HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

Archivio per NeXT-Con

NeXTCon Bellaria 2013 – Le parole dal futuro – Secndo giorno


Secondo giorno di manifestazione connettivista a Bellaria. Ecco il programma:
Un tappeto di sceneggiatura teatrale intessuta sulle ultime uscite editoriali del Movimento; e il flusso tipico dell’empatia entropica dei componenti del collettivo, snodato lungo le linee neurali della notte e del mare: questa è la proposta NeXT-Con del Connettivismo per l’edizione SticCon/ItalCon anno 2013.
Sabato 25 maggio, dalle 16.30 fino alle 19 – Spazi contigui, le suggestioni dal continuum invisibile: Olonomico / Codice Morto / Meccanico Quantistico – Mediascape: Trans Human Express / Il canto oscuro.
Ci vediamo lì? KeepTalking!

NeXTCon Bellaria 2013 – Le parole dal futuro – Primo giorno


Parte oggi la manifestazione connettivsta a Bellaria. Programma del primo giorno:
Un tappeto di sceneggiatura teatrale intessuta sulle ultime uscite editoriali del Movimento; e il flusso tipico dell’empatia entropica dei componenti del collettivo, snodato lungo le linee neurali della notte e del mare: questa è la proposta NeXT-Con del Connettivismo per l’edizione SticCon/ItalCon anno 2013.
Venerdì 24 maggio,  dalle 18 alle 19 Umanità aliene: Livido (Antidoti umani, e-Doll) / Sentieri di notte
    dalle 23 in poi reading creatività varie
Ci vediamo lì? KeepTalking!

NeXTCon Bellaria 2013 – Le parole dal futuro


Un tappeto di sceneggiatura teatrale intessuta sulle ultime uscite editoriali del Movimento; e il flusso tipico dell’empatia entropica dei componenti del collettivo, snodato lungo le linee neurali della notte e del mare: questa è la proposta NeXT-Con del Connettivismo per l’edizione SticCon/ItalCon anno 2013.
Venerdì 24 maggio,  dalle 18 alle 19 Umanità aliene: Livido (Antidoti umani, e-Doll) / Sentieri di notte
    dalle 23 in poi reading creatività varie
Sabato 25 maggio, dalle 16.30 fino alle 19 – Spazi contigui, le suggestioni dal continuum invisibile: Olonomico / Codice Morto / Meccanico Quantistico – Mediascape: Trans Human Express / Il canto oscuro.
Ci vediamo lì? KeepTalking!

NeXTCon Bellaria 2013 – Le parole dal futuro


Un tappeto di sceneggiatura teatrale intessuta sulle ultime uscite editoriali del Movimento; e il flusso tipico dell’empatia entropica dei componenti del collettivo, snodato lungo le linee neurali della notte e del mare: questa è la proposta NeXT-Con del Connettivismo per l’edizione SticCon/ItalCon anno 2013.
Venerdì 24 maggio,  dalle 18 alle 19 Umanità aliene: Livido (Antidoti umani, e-Doll) / Sentieri di notte
    dalle 23 in poi reading creatività varie
Sabato 25 maggio, dalle 16.30 fino alle 19 – Spazi contigui, le suggestioni dal continuum invisibile: Olonomico / Codice Morto / Meccanico Quantistico – Mediascape: Trans Human Express / Il canto oscuro.
Ci vediamo lì? KeepTalking!

STICCON 2013 è ancora NEXTCON » STIC Star Trek News


Anche quest’anno la manifestazione di SF italiana più importante, ovvero la SticCon/ItalCon e un numero notevole di altre manifestazioni collegate, che si svolgerà a Bellaria dal 23 al 26 maggio, vedrà il contributo della NeXT-Con. A tal proposito cominciano le iniziative promozionali e in quest’ottica una mini intervista fattami ieri serve a chiarire cosa succederà alla NeXT-Con. KeeepTalking.

NeoRepubblica Kaotica di Torriglia | Sito ufficiale della Micronazione / Official website of the Micronation


Sul blog della NeoRepubblicaKaoticaTorriglia il contributo di Kremo alla VisceralConnection del weekend scorso. Lo copio e incollo qui sotto. Come sempre, è stato grandioso.

“Venendo qua pensavo a qualcosa d’interessante da dire a degli ascoltatori mediamente sensibili e molto ricettivi. Qualcosa che potesse stimolare la loro immaginazione, che è già esponenziale. Davvero difficile, e che fine avrebbero fatto le mie parole, quale sarebbe stato il loro effetto? Increspature di ossigeno e azoto si sarebbero lanciate per farsi rapire dalle loro orecchie, che avrebbero criptato gli sbalzi pneumatici in codice cerebrale elettrochimico creando uno schema disposizionale in parte nuovo nei loro cervelli. Una volta svuotata la cache della memoria a breve termine, sarebbe rimasta qualche traccia nei loro neuroni? Queste tracce, sarebbero poi state richiamate per eventuali comportamenti? In pratica, avrei condizionato, nel mio piccolo, anche un po’ del loro futuro?
Avrei scaturito in loro un’idea per il lebenswerk, o addirittura il romanzo del secolo?
Oppure tutto sarebbe affogato nell’alcol luppolato?
E perché la seconda ipotesi dovrebbe essere peggiore della prima?
Con una storia intelligente da raccontare ai successori e ai figli, queste tracce di idea si sarebbero potute amplificare, come è destino, nel lungo tempo, di tutte le grandi idee. L’umanità avrebbe preso in considerazione anche questo modo di pensare. Lo schema mentale si sarebbe proiettato in uno schema sociale. E quello schema sociale avrebbe garantito la stabilità sufficiente per la ricerca scientifica, e la ricerca scientifica avrebbe fatto comprendere all’uomo la possibilità di sfuggire al Big Rip, la morte termica, la fine dell’Universo. L’uomo, tra 10 miliardi di anni, sarebbe riuscito a interagire con il bosone di Higgs come si fa oggi con l’energia solare. E un altro universo, un altro continuum spaziotemporale, avrebbe garantito all’umanità altri 30 miliardi di anni. E così via, da un universo all’altro, in eterno.

Leggi il seguito di questo post »

LA DUE-GIORNI LOMBARDA DI “SENTIERI DI NOTTE” | Giovanni Agnoloni – Writing and Travelling


Resoconto del weekend connettivista milanese sul blog di Giovanni “Kosmos” Agnoloni. Grazie alla sua capacità e caparbietà si è potuto festeggiare quest’ennesimo evento del Movimento.

Chiara Prezzavento

editing, scrittura, lettura

the green path

… Dorothy si trova in un mondo colorato con delle piccole casette e una stradina dorata, in viaggio verso la città di smeraldo. Il mago di Oz (1939)

The Darkest Art

A journey through dark art.

Parole Loro

"L'attualità tra virgolette"

Ottobre

giornale dei lavoratori

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

Diario Esoterico

Un diario non è altro che un registro di viaggio.

mayoor

Foglie da collezione, cm 12 x 12 x 3 - By Mayoor

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Come mi va...

E si femò a raccontare le sue storie al mare e il vento

eliomarpa

Scrittore fantasma

Maelstrom

Un moto ondulatorio nel fluido e lineare scorrere dei miei pensieri

Dungeons&Dragons

La storia di Esma cirith

mondo dolce

Food Lover.

poesiaspontanea

improvvisazioni di poesia

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

La Biblionauta

Chiacchiere sui libri e altre amenità

Archeocake

Torte del passato riviste in chiave moderna

VERDE RIVISTA

protolettere, interpunzioni grafiche e belle speranze

Il Canto delle Muse

Se ho provato momenti di entusiasmo, li devo all'arte; eppure, quanta vanità in essa! voler raffigurare l'uomo in un blocco di pietra o l'anima attraverso le parole, i sentimenti con dei suoni e la natura su una tela verniciata. Gustave Flaubert

ArcheoTime

il tempo dell'archeologia. il tempo di guardare, vedere, scoprire, conoscere, viaggiare nel tempo e nello spazio attraverso il tempo dell'archeologia

Laboratorio di poesia povera

Versi essenziali per cuori semplici

Somnium Hannibalis

L'ultimo dei Barca, la cenere e il sangue

Michele Valente |Blog

Blogger e studente di Comunicazione e ricerca sociale. Scrivo di politica ed economia, europea e internazionale, attraverso un'ottica globale dei fenomeni della società

Sonia Cenceschi

La musica è una pratica occulta dell'aritmetica, dove l'anima non sa di calcolare - Leibniz

Necrologika

Se muori te lo diciamo noi.

ITINERARI LAZIALI

borghi, castelli, ville, città perdute, monasteri ed abbazie, leggende e segreti, paesaggi fantastici e luoghi insoliti della regione di Roma e dei territori limitrofi.

CollettivoD

Il punto di vista delle donne

GamberoSolitario

A great WordPress.com site

Perversamente Tua

Come stelo mi piego e ti raggiungo, angelo nel tuo inferno, demone di un perverso paradiso.

PINK FLOYD ITALIA

Il primo blog italiano sui Pink Floyd, news e non solo. Fatto da un fan... per i fans!

lucangreenwaters

Lucania dalle Verdi Valli e dalle Acque Cristalline

L'AlTrO (lato)

" Per sentire e sognare in pace, bisogna spegner la luce della ragione... almeno per un po'. "

Simone Morana Cyla Official Blog

Blog ufficiale dell'artista digitale Simone Morana Cyla.

LA FLOTTA DI VEGAN

Cucina verde e ispirazioni nerd

Lezioni Sul Domani

Blog di Fantascienza

Salvatore Leone

Il vizio dell'aria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: