022, Run Like Hell


In realtà il brano è una pièce più rappresentativa di TheWall, e più corrosiva di quella presentata dagli altri Floyd nel corso degli anni, quella che Roger Waters porta in giro per gli States in queste settimane. Godetevela.

«Superuomo, ammosciati!» ovvero l’eroe scassato e sconquassato da Philip José Farmer – Carmilla on line


Mi accorgo di avere molteplici punti comune con Philip José Farmer – che non vuol dire che io sia come lui, piuttosto che io ricalchi inconsciamente i suoi percorsi cognitivi e stilistici, nonché ideologici.
L’autore SF americano, spesso scomodo nei suoi romanzi e cerebralità, è indagato da un bell’articolo di Sandro Moiso su CarmillaOnLine; eccone un estratto:

Se è mai esistito un autore di SF che possa essere definito come iconoclasta, questo non può essere altri che Philip José Farmer. Un’intera vita, e un’intera attività letteraria, spesa a demolire e distruggere tutti i dogmi delle religioni rivelate, tutti i tabù e tutti gli “eroi” della letteratura e del mito. Senza sconti e senza scampo per nessuno,
Del suo ruolo di innovatore della SF americana Valerio Evangelisti ha scritto:

“Negli anni, la fantascienza era divenuta (aderendo al proprio oggetto) un’astronave proiettata fuori dal mondo letterario; e se al suo interno fiorivano le ipotesi vertiginose e i temi socialmente e politicamente scottanti, fiorivano anche le incrostazioni di tabù e divieti. Sappiamo, per esempio, da una testimonianza di Harry Harrison, che persino la menzione di un comune vaso da notte faceva storcere il naso agli editori americani, attenti a non scandalizzare un pubblico minorenne. Figuriamoci il sesso. Ma ecco che arriva Philip José Farmer ad abbattere le barriere a spallate. Non è il solo, ma certo il meno cauto. […] E non si tratta solo di sesso. La religione altro argomento precluso (ma molto meno), subisce la stessa sorte. Si pensi alla pagina di Venere sulla conchiglia in cui Gesù Cristo appare alla tv, dice «In verità vi dico…» poi viene oscurato perché il tempo è scaduto. Memorabile. […] Questo è in effetti Farmer: un rivoluzionario che magari nemmeno sa di esserlo1.

Shivaree – Goodnight Moon


Riemerge da un passato remoto questa song, mezza erotica e mezza ammiccante, di sicuro effetto noir, che un tempo mi aveva in qualche modo invaghito.
Questo è, nulla di più, ma pur sempre piacevole.

The Sage Page

Philosophy for today

° BLOG ° Gabriele Romano

The flight of tomorrow

Sobre Monstruos Reales y Humanos Invisibles

El rincón con mis relatos de ficción, humor y fantasía por Fer Alvarado

THE PRODIGY OF IDEAS

This blog is a part of my inner world. Be careful to walk inside it.

Gerarchia di un’ombra

La Poesia è tutto ciò che ti muore dentro e che tu, non sai dove seppellire. ( Isabel De Santis)

A Journey to the Stars

Time to write a new Story

Rebus Sic Stantibus

Timeo Danaos et dona ferentes

Fantastici Stonati

Ci vuole molta fantasia per essere all'altezza della realtà

Decades

by Jo & Ju.

The Paltry Sum

Detroit Richards

chandrasekhar

Ovvero come superare l'ombra, la curva della luna, il limite delle stelle (again)

AUACOLLAGE

Augusta Bariona: Blog Collages...Colori.

The daily addict

The daily life of an addict in recovery

Tiny Life

mostly photos

SUSANNE LEIST

Author of Paranormal Suspense

Labor Limae

- Scritture artigianali -

Federico Cinti

Momenti di poesia

Racconti Ondivaghi

che alla fine parlano sempre d'Amore

The Nefilim

Fields Of The Nephilim

AppartenendoMI

Ero roba Tua

ONLINE GRAPHIC DESIGN MARKET

An Online Design Making Site

Sanguinarie Principesse

E del viaggio nulla mi resta se non quella nostalgia. (N. Hikmet)

Cavallette neanche tanto Criptiche

chew up your love then swallow

CARTESENSIBILI

Colui che non riesce a trovare spazio per gli altri manca di comprensione, e a chi manca di comprensione tutti risultano estranei.- Zhuāngzǐ

ADESSO-DOPO

SCIVOLO.

Unclearer

Enjoyable Information. Focused or Not.

Free Trip Downl Hop Music Blog

Free listening and free download (mp3) chill and down tempo music (album compilation ep single) for free (usually name your price). Full merged styles: trip-hop electro chill-hop instrumental hip-hop ambient lo-fi boombap beatmaking turntablism indie psy dub step d'n'b reggae wave sainte-pop rock alternative cinematic organic classical world jazz soul groove funk balkan .... Discover lots of underground and emerging artists from around the world.

boudoir77

"Scrivete quel che volete scrivere, questo è ciò che conta; e se conti per secoli o per ore, nessuno può dirlo." Faccio mio l'insegnamento di Virginia Woolf rifugiandomi in una "stanza", un posto intimo dove dar libero sfogo - attraverso la scrittura - alle mie suggestioni culturali, riflessioni e libere associazioni.

MITOLOGIA ELFICA

Storie e Leggende dal Nascondiglio

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Luke Atkins

Film, Music, and Television Critic

STAMPO SOCIALE

Rivista di coscienza collettiva

La Ragazza con la Valigia

Racconti di viaggi e di emozioni.

simonebocchetta

Qui all'ombra si sta bene (A. Camus, Opere, p. 1131)

TRIBUNUS

Duemila anni di Storia Romana

Alessandro Giunchi

osirisicaosirosica e colori

Dreams of Dark Angels

The blog of fantasy writer Storm Constantine

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

HORROR CULTURA

Letteratura, cinema, storia dell'horror

Oui Magazine

DI JESSICA MARTINO E MARIANNA PIZZIPAOLO

Eleonora Zaupa • Writer Space

Una finestra per un altro mondo. Un mondo che vi farà sognare, oppure...

Through the Wormhole

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: